in

Analisi del prezzo delle azioni General Motors

Informazioni sul gruppo General Motors

Il gruppo americano General Motors è specializzato nella costruzione e vendita di autoveicoli. Più specificamente, la fatturazione viene distribuita come segue:

  • Le vendite di veicoli rappresentano il 96,9%, con marchi come Buick, Chevrolet, Cadillac, GMC, Opel, Vauxhall, Holden, Daewoo e Isuzu in Nord America, Asia Pacifico, Medio Oriente e Africa, oltre che in Europa.
  • Il 3,1% del fatturato proviene dai servizi finanziari.

Da notare che oltre il 61,1% del fatturato di General Motors è realizzato negli Stati Uniti.

Principali concorrenti di General Motors

General Motors è attualmente una delle più grandi case automobilistiche del mondo, classificandosi al quarto posto nella classifica mondiale in termini di fatturato. Pertanto, è fondamentale conoscere la concorrenza in questo settore prima di iniziare a speculare con il prezzo delle proprie azioni in borsa. Per aiutarti, ti forniremo ora la classifica dei maggiori produttori di veicoli in campo internazionale:

  • Toyota è attualmente il leader mondiale in questo settore.
  • La Volkswagen è alle spalle.
  • Successivamente troviamo il gruppo Hyundai.
  • General Motors è al quarto posto.
  • È seguito dal gruppo statunitense Ford , che si colloca al quinto posto.
  • Nissan è al sesto posto in classifica.
  • La Fiat è al settimo posto.
  • Honda è l’ottavo.
  • Suzuki è il nono.
  • Infine, Renault e PSA sono insieme al decimo posto in questa classifica.

Principali partner di General Motors

General Motors entra regolarmente in partnership strategiche con diversi gruppi concorrenti o da diversi settori di attività per sviluppare la propria presenza nel mercato. Ora vi forniremo alcuni esempi concreti di recenti collaborazioni.

  • Nel 2011, il gruppo General Motors ha collaborato con BMW come parte di uno sviluppo comune di auto a celle a combustibile.
  • Nel 2016, il gruppo General Motors ha collaborato con la startup Lyft , concorrente diretto di Uber, per proporre il noleggio auto per i conducenti.
  • Sempre nel 2016, General Motors ha collaborato con la NASA per lanciare un guanto motorizzato da utilizzare sulla stazione spaziale internazionale.
  • Nel 2017 il gruppo francese PSA ha ufficializzato l’acquisto della filiale Opel di General Motors per la somma di 1,3 miliardi di euro.

Analisi del prezzo delle azioni General Motors

Il prezzo delle azioni General Motors è attualmente quotato sul mercato principale del NYSE, negli Stati Uniti . Integra inoltre il calcolo dell’indice azionario S & P100.

Negli ultimi dieci anni, questi titoli hanno registrato due importanti tendenze successive. Un primo trend ribassista da gennaio a dicembre 2011, e un forte trend rialzista che però è calato con la crisi Covid nel 2020.

Storia economica e finanziaria della società General Motors

Questi sono alcuni degli eventi importanti degli ultimi anni per l’azienda General Motors:

  • Nel 2013, Reuters ha annunciato che Peugeot avrebbe accettato di cedere il controllo di PSA a General Motors. Lo stesso anno, lo stato americano ha lasciato la capitale del gruppo, con un deprezzamento di 10,5 miliardi di dollari.
  • Nel 2014, General Motors ha annunciato un investimento di 2,8 miliardi di dollari in Brasile in 5 anni.
  • Nel 2017, Isuzu ha acquistato una partecipazione del 57,7% in General Motors in General Motors East Africa in Kenya. Dopo perdite significative, che hanno superato i 15 miliardi di dollari a causa di una cattiva strategia, il gruppo General Motors ha deciso di vendere la sua filiale tedesca, Opel. È stato il gruppo francese PSA ad acquistare finalmente la filiale nel marzo 2017 dopo l’approvazione del Consiglio di Sorveglianza. Anche nel 2017 General Motors ritira il proprio impegno nelle attività di produzione in Sud Africa e India.

Informazioni importanti sulle azioni General Motors

Infine, ti forniamo alcuni fatti importanti da sapere sui titoli General Motors.

