in

Analisi dei prezzi delle azioni Nordex

Informazioni sul gruppo Nordex

È molto probabile che il nome Nordex non ti suona molto familiare. Tuttavia, è uno dei leader nella produzione di energia eolica in Europa e persino nel mondo. Più specificamente, Nordex è responsabile della costruzione di impianti e attrezzature eoliche, ma la sua attività è suddivisa in diversi campi e sottocampi.

La maggior parte del fatturato di Nordex è ottenuto dalla produzione di questi sistemi, ma un’altra parte proviene dai servizi di manutenzione.

Il prezzo delle azioni di Nordex è attualmente quotato alla Borsa di Francoforte in Germania.

I principali concorrenti di Nordex

Per aiutarti a fare la migliore analisi possibile del prezzo delle azioni Nordex, devi conoscere i tuoi principali concorrenti, e quindi le principali società globali del settore eolico. Per aiutarti, ora ti daremo alcuni dei grandi nomi in questo campo:

  • Vestas Wind Systems, leader mondiale nella distribuzione di energia eolica, con una quota di mercato del 28%.
  • Enercon è il numero due in questo settore e l’energia eolica più potente del mondo.
  • General Electric Wind Energy, una sussidiaria di General Electric, che è anche una delle maggiori capitalizzazioni di mercato al mondo.
  • Gamesa è il numero quattro nel settore eolico internazionale e si sta sviluppando fortemente in Europa.
  • Suzlon Energy, leader in questo settore in Asia.
  • Areva, che è anche uno dei leader nel settore dell’energia nucleare.

Anche il riavvicinamento tra Siemens e Gamesa, che dovrebbe creare presto la più grande compagnia eolica del mondo, dovrà essere attentamente monitorato .

Principali partner di Nordex

Ovviamente Nordex si è sviluppata nel tempo grazie anche ad alcune associazioni scelte con cura. Quindi, qui presentiamo le ultime importanti alleanze che il gruppo ha avviato nell’ambito di questa strategia.

  • Nel 2013, il gruppo SKF ha firmato un accordo di partnership internazionale con Nordex per la fornitura di cuscinetti dell’albero principale per sistemi di lubrificazione per vari progetti di implementazione di parchi eolici con il nome Nordex in tutto il mondo.
  • Nel 2015, la società Nordex e la società spagnola Acciona hanno anche costituito un’associazione delle loro attività nel settore eolico all’interno di una joint venture.
  • Nel 2017 il gruppo PSA è diventato anche partner di EASA e Nordex nell’ambito di un contratto di assemblaggio con l’obiettivo di accelerare la propria produzione nel particolare settore dei veicoli commerciali leggeri in America Latina.

Storia economica e finanziaria dell’azienda Nordex

Per effettuare una corretta analisi fondamentale del prezzo di alcune azioni in borsa, è necessario conoscere la loro storia economica e finanziaria al fine di comprendere come i principali eventi che ne hanno segnato la storia abbiano potuto influenzare mercato azionario. In questo modo puoi anticipare le reazioni future agli eventi imminenti.

Innanzitutto la società Nordex nasce nel 1985, quando era appena iniziata la domanda mondiale di energia eolica, poiché è negli anni ’90 che questo settore ha conosciuto una crescita reale. La specialità di Nordex sin dal suo inizio sono le grandi turbine eoliche ad alta potenza e nel 1987, cioè poco dopo la sua nascita, il gruppo ha installato la più grande turbina eolica in serie al mondo.

Nel tempo le tecnologie sviluppate da Nordex si sono evolute e le turbine eoliche commissionate dal gruppo stanno diventando sempre più efficienti ed affidabili. Grazie alle sue vaste capacità di ricerca e innovazione, Nordex ha creato un modello innovativo nel 1995 producendo la prima turbina eolica in serie da più di un megawatt al mondo. Nel 2000, un nuovo prodotto innovativo è entrato nel mercato per mano del modello di turbina eolica di serie più potente dell’epoca, la cui potenza ha raggiunto i 2,5 megawatt.

