in

Visti e permessi di lavoro in Costa Rica: come funziona

La guida ai tipi di visto e ai requisiti per il permesso di lavoro

Ci sono molti tipi di visto che gli espatriati in Costa Rica possono richiedere, ma il primo che devono ottenere è un permesso di soggiorno (temporaneo o permanente a seconda della loro situazione). Continua a leggere per vedere come puoi ottenere un permesso di lavoro, che tu sia un lavoratore qualificato o interessato a un visto per lavoro autonomo.

Hai bisogno di sapere come richiedere un visto per il Costa Rica? La nostra guida ti guiderà attraverso il processo di richiesta, inclusi i requisiti e le tasse che devi pagare per ottenere il visto.

La Costa Rica ha diversi tipi di visto disponibili per gli espatriati, ma gli stranieri in arrivo dovrebbero tenere presente che non tutti sono dotati di un’opzione di permesso di lavoro. I permessi di lavoro nel paese sono solo per i titolari di permessi di soggiorno permanente, anche se possono essere fatte alcune eccezioni per il lavoro stagionale o freelance.

Usa questa guida per imparare ciò di cui hai bisogno per vivere e lavorare legalmente in questo bellissimo paese tropicale.

Permessi di lavoro e visti basati sull’occupazione

Le persone che cercano permessi di lavoro e visti di lavoro in Costa Rica possono trovare difficile il processo. Sebbene il paese dell’America Latina sia una destinazione popolare per gli espatriati, molti di questi espatriati sono pensionati o lavoratori autonomi che guadagnano il loro reddito al di fuori del paese. Questo perché la legge costaricana attribuisce grande importanza all’assunzione di cittadini e residenti permanenti prima di offrire posti di lavoro agli abitanti temporanei.

Come posso ottenere un permesso di lavoro in Costa Rica?

Se ti è stato offerto un lavoro da un’azienda costaricana, il tuo datore di lavoro dovrebbe fare domanda per tuo conto. Tienilo a mente mentre continui a leggere. Tutto quello che devi presentare per il permesso di lavoro, lo darai invece al tuo datore di lavoro.

Per ottenere un permesso di lavoro in Costa Rica, devi prima richiedere la residenza temporanea o permanente. I residenti permanenti possono lavorare in Costa Rica senza alcuna restrizione. I residenti temporanei avranno tempi più difficili e devono dimostrare che la loro posizione in Costa Rica non avrebbe potuto essere occupata da un residente o cittadino costaricano.

Come nota speciale: gli espatriati devono essere consapevoli che le domande non sono accettate l’ultimo venerdì del mese.

Per ulteriori informazioni su come ottenere la residenza temporanea o permanente in Costa Rica, vedere la nostra sezione sottostante .

Richiesta del permesso di lavoro costaricano: residenza di categoria speciale Special

Se sei interessato a trasferirti in Costa Rica e non sei in grado di mantenerti attraverso mezzi di reddito non guadagnato (cioè reddito che non è il risultato di uno stipendio o salario), allora dovrai richiedere un permesso di soggiorno di categoria speciale. Si tratta di un visto di lavoro e di una forma di soggiorno temporaneo che consente agli stranieri di intraprendere un’attività lavorativa nel paese.

Come richiedere la residenza di categoria speciale

Farai domanda per la residenza di categoria speciale allo stesso modo di qualsiasi residenza temporanea. Devi prima richiedere un visto provvisorio attraverso un consolato costaricano. Una volta ricevuto questo visto, hai 60 giorni per entrare nel paese e richiedere la tua residenza temporanea o permanente. Puoi leggere di più su questo nella nostra sezione Permessi di soggiorno: temporanei e permanenti di seguito.

Tipi di permessi di lavoro costaricani

Una volta ottenuta la residenza di categoria speciale, sarà necessario richiedere un permesso di lavoro separato. Le occupazioni che possono fare domanda per lavorare in Costa Rica sotto la residenza di categoria speciale includono Special

  • atleti;
  • artisti e intrattenitori;
  • trasferimenti interaziendali;
  • ospiti professionali e tecnici;
  • lavoratori autonomi ;
  • lavoratori temporanei e stagionali;
  • ricercatori accademici, professori e insegnanti;
  • stagisti.

Idoneità al permesso di lavoro costaricano

L’idoneità a richiedere un permesso di lavoro costaricano dipenderà dal tuo caso specifico, ma l’ostacolo più grande che tutti gli stranieri dovranno superare è dimostrare di essere il candidato più qualificato per la posizione. Il Costa Rica attribuisce grande importanza all’assunzione di cittadini prima degli stranieri. Tu e il tuo datore di lavoro dovrete fornire prove sufficienti del motivo per cui siete più adatti di un cittadino.

