in

Affrontare la volatilità della criptovaluta: metodi e consigli

Il valore della criptovaluta è estremamente volatile. Semplicemente non c’è modo di aggirarlo. È stato così fin dall’inizio del settore ed è parte del motivo per cui gli esperti finanziari tradizionali sono stati scettici sull’ascesa di risorse digitali come Bitcoin ed Ethereum.

La realtà è che sei intelligente sul modo in cui gestisci la tua criptovaluta, ci sono molti modi per mitigare la volatilità della criptovaluta.

Il selvaggio West dei mercati

Il riferimento al “selvaggio West” deriva dal tempo della storia americana in cui gli stati americani occidentali erano senza leggi. Questo è molto simile a come funzionano oggi i mercati delle criptovalute. Se confrontiamo i mercati delle criptovalute con i mercati finanziari tradizionali, vediamo alcune differenze piuttosto nette tra i due.

Per cominciare, i mercati delle criptovalute operano 24 ore su 24, 7 giorni su 7, senza pause, interruzioni, arresti o pulsanti di arresto di emergenza. Le criptovalute sono anche di natura globale, consentendo a chiunque di aderire in qualsiasi momento. Il trading di base non richiede alcuna licenza e, in molti casi, nessuna verifica della tua identità. Le risorse che troverai sugli scambi di criptovaluta vanno dall’oro digitale della criptovaluta (Bitcoin), a una vasta gamma di monete di cui non hai mai sentito parlare.

Una parte intrinseca dei mercati è la volatilità. I mercati delle criptovalute sono diventati famosi per le enormi perdite nell’ultimo decennio. Mentre questo è vero, le perdite sono solo metà della storia. L’altra faccia della medaglia è l’enorme potenziale di guadagno. Se sei un trader professionista, allora prosperi sulla volatilità, perché è la tua opportunità di giocare sul mercato e realizzare un profitto. Questo articolo esplora vari metodi che è possibile utilizzare per affrontare la volatilità inevitabile nei mercati delle criptovalute.

Solo HODL

L’acronimo HODL, che significa “tenere duro per la vita cara” è forse la strategia di trading più importante che un investitore principiante può utilizzare per massimizzare i profitti. Anche se potrebbe non essere il percorso più veloce verso la ricchezza, è certamente affidabile. Questo articolo di investopedia sottolinea correttamente che il post originale in cui HODL ha avuto origine era un errore di battitura di un investitore Bitcoin che non sapeva come fare trading giornaliero. Da allora, il metodo, la filosofia e la strategia sono stati menzionati, condivisi e adottati da milioni di individui.

HODLing è certamente un modo per affrontare la volatilità. Ciò a cui la strategia si rompe è “non preoccuparti, se aspetti abbastanza a lungo, funzionerà tutto”. Potrebbe essere troppo presto per dire se questo è vero o meno, soprattutto per gli investitori di criptovaluta che sono entrati nel mercato nel gennaio 2018. Il sentimento che accompagna HODL è la frase senza tempo “Keep calm and carry on”.

Gestisci le tue emozioni

Le due emozioni che vuoi tenere sotto controllo sono l’avidità o FOMO (paura di perderti) e la paura o il panico. L’avidità e la FOMO si verificano quando il mercato sale all’improvviso. Questo potrebbe essere un giorno in cui il mercato è in rialzo% 10+, e pensi che ora sia un buon momento per acquistare perché pensi che questa sia la grande corsa al rialzo che è stata promessa. Il più delle volte, si verificherà una flessione dopo un giorno di verde sul mercato, che ti farà pensare di aver preso la decisione sbagliata. È qui che si instaurano il panico e la paura, facendoti vendere a un prezzo inferiore rispetto a quando sei entrato nel mercato. In effetti, quello che ti è successo, è ciò che ogni trader ha attraversato ad un certo punto e momento della propria carriera. Hai comprato alto e venduto basso.

Il trucco è gestire le tue emozioni. Stabilisci obiettivi, obiettivi e regole, in modo da fare trading e investire con struttura. In caso di dubbio, ripiega nella strategia HODLing, se credi nella tecnologia complessiva della criptovaluta, allora è solo una questione di tempo prima che il mercato si riprenda a un punto in cui hai comprato.

Stablecoin

Le stablecoin sono il modo in cui i mercati delle criptovalute affrontano la volatilità. Le stablecoin sono criptovaluta che mantengono il loro valore. In genere sono ancorati a un asset FIAT come l’USD o il CNY. Agiscono come un modo per entrare e uscire da una posizione di mercato su un asset più volatile come Bitcoin o Ethereum.

Dal 2017, le stablecoin sono diventate estremamente popolari nel detenere e conservare i rendimenti sulle negoziazioni, senza uscire completamente dalla criptovaluta. Ad esempio, per ogni 10% che il mercato sale, potresti vendere l’x% delle tue partecipazioni, in modo da assicurarti di mantenere i profitti a prescindere. Se il mercato scende al di sotto del tuo punto di vendita, hai la possibilità di acquistare di nuovo a un prezzo inferiore. Se il mercato sale, sii felice di aver realizzato con successo un profitto.

È importante capire, tuttavia, che non otterrai mai enormi guadagni con le stablecoin.

Picchettamento e prestito

Lo staking è quando blocchi i tuoi beni, al fine di guadagnare un ritorno sull’investimento sull’importo che hai “puntato” sulla rete. Molte reti blockchain utilizzano lo staking come metodo per raggiungere il consenso sulla rete. Come ricompensa per bloccare le tue monete e partecipare al consenso, la rete ti ricompenserà, dandoti più token puntato.

Il vantaggio di farlo è che stai finendo con più token puntato e in genere ottieni un pagamento giornaliero, settimanale o mensile. Quindi, nel tentativo di frenare la volatilità, se stai aumentando la tua partecipazione nell’asset e progressivamente ne mantieni sempre di più, in uno scenario negativo, la ricompensa per lo staking coprirà qualsiasi perdita tu riceva dalla volatilità del mercato. Inoltre, se hai bloccato i tuoi token in un contratto di staking, sei costretto ad adottare la mentalità HODL, poiché non puoi sbarazzarti dei nostri token a meno che tu non li “stake”, il che in genere richiede di attendere un periodo di tempo prima di poter riottenere l’accesso al trasferimento ai tuoi token.

Il prestito è molto simile, tranne che in genere richiede una terza parte centralizzata per facilitare mentre lo staking viene fatto in modo decentralizzato. L’azienda utilizza i soldi che hai prestato loro per qualsiasi scopo ritengano opportuno. In genere lo presteranno ad altri usi in cambio di garanzie, o prenderanno il prestito poiché il tasso che ti stanno pagando, è migliore del tasso che altrimenti otterrebbero da una banca. Questo si sta avventurando nel territorio DeFi (Decentralized Finance), che è un grande argomento.

Pensieri di separazione sulla volatilità

È stato affermato in precedenza in questo articolo che i mercati delle criptovalute sono il selvaggio west. Questo è vero. Questi mercati non sono per i deboli di cuore. Se non puoi subire una perdita del 40%, non vedrai i guadagni del 200%.

È troppo presto per dire se i mercati delle criptovalute matureranno o meno fino al punto in cui otterranno la stabilità vista sui mercati azionari tradizionali. Anche se, alcune cose sono senza dubbio qui per rimanere. Centinaia di monete e scambi diversi, ingresso gratuito nei mercati, commercio transfrontaliero globale e trading 24/7/365 sono tutti qui per rimanere.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels bram van oosterhout 6478886

Liquidità di criptovaluta: cos’è e come funziona

pexels liza summer 6347702

Staking di criptovalute: una guida completa