Tra le date importanti da memorizzare per quanto riguarda il track record di Nordex, ci atterremo anche ai seguenti eventi:

  • Nel 1998, il gruppo ha avviato il suo primo impianto di produzione in Germania.
  • L’anno successivo, nel 1999, Nordex ha celebrato l’installazione del suo millesimo parco eolico al mondo.
  • Nel 2000, il gruppo Nordex ha trasferito le sue attività nel settore dell’energia eolica a Nordex AG e ha avviato il primo parco eolico in serie con una potenza di 2,5 megawatt.
  • Nel 2001 il gruppo Nordex si è quotato in borsa sul mercato Euronext di Parigi. Lo stesso anno, il gruppo ha iniziato la sua produzione industriale di pale.
  • Nel 2003, Nordex ha celebrato l’installazione del suo 2000esimo parco eolico e ha installato il suo primo parco eolico offshore.
  • Nel 2005, il gruppo Nordex ha lanciato una nuova turbina eolica di serie, la N90 / 2500 kW.
  • Nel 2006, Nordex ha installato il suo primo parco eolico offshore dalla Germania e ha avviato la produzione di turbine eoliche multi-megawatt in Cina.
  • Nel 2007, Nordex ha continuato il suo sviluppo produttivo in Cina e ha iniziato a produrre pale in questo paese. Ha anche lanciato il suo nuovo vento, l’N100.
  • Nel 2008, il gruppo Nordex ha aperto la sua filiale statunitense Nordex USA Inc, con sede a Chicago, USA.
  • Nel 2010, il gruppo ha lanciato una nuova gamma di turbine eoliche, la Gamma Generation, e ha aperto uno stabilimento di produzione americano situato a Jonesboro, Arkansas, Stati Uniti.
  • Nel 2011, il gruppo ha lanciato un nuovo modello di turbine eoliche in serie, l’N117 / 2400.
  • Nel 2013, il gruppo ha lanciato la gamma di turbine eoliche Generación Delta.
  • Nel 2015 il gruppo Nordex ha acquistato la società spagnola Acciona Windpower per 785 milioni di euro.
  • Nel 2017 il gruppo si è aggiudicato un contratto in Francia che gli ha permesso di installare il parco eolico più alto del Paese con il suo modello N131 / 3000, alto 131 metri.

Vantaggi e punti di forza delle azioni Nordex come asset quotato

Al fine di comprendere meglio le azioni Nordex sul mercato azionario e fare analisi rilevanti, è anche importante avere una buona comprensione delle capacità di crescita e sviluppo di questa società. Quindi ora vi suggeriamo di scoprire di più sui punti di forza e di debolezza di questi valori e di questo gruppo.

  • Innanzitutto, possiamo sottolineare che il gruppo Nordex ha registrato una crescita e uno sviluppo molto significativi sin dal suo inizio fino ad oggi. L’azienda, infatti, è nata alla fine degli anni ’80 e oggi è tra le grandi società tedesche quotate in borsa. Il suo fatturato mostra una crescita regolare e stabile che permette di prevedere un futuro piuttosto interessante per questa azienda.
  • Un altro importante vantaggio di Nordex è, ovviamente, che opera in un settore in forte espansione. Per diversi anni, i governi europei hanno stabilito numerose misure e regole con l’obiettivo di promuovere il più possibile l’energia verde e rinnovabile. Nordex si posiziona proprio in uno dei segmenti più importanti di questo settore, quello eolico. Grazie a questa particolarità, il gruppo potrebbe sviluppare ulteriormente le proprie attività nei prossimi anni e guadagnare così redditività.
  • Apprezziamo anche il fatto che Nordex non limiti le sue attività a un singolo settore o una singola specialità, che è la produzione di turbine eoliche, ma offre anche altri servizi come la manutenzione dei parchi eolici. In questo modo, puoi far fronte a un possibile calo della domanda, poiché puoi concentrare le tue attività sul mantenimento delle infrastrutture esistenti.
  • Altro punto di forza dell’azienda Nordex è, ovviamente, la sua diversificazione in ambito geografico. Va ricordato che il gruppo, che prima operava esclusivamente in Germania, è oggi presente in quasi tutta Europa e tende a sviluppare la sua crescita a livello internazionale. Le possibilità di espansione dell’azienda in altre regioni del mondo sono un altro vantaggio da non trascurare.
  • Infine, possiamo anche apprezzare la diversificata partecipazione azionaria di questo gruppo, poiché gli conferisce una certa solidità finanziaria grazie all’acquisizione di quote di diversi gruppi, come Acciona.