Altri requisiti di idoneità includono un sigillo Apostille e/o timbri notarili su tutti i documenti. Tutto ciò che invii dovrebbe essere tradotto anche in spagnolo. Queste traduzioni dovrebbero anche avere un timbro autenticato.

Requisiti per il visto di lavoro in Costa Rica

Poiché non potrai richiedere un permesso di lavoro fino al tuo arrivo in Costa Rica, assicurati di portare con te tutti i documenti richiesti. Assicurati che tutti i documenti siano tradotti in spagnolo e che siano autenticati da un notaio o contengano un sigillo di Apostille.

Documenti necessari per richiedere il permesso di lavoro:

  • modulo di richiesta permesso di lavoro;
  • due fotografie formato tessera;
  • certificato di nascita;
  • copie delle pagine del passaporto, compresa la pagina ID e anche le pagine bianche;
  • dichiarazione del datore di lavoro con i dettagli del tuo stipendio, la durata del rapporto di lavoro e la descrizione del lavoro;
  • Documenti di registrazione e Costituzione legale della società di noleggio;
  • prova che l’assicurazione dei lavoratori è stata pagata;
  • prova di mezzi finanziari sufficienti;
  • nulla osta della polizia del tuo paese.
  • prova di registrazione presso un consolato costaricano (il tuo visto provvisorio).

Altri documenti possono essere richiesti caso per caso. Ad esempio, se sei sposato, dovrai includere il certificato di matrimonio.

Dovresti anche inviare una lettera con la tua domanda affermando che stai richiedendo il permesso di lavoro e il motivo. In questa lettera, devi includere le tue informazioni di contatto, numero di passaporto e data di rilascio e scadenza, nazionalità e data di nascita, occupazione e data in cui sei arrivato in Costa Rica.

Richiedere un permesso di lavoro in Costa Rica

Quando arriverai in Costa Rica, presenterai tutti questi documenti di persona alla Dirección General de Migración y Extranjería (Dipartimento per l’immigrazione). Tieni presente che devi avere tutti questi documenti con te prima di arrivare nel paese. Dovrai anche visitare il Ministerio Seguridad Pública (Ministero della Pubblica Sicurezza) per registrare le tue impronte digitali.

Costo del visto di lavoro in Costa Rica Rica

Il costo del visto di lavoro della Costa Rica, il visto di residenza di categoria speciale, è lo stesso di qualsiasi permesso di soggiorno temporaneo: 28.300 CRC (50 USD). Gli espatriati dovrebbero anche tenere a mente che questa è solo la quota di iscrizione. Dovresti anche aspettarti di pagare circa 73.600 CRC (130 USD) per il processo di richiesta e 169.800 CRC (300 USD) al governo.

Visto per lavoro

Coloro che sono interessati a visitare la Costa Rica per affari temporanei dovranno anche richiedere il visto di categoria speciale.

Visto di famiglia

Gli espatriati che sono in grado di ottenere un permesso di lavoro in Costa Rica possono portare con sé i propri familiari. I dipendenti includono a

  • Sposa;
  • figli minorenni;
  • bambini disabili di qualsiasi età.

Per ulteriori informazioni sui visti di residenza familiare, vedere la nostra sezione Permessi di soggiorno: temporanei e permanenti di seguito.

Visti per lavoro autonomo

Quando si esamina un visto per lavoro autonomo in Costa Rica, ci sono tre opzioni: il permesso di soggiorno di categoria speciale, un visto per investitori o un visto rentista . Ciascuno di questi visti ha le proprie rigide limitazioni. Gli espatriati dovrebbero tenere presente che ottenere il diritto di lavorare come freelance in questo paese senza residenza permanente sarà una seccatura.

Visti per lavoro autonomo in Costa Rica: tipi

Permesso di soggiorno di categoria speciale

Il permesso di soggiorno di categoria speciale comprende molte sottocategorie diverse. Il fatto che tu abbia o meno i requisiti per un lavoro autonomo con questo visto a volte dipende dalla forza del tuo caso e dalla discrezione dell’ufficiale dell’immigrazione che visualizza la tua domanda. Molti espatriati trovano il modo di lavorare come freelance in Costa Rica durante l’utilizzo di questo visto.

Una di queste sottocategorie che gli stranieri possono esaminare è Trabajador de Ocupación Específica por Cuenta Propia en Sectores de la Agricultura, Construcción y Servicios : ​Professione specifica lavoratore autonomo in agricoltura, edilizia e servizi. Ciò consente agli espatriati di lavorare in fattorie, progetti di conservazione e altri sforzi simili.

