in

5 migliori azioni di veicoli elettrici da acquistare a lungo termine

Il presidente Joe Biden vuole che la metà di tutte le vendite di nuovi veicoli negli Stati Uniti sia elettrica entro il 2030. Ciò richiederà una crescita eccezionale dei veicoli elettrici (EV), che in questo momento rappresentano meno del 5% delle vendite di veicoli negli Stati Uniti.

Una solida infrastruttura di ricarica è anche vitale per aumentare l’uso dei veicoli elettrici. Per incoraggiare lo sviluppo di una rete di ricarica, il disegno di legge bipartisan sulle infrastrutture prevede un investimento di 7,5 miliardi di dollari in infrastrutture di ricarica.

In poche parole, i veicoli elettrici sono destinati a dominare le strade nei prossimi anni, non solo negli Stati Uniti ma anche a livello globale. Ecco cinque titoli su cui scommettere su questa storia di crescita dei veicoli elettrici.

1. Lucid Group

Consegnando auto con una gamma leader di mercato, Lucid Group (NASDAQ: LCID) si è posizionato come un serio contendente nel mercato dei veicoli elettrici. Dopo aver vinto il premio Motor Trend Car of the Year, Lucid ora deve concentrarsi sulla consegna di auto secondo il suo piano.

L’azienda ha già più di 17.000 ordini e prevede di consegnare tutti questi e altri entro la fine del prossimo anno.

Nei prossimi anni, Lucid prevede di lanciare modelli a basso prezzo per il mercato di massa. La gamma di prodotti dell’azienda comprende anche un SUV di lusso, che mira a iniziare a produrre nel 2023. Nel corso del tempo, Lucid prevede anche di rivolgersi ai mercati internazionali, possibilmente a partire dal Medio Oriente o dalla Cina.

Tutto sommato, la tecnologia all’avanguardia di Lucid e i suoi solidi piani di crescita lo posizionano bene per una crescita a lungo termine.

2. Ford

Ford (NYSE: F) non è davvero il primo nome che viene in mente quando si parla di veicoli elettrici. A novembre, ha venduto 11.116 veicoli elettrici, ovvero il 7% delle vendite totali di veicoli per il mese. Tuttavia, ci sono altri due fattori da considerare qui. In primo luogo, le sue vendite di veicoli elettrici per il mese sono cresciute del 153% anno su anno.

In secondo luogo, anche se erano una percentuale minuscola delle sue vendite totali, i numeri di Ford erano ancora superiori alle vendite della maggior parte delle start-up EV per il mese.

Quindi, mentre le aziende EV pure-play dovrebbero vedere una crescita significativa nei prossimi anni, lo stesso vale per Ford. Potrebbe vedere una crescita maggiore rispetto alle start-up EV semplicemente grazie alla sua fedele base di clienti e ai prodotti di comprovata qualità.

Ford prevede che dal 40% al 50% delle sue vendite sarà elettrico entro il 2030. La spinta della casa automobilistica lo posiziona bene per diventare un top player EV nei prossimi anni.

3. Volkswagen

Come Ford, Volkswagen (OTC: VWAGY) sta lavorando a una strategia EV ben costruita che spera la metterà davanti in gara. La casa automobilistica tedesca prevede di investire 35 miliardi di euro nella mobilità elettrica. Inoltre, mira ad aumentare le vendite di veicoli elettrici al 20% del totale entro la metà del decennio. Entro il 2030, Volkswagen prevede che il 60% delle sue vendite europee sarà elettrico.

L’azienda sta investendo molto nella ricerca sulla tecnologia delle batterie e sulla capacità produttiva. Prevede di stabilire sei gigafactory di batterie in Europa per soddisfare la domanda all’interno del Gruppo Volkswagen. La società spenderà 2 miliardi di euro per la costruzione di una gigafactory a Salzgitter, che dovrebbe iniziare la produzione nel 2025.

Inoltre, Volkswagen ha stretto diverse partnership – tra cui con la società di tecnologia dei materiali Umicore, le società di batterie 24M Technologies e QuantumScapee la società di tecnologia pulita Vulcan Energy Resources – per rafforzare la sua tecnologia e produzione di batterie.

Nei primi nove mesi del 2021, Volkswagen ha consegnato circa 293.000 veicoli completamente elettrici. In confronto, Tesla ha consegnato 627.572 veicoli nello stesso lasso di tempo. Tutto sommato, Volkswagen si sta preparando a diventare un attore leader nello spazio EV.

4. BYD

La Cina è un mercato chiave per i veicoli elettrici in crescita e in termini di dimensioni. Con una quota di circa il 18%, BYD (OTC: BYDDY) ( OTC: BYDD. F) è un attore dominante nel mercato cinese dei veicoli elettrici. Oltre il 90% dei veicoli venduti da BYD a novembre erano completamente elettrici o ibridi plug-in.

BYD ricava circa il 48% delle sue entrate da componenti di telefoni cellulari e batterie ricaricabili. Ma l’azienda è sempre più focalizzata sulla crescita delle sue vendite di veicoli elettrici. Le vendite di veicoli elettrici dell’azienda a novembre sono cresciute del 153% su base annua a 46.137 unità. Di questi, il modello EV di punta di BYD, Han, rappresentava oltre 10.000 unità. Oltre alla Cina, BYD sta ora vendendo Han EV nei Caraibi e in America Latina. Oltre alle auto elettriche, BYD è anche un top player negli autobus elettrici.

In qualità di produttore dominante di veicoli elettrici in un mercato in rapida crescita, BYD è ben posizionata per crescere negli anni a venire.

5. Nio ·

Nio (NYSE: NIO) è un’altra delle principali società cinesi di veicoli elettrici ben posizionata per beneficiare della forte crescita dei veicoli elettrici del paese. Si differenzia dagli altri giocatori attraverso la sua tecnologia. Nel 2020, Nio ha lanciato un modello battery-as-a-service, che consente agli utenti di acquistare un veicolo senza batterie e abbonarsi separatamente ai pacchi batteria. Questa innovazione aiuta a ridurre il prezzo di acquisto del veicolo, fornendo al contempo opzioni flessibili di aggiornamento della batteria per i proprietari.

L’azienda offre anche lo scambio di batterie, che consente agli utenti una ricarica rapida semplicemente sostituendo le batterie. È anche utile per gli utenti che desiderano passare a un’opzione di batteria avanzata o più efficiente.

Nio è anche uno dei primi produttori di veicoli elettrici in Cina a offrire sistemi avanzati di assistenza alla guida nelle sue auto. Ha venduto 10.878 veicoli elettrici a novembre, in crescita del 106% anno su anno.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
invest 00003

Cos’è Victoria (VR)? Caratteristiche, Tokenomics e Price Prediction

investimenti 83

2 migliori titoli del settore sanitario pronti per una corsa al rialzo nel 2022