in

3 modelli di grafici Forex per aumentare i profitti del 2022

C’è una sezione speciale in ogni buona cassetta degli attrezzi del trader di azione dei prezzi riservata ai modelli di grafici Forex, e per una buona ragione.

Oltre ai modelli grafici tecnici come la testa e le spalle o le bandiere di toro e orso, questi candelabri possono offrirti la possibilità di capire il sentimento che sta guidando un particolare mercato.

In questa lezione, tratteremo tre dei miei modelli di grafici Forex preferiti. Presumo che tu abbia familiarità con i candelabri giapponesi. In caso contrario, potresti voler visitare questo post e poi tornare indietro.

Quando finirai questa lezione, saprai come identificare queste formazioni, cosa le rende così redditizie e le strutture dei prezzi da cui stare alla larga.

Userò i termini “candelabro” e “barra” in modo intercambiabile durante questa lezione. Una barra di spillo o una barra interna possono tecnicamente essere chiamate candelabro e grafici interne, ma questi non sono così comuni.

Andiamo a scavare!

1. La barra dei pin e la sua capacità di segnalare i punti di svolta

Iniziamo con il mio candelabro preferito chiamato pin bar. Come la maggior parte delle formazioni, queste possono formarsi come segnale rialzista o ribassista.

Quindi cosa si qualifica esattamente come barra dei pin?

Diamo un’occhiata…

Spero che il video qui sopra abbia chiarito tutte le domande che potresti aver avuto sulla barra dei pin.

Ecco un’illustrazione delle caratteristiche di cui abbiamo appena discusso.

Prima di entrare nel motivo per cui questi sono così potenti, analizziamo prima i componenti della struttura.

La coda di una barra di spillo è anche chiamata “stoppino” o “ombra” e rappresenta l’elemento più critico del modello. Come regola generale, la coda dovrebbe costituire almeno i due terzi dell’intera barra dei perni. Si noti come la coda sulle due barre di spillo nell’illustrazione sopra sia molto più pronunciata rispetto al resto della struttura.

Il prossimo è il corpo. Il corpo rappresenta l’apertura e la chiusura di una barra di spillo e può variare di dimensioni. Tuttavia, non dovrebbe esserci molto spazio tra l’apertura e la chiusura.

La prima regola sulla coda dovrebbe aiutarti a tenerti in linea. Dopotutto, se la coda è almeno due terzi del candelabro, allora il corpo dovrebbe essere relativamente piccolo.

Il naso della barra dei perni, che a volte è inesistente, è importante solo in quanto si riferisce alla coda e al corpo. Se la coda segue la nostra regola di essere almeno 2/3 dell’intera barra dei perni, e l’apertura e la chiusura sono vicine tra loro, allora il naso non dovrebbe essere una caratteristica make-or-break.

Sappi solo che il naso dovrebbe essere il più piccolo possibile, proprio come l’immagine sopra.

Perché lo scambio?

Quando si tratta di modelli di grafici Forex, la barra dei pin è di gran lunga la mia preferita.

Ecco perché…

  1. È facile da individuare quando hai la configurazione del grafico per scambiare l’azione dei prezzi Forex
  2. Fornisce un posto favorevole per nascondere il tuo stop loss
  3. La barra dei pin può essere estremamente redditizia se utilizzata correttamente
  4. Sono efficaci sia sul periodo giornaliero che su quello di 4 ore

Ora che hai una solida conoscenza delle caratteristiche da cercare, entriamo in un paio di esempi.

Il primo è una barra di spillo rialzista che si è verificata sul grafico giornaliero NZDJPY.

Si noti come dopo un lungo movimento al ribasso, l’NZDJPY ha trovato supporto e successivamente ha formato una barra dei pin rialzista.

Questo modello ha innescato un brusco movimento più in alto verso i precedenti minimi di oscillazione, che ha agito come resistenza.

Il prossimo è una barra pin ribassista che si è verificata sull’intervallo di tempo giornaliero EURUSD.

In questo caso, l’EURUSD si era ritagliato un canale ascendente. Al secondo nuovo test di resistenza, i venditori sono usciti in forze e alla fine hanno formato una barra di spillo ribassista.

Questa particolare formazione di grafici ha innescato un calo di 400 pip nelle successive diciotto sessioni.

Ho scritto una lezione più dettagliata sulla barra dei pin in cui mi addentro in ciò che rende una configurazione negoziabile e dove posizionare lo stop loss e l’obiettivo.

2. Niente dice continuazione come la barra interna

La barra interna è uno dei modelli di grafici Forex più male interpretati semplicemente perché non sono difficili da trovare. Questa osservazione è particolarmente vera per coloro che fanno trading di meno dei grafici giornalieri.

Dai un’occhiata al video qui sotto dove spiego le caratteristiche della barra interna e un modo semplice per determinare se uno è rialzista o ribassista.

Per ricapitolare, ecco un’illustrazione che mostra gli attributi di una barra interna:

L’intervallo della barra interna (da alto a basso) dovrebbe essere inghiottito interamente dall’intervallo della barra precedente, chiamato anche “barra madre”.

Un altro modo per dirlo è che la barra madre dovrebbe inghiottire completamente la portata della barra interna.

Quindi cosa rende il bar interno così redditizio?

Quando si tratta di modelli di grafici Forex, la barra interna è il mio secondo modello preferito da scambiare.

Ecco perché…

  1. Può fungere da modello di continuazione redditizio se si verifica durante una forte tendenza
  2. Fornisce un luogo favorevole per nascondere uno stop loss
  3. Una barra interna negoziabile non si verifica spesso, ma quando lo fa può essere un modello di candela Forex altamente efficace

Ecco un ottimo esempio della barra interna in azione:

Si noti come la barra interna nel grafico sopra si sia formata durante una forte tendenza al rialzo. Una tendenza consolidata è un requisito per il trading di questo particolare modello di candelabro.