Visto Inversionista (visto per investitori)

Come suggerisce il nome, questo visto è per gli immigrati che intendono fare un notevole investimento finanziario nell’economia del Costa Rica. Questo può essere un investimento conservativo, come l’acquisto di terreni per la conservazione, l’acquisto di una casa o l’apertura di una propria attività. I titolari di questo visto devono investire almeno 113.187.420 CRC (200.000 USD), che devono essere già verificati e registrati al momento della domanda di visto.

Se scegli di aprire la tua attività con questo visto, non puoi essere uno dei membri dello staff. Devi assumere residenti costaricani che lavorino per te. Puoi leggere di più su cosa serve per aprire la tua attività nella nostra sezione Lavorare .

Vista Rentista (Visto di residenza)

A prima vista, questo visto potrebbe non sembrare un visto per lavoro autonomo, ma, a seconda della situazione, può esserlo.

Il visto rentista è per espatriati che sono in grado di dimostrare 1.414.900 CRC (2.500 USD) al mese di risparmi per un periodo di due anni. Tale importo deve provenire da redditi non guadagnati come risparmi, investimenti o proprietà immobiliari. Se puoi fornire una prova di questo importo, allora sei in grado di intraprendere un lavoro freelance purché non ti servano mai i tuoi guadagni come parte del tuo importo non guadagnato.

Requisiti per il visto per lavoro autonomo

Indipendentemente dal visto richiesto, questi saranno i documenti generali che ti verrà chiesto di presentare per ciascuno:

  • modulo di domanda;
  • due fotografie formato tessera;
  • certificato di nascita
  • copie delle pagine del passaporto, compresa la pagina ID e anche le pagine bianche;
  • dichiarazione del datore di lavoro con i dettagli del tuo stipendio, la durata del rapporto di lavoro e la descrizione del lavoro;
  • documenti di registrazione e costituzione legale della società di noleggio
  • prova che l’assicurazione dei lavoratori è stata pagata;
  • prova di mezzi finanziari sufficienti;
  • nulla osta della polizia del tuo paese.
  • prova di registrazione presso un consolato costaricano (il tuo visto provvisorio).

Dovrai anche inviare una lettera che indichi il visto che stai richiedendo e perché. In questa lettera devi includere le tue informazioni di contatto, numero di passaporto e data di rilascio e scadenza, nazionalità e data di nascita, occupazione e data in cui sei arrivato in Costa Rica.

Altri requisiti

Il processo per richiedere un visto per lavoro autonomo varia a seconda di quale si sceglie. Se decidi di richiedere i visti inversionista o rentista dovrai fornire una prova finanziaria che hai già investito 113.187.420 CRC (200.000 USD) o che hai un reddito fisso non guadagnato di 1.414.800 CRC (2.500 USD) al mese per due anni.

Se richiedi il visto inversionista , dovrai anche presentare quanto segue:

  • business plan dettagliato della tua attività proposta;
  • lettera in cui si afferma come questo investimento andrà a beneficio dell’economia costaricana.

Costo del visto per lavoro autonomo

Puoi aspettarti i seguenti costi quando richiedi uno di questi visti:

  • tassa di iscrizione: 28.300 CRC (50 USD);
  • tassa di elaborazione del visto: 73.600 CRC (130 USD);
  • tassa per il visto: 169.800 CRC (300 USD).

Permessi di soggiorno: temporanei e permanenti

Chiunque desideri soggiornare in Costa Rica per più di 90 giorni dovrà esaminare come richiedere un permesso di soggiorno temporaneo o diventare un residente permanente . Se non hai un parente costaricano, potresti avere difficoltà a ottenere subito la residenza permanente. Invece, la maggior parte degli espatriati deve vivere nel paese con un permesso temporaneo per almeno tre anni prima di poter richiedere lo status permanente.

Ci sono molti diversi permessi di soggiorno temporaneo, compresi quelli per anziani e pensionati , investitori e persino alcuni che consentono agli stranieri di lavorare per un determinato periodo di tempo.

Continua a leggere per scoprire come puoi rendere la terra dei bradipi e dei vulcani la tua nuova casa. 

Come ottenere un permesso di soggiorno temporaneo in Costa Rica

Prima di arrivare in Costa Rica, devi visitare l’ambasciata o il consolato costaricano più vicino e richiedere un visto provvisorio. Questo visto ti registrerà con i funzionari dell’immigrazione del paese e dichiarerà la tua intenzione di risiedere nel paese per più di 90 giorni. Quando richiedi questo visto, devi dire loro quale tipo di permesso temporaneo intendi richiedere.

