in

The Clearinghouse: una panoramica

Una stanza di compensazione è un intermediario designato tra un acquirente e un venditore in un mercato finanziario. La stanza di compensazione convalida e finalizza la transazione, assicurando che sia l’acquirente che il venditore onorino i loro obblighi contrattuali.

Ogni mercato finanziario ha una stanza di compensazione designata o una divisione di compensazione interna per gestire questa funzione.

Capire il Clearinghouse

Le responsabilità di una stanza di compensazione includono la “compensazione” o la finalizzazione delle negoziazioni, il regolamento dei conti di negoziazione, la raccolta dei pagamenti dei margini , la regolamentazione della consegna delle attività ai nuovi proprietari e la comunicazione dei dati di negoziazione.

Le stanze di compensazione agiscono come terze parti per contratti futures e opzioni , come acquirenti per ogni venditore membro compensatore e come venditori per ogni acquirente membro compensatore.Volume 75% 

La stanza di compensazione entra in scena dopo che un acquirente e un venditore hanno eseguito uno scambio. Il suo ruolo è completare i passaggi che finalizzano, e quindi convalidano, la transazione. Agendo come intermediario, la stanza di compensazione fornisce la sicurezza e l’efficienza che sono parte integrante della stabilità in un mercato finanziario.

Per agire in modo efficiente, una stanza di compensazione assume la posizione opposta di ciascuna operazione, il che riduce notevolmente il costo e il rischio di regolare più transazioni tra più parti. Sebbene il loro mandato sia quello di ridurre il rischio, il fatto che debbano agire sia come acquirente che come venditore all’inizio di un’operazione significa che sono soggetti al rischio di insolvenza da entrambe le parti. Per mitigare ciò, le stanze di compensazione impongono requisiti di margine.

Il Clearinghouse nel mercato dei futures

Il mercato dei futures dipende fortemente dalla stanza di compensazione poiché i suoi prodotti finanziari sono soggetti a leva. Cioè, in genere comportano l’assunzione di prestiti per investire, un processo che richiede un intermediario stabile.

Ogni borsa ha il proprio punto di smistamento. Tutti i membri di una borsa valori sono tenuti a compensare le proprie negoziazioni tramite la stanza di compensazione alla fine di ogni sessione di negoziazione e a depositare presso la stanza di compensazione una somma di denaro, basata sui requisiti di margine della stanza di compensazione, sufficiente a coprire il saldo a debito del membro.

PUNTI CHIAVE

  • Una stanza di compensazione o divisione di compensazione è un intermediario tra un acquirente e un venditore in un mercato finanziario.
  • Agendo come intermediario, la stanza di compensazione fornisce la sicurezza e l’efficienza che sono parte integrante della stabilità del mercato finanziario.
  • Per mitigare il rischio di insolvenza nella negoziazione di futures, le stanze di compensazione impongono requisiti di margine.

Esempio di Clearing House dei Futures

Supponiamo che un trader acquisti un contratto futures. A questo punto, il centro di compensazione ha già stabilito i requisiti di margine iniziale e di mantenimento.

Il margine iniziale può essere visto come una garanzia in buona fede che il trader può permettersi di mantenere il commercio fino alla sua chiusura. Questi fondi sono detenuti dalla società di compensazione ma all’interno del conto del trader e non possono essere utilizzati per altre operazioni. L’intenzione è quella di compensare eventuali perdite che il trader potrebbe subire nella transazione.

Il margine di mantenimento, di solito una frazione del requisito di margine iniziale, è l’importo che deve essere disponibile nel conto di un trader per mantenere aperta la negoziazione. Se l’equità del conto del trader scende al di sotto di questa soglia, il titolare del conto riceverà una richiesta di margine che richiede che il conto venga reintegrato al livello che soddisfa i requisiti di margine iniziale.

Se il trader non riesce a soddisfare la richiesta di margine, l’operazione verrà chiusa poiché il conto non può ragionevolmente sopportare ulteriori perdite.

In questo esempio, il centro di compensazione si è assicurato che ci fosse denaro sufficiente nel conto per coprire eventuali perdite che il titolare del conto potrebbe subire nel commercio. Una volta chiusa la transazione, i fondi di margine rimanenti vengono rilasciati al trader. 

Il processo ha contribuito a ridurre il rischio di insolvenza. In sua assenza, una parte potrebbe ritirarsi dall’accordo o non riuscire a produrre il denaro dovuto al termine della transazione.

In generale, questo è definito rischio transazionale ed è ovviato dal coinvolgimento di una stanza di compensazione.

Clearinghouse del mercato azionario

Le borse valori come la Borsa di New York (NYSE) hanno divisioni di compensazione che garantiscono che un operatore di borsa abbia abbastanza soldi in un conto per finanziare le negoziazioni che vengono effettuate. La divisione di compensazione funge da intermediario, aiutando a facilitare il trasferimento regolare delle azioni e del denaro.

Un investitore che vende azioni azionarie deve sapere che il denaro verrà consegnato. Le divisioni di compensazione si assicurano che ciò avvenga.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Cos’è un investimento di capitale?

Cos’è un investimento di capitale?

Cos’è un rivenditore?

Cos’è un rivenditore?