La ragione di ciò è che la barra interna non è altro che consolidamento. Quindi abbiamo una forte tendenza seguita da un consolidamento che porta a un breakout nella direzione prevalente.

Roba piuttosto semplice, giusto?

Il grafico seguente mostra due barre interne ribassiste che si sono formate sul grafico giornaliero EURUSD. Si noti che la coppia era stata in una tendenza al ribasso per diversi mesi, quindi questi sono modelli di continuazione ribassisti.

Si potrebbe sostenere che il primo segnale nel grafico sopra era anche una barra dei pin, e sarei d’accordo. Il rifiuto combinato del supporto precedente e del consolidamento ha reso la configurazione commerciale incredibilmente redditizia.

Per saperne di più sulle barre interne, comprese quelle da scambiare e quali evitare, dai un’occhiata alla mia lezione dettagliata sul trading del modello di barra interna.

3. L’inversione della barra di inghiottimento incompresa

Ultimo ma non meno importante è il candelabro inghiottito. A differenza della barra interna che abbiamo appena studiato, questa formazione segnala più spesso un’inversione nel mercato.

Perché lo chiamo un modello frainteso?

Perché ci vuole più di una candela inghiottita per garantire una posizione. Per essere considerata commerciabile, una candela inghiottita deve svilupparsi a un livello chiave di supporto o resistenza e dopo un movimento prolungato verso l’alto o verso il basso.

Ecco un breve video che spiega cosa cerco…

Mentre il video qui sopra si rivolge solo alla candela ribassista che inghiotte, le stesse regole si applicano per il suo inverso, l’inghiottimento rialzista.

Affinché sia redditizio, un modello di inghiottimento deve formarsi a un’altalena alta o bassa. Solo allora può essere utilizzato per formulare un’idea commerciale.

Si noti come l’intervallo della barra di inghiottimento inghiotte completamente l’intervallo della barra precedente. Da qui il nome, questa è la caratteristica più importante e significativa di questo modello. È anche ciò che lo rende un segnale così redditizio.

Mentre il modello di barra inghiottita è il mio terzo modello di candelaBro Forex preferito, può essere estremamente significativo se utilizzato correttamente.

Ecco alcune cose da tenere a mente quando li si scambia …

  1. In genere segnalano un’inversione imminente
  2. Questi modelli dovrebbero essere utilizzati solo nell’intervallo di tempo giornaliero e dopo un movimento prolungato verso l’alto o verso il basso
  3. Se utilizzato come segnale di ingresso, il tuo stop loss dovrebbe essere posizionato sopra la barra di inghiottimento in alto per un modello ribassista e sotto la barra di inghiottimento basso per un modello rialzista
  4. Per una configurazione a più alta probabilità, combinali sempre con altri metodi o tecniche favorevoli.

Il modello di inghiottimento ribassista riportato di seguito si è verificato sul grafico giornaliero AUDUSD.

In effetti, c’erano due formazioni back-to-back a resistenza chiave.

Come puoi vedere, la coppia aveva ritagliato un motivo a cuneo. I due segnali ribassisti si sono formati a resistenza, creando due opportunità redditizie.

Sappi che la prima candela nel grafico sopra è anche una barra di spillo ribassista o almeno un rifiuto ribassista. È raro, ma questi due modelli a volte possono sovrapporsi.

Ricorda sempre che un modello di inghiottimento rialzista a un minimo di oscillazione è un segno di forza potenziale. Segnala che l’attuale slancio al ribasso sta probabilmente volgendo al termine.

In alternativa, un modello di inghiottimento ribassista a un massimo di oscillazione è un segno di potenziale debolezza. Se vedi una forma in questo modo, le probabilità sono buone che un aumento della pressione di vendita sia in arrivo.

Ultimo ma certamente non meno importante, entrambi i modelli di candelabri devono formarsi a un livello chiave per essere negoziabili. Altrimenti, potresti trovarti a scambiare molti falsi positivi.

Parole finali

Sia che tu faccia trading utilizzando l’azione dei prezzi grezzi o qualche altro mezzo per identificare configurazioni favorevoli, i tre modelli di grafici di cui sopra miglioreranno sicuramente il tuo trading.

Per quanto redditizie possano essere queste formazioni, ricorda sempre che non ci sono mai garanzie. Proprio come qualsiasi altra strategia di trading Forex, le tre di cui sopra possono e falliscono, quindi proteggiti sempre.

Ultimo ma non meno importante, la barra dei pin, la barra interna e il modello di inghiottimento sono più utili se combinati con altri fattori di confluenza. In questo modo, aumenti notevolmente le probabilità di un trade di successo.

FAQ generali

Cos’è un modello di candelabro?

Un modello di candela si riferisce alla forma di una singola candela su un grafico che può indicare un aumento dell’offerta o della domanda.

I modelli di grafici Forex sono affidabili?

Sì, ma l’affidabilità di un modello dipende molto da dove si forma sul grafico. Ad esempio, una barra dei pin rialzista al supporto chiave sarà molto più affidabile di quella che si verifica nel mezzo del consolidamento.

Quale modello di candela Forex è più redditizio?

La barra dei pin e i modelli di candelabro inghiottiti sono due dei più affidabili e redditizi nella mia esperienza.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
invest crypto 21

Grafici Forex: 3 modelli da seguire nel 2022

invest crypto 24

Breakout Forex: cos’è e come funziona