Tipi di permessi di soggiorno temporanei

Ci sono quattro tipi principali di visti di residenza temporanea che gli espatriati possono richiedere in Costa Rica. Questi visti non consentono agli stranieri di intraprendere alcun tipo di lavoro nel paese. Il denaro ricavato dal lavoro autonomo non conterà per nessuno dei redditi richiesti.

Per ulteriori informazioni su come lavorare in Costa Rica, vedere le nostre sezioni sui visti per lavoro o lavoro autonomo sopra, così come la nostra pagina su Lavorare in Costa Rica .

Pensionato (visto per pensionati)

Non vi è alcun requisito di età per questo visto, ma devi dimostrare che stai ricevendo i tuoi benefici pensionistici e questi benefici devono essere validi “per tutta la vita”. Devi anche dimostrare di avere un reddito mensile di almeno 566.000 CRC (1.000 USD). Le coppie sposate di pensionati devono dimostrare solo che un coniuge riceve questo importo mensile.

Rentista (Visto Renter)

Questo è anche chiamato il visto di “residente legale”. È per gli espatriati che non sono ancora in pensione ma ricevono un reddito non guadagnato di almeno 1.414.800 CRC (2.500 USD) al mese (16.978.100 CRC (30.000 USD) all’anno). Questo reddito può provenire da investimenti, risparmi, proprietà in affitto o mezzi diversi dal lavoro. Puoi dimostrare questo reddito con un estratto conto autenticato. La tua banca può essere internazionale o locale .

È importante notare che il reddito da stipendio o salario non può essere applicato a questo visto. Anche le coppie sposate e le famiglie espatriate devono mostrare solo la prova di un CRC mensile di 1.414.800 (2.500 USD).

Investitore (visto per investitori)

Per qualificarsi per un visto di investimento, gli espatriati devono dimostrare di aver investito almeno 113.187.420 CRC (200.000 USD) in un’azienda o in un immobile costaricano. Questo investimento deve essere già registrato e verificato (non può essere pianificato o in sospeso).

I tipi di investimenti includono, ma non sono limitati a:

  • affari generali;
  • trasporto;
  • ospitalità (alberghi, ristoranti, bar, ecc.);
  • turismo (compresi tour e parchi divertimento o avventura);
  • immobili commerciali e non commerciali;
  • conservazione forestale.

Permesso di soggiorno temporaneo: passaggi, requisiti e tasse

Una volta che conosci il tipo di visto temporaneo di cui avrai bisogno, devi richiedere un visto provvisorio attraverso il Consolato del Costa Rica più vicino a te. Per candidarsi è necessario presentare quanto segue:

  • il tuo passaporto più copie di ogni pagina, comprese quelle vuote;
  • il tuo certificato di nascita;
  • nulla osta di polizia certificato dal tuo paese di residenza;
  • prova di mezzi finanziari sufficienti;
  • tre fotografie formato tessera.

Tutti i documenti devono essere tradotti in spagnolo ed essere autenticati da un notaio o contenere un sigillo di Apostille. Dovrai anche fornire una lettera certificata (anche scritta o tradotta in spagnolo) indirizzata al consolato del Costa Rica, che indichi le tue ragioni per richiedere il visto provvisorio. Questa lettera deve includere le tue informazioni di contatto; numero di passaporto, data di rilascio e scadenza; la data prevista di arrivo in Costa Rica; dove prevedi di soggiornare all’arrivo; e la tua professione.

Fare una domanda per un permesso di soggiorno temporaneo

Dopo aver ricevuto il visto provvisorio, hai 60 giorni (due mesi) per arrivare in Costa Rica e richiedere il permesso di soggiorno. Farai domanda per questo tramite la Dirección General de Migración y Extranjería (Dipartimento dell’immigrazione).

Prima di richiedere questo permesso, assicurati di avere tutti i documenti richiesti più le loro traduzioni certificate in spagnolo. Molti dei documenti sono simili a quelli che avrai presentato per il tuo visto provvisorio.

  • Il tuo passaporto più copie di ogni pagina (comprese quelle vuote)
  • Modulo di affiliazione (modulo di domanda ufficiale)
  • Lettera di richiesta (simile alla lettera inviata per il visto provvisorio)
  • Prova di visto provvisorio o registrazione presso un consolato costaricano
  • Certificato di nascita
  • Prova di mezzi finanziari sufficienti
  • Tre fotografie formato tessera
  • Autorizzazione della polizia dal tuo paese di residenza
  • Qualsiasi altro documento relativo al visto per il quale si richiede, come certificato di matrimonio, contratto di lavoro, prova di investimento, ecc.