Svantaggi e punti deboli delle azioni Nordex come asset quotato

È chiaro che Nordex non ha solo vantaggi e che è anche necessario conoscere i punti deboli quando si considerano le sue azioni in borsa. Quindi, qui vi suggeriamo di scoprire più in dettaglio i principali punti deboli di questa azienda.

  • Innanzitutto, sebbene Nordex sia attualmente uno dei leader nel proprio settore di attività in Europa, la concorrenza in questo campo tende a svilupparsi sempre di più e, infatti, alcuni grandi gruppi internazionali nel settore energetico stanno iniziando a diversificare la propria attività per cercare di strappare quote di mercato, a volte con mezzi finanziari molto maggiori.
  • Sebbene il gruppo Nordex sia ben posizionato in Europa, lo stesso non avviene nel resto del mondo, dove fatica ancora ad affermarsi, mentre i suoi concorrenti occupano sempre più terreno.
  • Infine, il gruppo deve affrontare anche la concorrenza tecnologica che deve affrontare effettuando ingenti investimenti in ricerca e sviluppo, cosa che tende a incidere sulle sue finanze e flussi di cassa.

Come abbiamo appena visto, Nordex presenta indubbiamente molti vantaggi, ma anche alcuni svantaggi di cui tenere conto nell’analisi di questi valori. In realtà, non si tratta di analizzare il numero di punti di forza o di debolezza di questo gruppo, ma l’interesse che rappresentano per gli investitori.

Domande frequenti

Come viene distribuito il capitale della società Nordex?

Alla data di questo articolo, nel 2020, il capitale della società tedesca Nordex appartiene in parte a grandi azionisti. I principali sono: il gruppo Acciona, che è ancora oggi il maggior azionista di Nordex, con il 36,3% delle azioni. Successivamente, troviamo DWS Investments, con il 10,39%, Susanne Klatten, con il 4,81%, Schroder Investment Management, con il 3%, Norges Bank Investment Management, con il 2,46%, Dimensional Fund Advisors con il 2,20%, The Vanguard Group, con l’1,65% e Deka Investment con l’1,64%.

Su quale indice azionario sono quotate le azioni Nordex?

Le azioni del gruppo Nordex sono attualmente quotate sull’indice azionario TecDax, che è un indice che misura la performance delle 30 maggiori società tedesche del settore tecnologico, equivalente al Nasdaq negli Stati Uniti. Questo indice era precedentemente chiamato “SunDax” per il numero di società tedesche del settore dei pannelli solari che vi erano elencate.

Come seguire il prezzo delle azioni Nordex e la sua evoluzione?

Per conoscere e seguire in tempo reale il prezzo delle azioni Nordex è necessario accedere ad un grafico in tempo reale. I broker online forniscono questi grafici. Possono integrare diversi strumenti e strumenti di analisi tecnica, come gli indicatori più conosciuti e diffusi, oltre ad essere personalizzabili in termini di visualizzazione o periodo.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Analisi del prezzo delle azioni Lufthansa

Analisi del prezzo delle azioni Lufthansa

Analisi del prezzo delle azioni ThyssenKrupp

Analisi del prezzo delle azioni ThyssenKrupp