  • Nel 2017, la capitalizzazione di mercato totale del gruppo General Motors ha raggiunto i 51.882,07 milioni di dollari.
  • Il numero di titoli emessi dalla società General Motors e attualmente in circolazione in borsa è di 1 510 395 471.
  • Il prezzo delle azioni General Motors è attualmente quotato sul mercato principale del NYSE, negli Stati Uniti.
  • Anche la società General Motors fa parte della composizione dell’indice azionario statunitense PEA.
  • Gli azionisti di General Motors sono il 9,34% della UAW Retiree Medical Benefits Trust, il 5,53% del Vanguard Group, il 5,41% di Harris Associates, il 3,33% di Berkshire Hathaway , il 3,18% di State Street Corporation, il 3,17% di Fidelity Management and Research Società, 2,83% da Black Rock, 2,71% da JP Morgan Investment Management, 1,89% da Capital Research Global Investors e 1,48% da Capital World Investors.

Vantaggi e punti di forza delle azioni General Motors come asset quotato

Ora dedicheremo alcuni paragrafi per fare un preciso confronto tra i punti di forza e di debolezza del gruppo General Motors, che ci permettono di interpretare come può comportarsi la sua crescita nel medio o lungo termine. Per quanto riguarda i vantaggi di questo valore, evidenzieremo i seguenti elementi:

Prima di tutto, General Motors svolge la sua attività in campo internazionale, poiché commercializza i suoi veicoli in più di 35 paesi diversi attraverso i vari marchi che ha in portafoglio. In questo modo si attrezza efficacemente contro i rischi geoeconomici. Il gruppo gode soprattutto di una presenza strategicamente interessante nel mercato cinese e indiano, oltre alla sua posizione storica negli Stati Uniti e in Europa.

D’altra parte, noteremo qui che General Motors è il leader internazionale nel suo settore di attività in termini di volumi di vendita annuali, superando così la stragrande maggioranza delle altre case automobilistiche.

General Motors può anche contare su una forza lavoro molto ampia, che le consente di rispondere efficacemente a qualsiasi movimento richiesto, dato che impiega oltre 200.000 persone in tutto il mondo. Questi dipendenti lavorano in 400 stabilimenti di produzione o vendita.

Tra i marchi del gruppo General Motors troviamo alcuni molto redditizi e di fascia alta, che spesso vengono associati a veicoli di qualità. Alcuni di loro sono Cadillac, GMC, Chevrolet o Buick.

Sempre per quanto riguarda i vantaggi di questo gruppo, si segnala che General Motors detiene quote di mercato particolarmente elevate nel mercato degli Stati Uniti, che è anche uno dei più forti al mondo e quindi garantisce una forte quota di mercato.

General Motors sostiene il suo successo anche nella sua partecipazione a numerosi eventi sportivi automobilistici, cosa che contribuisce al miglioramento della sua immagine di marca tra gli amanti di questi sport. Infine, e di nuovo quando si tratta della strategia di marketing di General Motors, vediamo una forte concentrazione su reti televisive, pubblicità online e altri media.

Svantaggi e punti deboli delle azioni General Motors come asset quotato

Mentre General Motors ha molti punti di forza che possono contribuire alla sua crescita, il gruppo ha anche punti deboli che devono essere presi in considerazione durante l’analisi. Questi sono i punti deboli più importanti di General Motors.

Innanzitutto, e nonostante General Motors goda di un’importante leadership nel proprio settore di attività, osserviamo anche che la concorrenza che regna nel settore delle costruzioni automobilistiche è intensa e tende ad aumentare nel tempo. Questa concorrenza provoca un calo dei margini e una limitazione delle quote di mercato e delle prospettive di crescita del gruppo.

Infine, il gruppo General Motors ha visto in precedenza la propria immagine di marca degradata dal richiamo di alcuni veicoli, e questo incide ancora sulle sue vendite, in quanto i consumatori preferiscono concentrarsi su marchi che sono considerati più affidabili e che non sono stati oggetto di nessuna mediatizzazione negativa.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Analisi del prezzo delle azioni Ford

Analisi del prezzo delle azioni Ford

Canopy Growth Analisi dei prezzi delle azioni

Canopy Growth Analisi dei prezzi delle azioni