Oltre a questi documenti, dovrai anche registrare le tue impronte digitali presso il Ministerio de Seguridad Pública (Ministero della Pubblica Sicurezza).

Commissioni richieste Re

Ci sono diversi costi che derivano dall’ottenimento di un visto di residenza temporaneo. La quota di iscrizione è di 28.300 CRC (50 USD). Dovresti anche aspettarti di pagare quasi 73.600 CRC (130 USD) in spese di elaborazione al Dipartimento dell’immigrazione più 169.800 CRC (300 USD) per il permesso di soggiorno effettivo.

Se ti trovi in ​​Costa Rica con un visto turistico e decidi di richiedere la residenza temporanea, ti verrà addebitato un costo aggiuntivo di 113.200 CRC (200 USD) per modificare lo stato del visto.

Quanto dura un permesso di soggiorno temporaneo?

Viene rilasciato un permesso di soggiorno temporaneo per un periodo di due anni. È rinnovabile e non ci sono limiti al numero di rinnovi. La tassa di rinnovo è di 56.600 CRC (100 USD).

Come ottenere la residenza permanente in Costa Rica

Puoi ottenere automaticamente la residenza permanente in Costa Rica se sei un parente stretto consanguineo di un cittadino costaricano. Tali relazioni familiari includono:

  • genitori;
  • figli o fratelli minorenni;
  • figlio o fratello di qualsiasi età con disabilità.

Per gli espatriati che hanno sposato un cittadino costaricano, consulta la nostra sezione sui visti per coniugi/fidanzate di seguito. Se non hai questo tipo di relazione, l’unico modo per ottenere questa residenza è vivere nel paese come residente temporaneo per un minimo di tre anni.

Requisiti per il visto di residenza permanente in Costa Rica

Una volta che hai soddisfatto il requisito di vivere in Costa Rica con un permesso temporaneo per un minimo di tre anni, il resto del processo di richiesta di residenza permanente è semplice. Proprio come con il tuo visto temporaneo, farai domanda per la residenza permanente attraverso il Dipartimento dell’Immigrazione.

Tariffe per residenti permanenti in Costa Rica

Le tariffe per questo visto saranno simili a quelle per il permesso temporaneo: la domanda costerà circa 28.300 CRC (50 USD), dovrai pagare una tassa per il visto di 73.600 CRC (300 USD) e l’elaborazione richiederà circa 169.800 CRC (130 USD).

Quali sono i vantaggi per la residenza permanente in Costa Rica?

Oltre a non dover più rinnovare il visto temporaneo, il più grande vantaggio della residenza permanente in Costa Rica è la possibilità di lavorare nel paese. Sebbene alcuni visti temporanei consentano agli stranieri di accettare un lavoro nel paese, il processo per ottenere questa approvazione è difficile. I titolari di visto di residenza permanente possono svolgere qualsiasi forma di lavoro.

Dopo quattro anni che vivono in Costa Rica con un visto di residenza permanente (quindi, vivendo nel paese per un minimo di sette anni), gli espatriati possono richiedere la cittadinanza.

Visti familiari: visto per matrimonio o relazione

Un visto per matrimonio o relazione (noto anche come visto por vínculo ) può essere applicato a una delle seguenti relazioni di un cittadino costaricano:

  • Sposa;
  • genitore;
  • figli o fratelli minorenni;
  • figlio o fratello di qualsiasi età con disabilità.

Non sono inclusi i membri della famiglia allargata come cugini, suoceri e nonni.

Qual è il processo per un visto per coniugi costaricani?

Per richiedere il visto por vínculo come coniuge, dovrai presentare un certificato di matrimonio autenticato oltre agli elementi richiesti per la richiesta di residenza temporanea generale. Se sei sposato da meno di due anni, ti potrebbe essere richiesta documentazione aggiuntiva come foto datate, estratti conto e dichiarazioni giurate che attestino che il tuo matrimonio non è una farsa. Tu e il tuo coniuge sarete anche soggetti a colloqui separati di persona con l’immigrazione.

Una volta concesso, questo visto consente al coniuge di vivere e lavorare in Costa Rica per un anno. Successivamente, potrai richiedere la residenza permanente.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Confronto scambio di criptovaluta tra Binance e GDAX: qual è il migliore

Confronto scambio di criptovaluta tra Binance e GDAX: qual è il migliore

Banche e tasse in Costa Rica: come funziona

Banche e tasse in Costa Rica: come funziona