in

Bitcoin: quanto possederne senza esagerare?

Che tu sia un acquirente di bitcoin per la prima volta o abbia acquistato bitcoin in passato, probabilmente ti sei chiesto quanti bitcoin dovresti possedere (o mirare a possedere un giorno). La risposta a questa domanda dipende fortemente dalla tua situazione finanziaria personale, dal tuo scopo per possedere bitcoin e dalla tua tolleranza al rischio.

Questo articolo ti guiderà attraverso le cose principali che dovresti considerare quando decidi quanto bitcoin dovresti possedere.

Valuta vs. Investimento

Quando decidi quanto bitcoin dovresti possedere, aiuta ad avere un’idea chiara di cosa intendi fare con esso. Bitcoin può essere acquistato per l’uso come valuta quotidiana, oppure può essere acquistato e detenuto come investimento o come parte della tua strategia di risparmio.

Se si acquista bitcoin da utilizzare come valuta, è importante essere consapevoli dei limiti di bitcoin in questo senso.

In primo luogo, il valore del bitcoin è altamente volatile, il che significa che se acquisti bitcoin un giorno, può aumentare o diminuire drasticamente il valore a breve termine. Ad esempio, potresti acquistare una certa quantità di bitcoin un giorno con l’intento di acquistare un oggetto specifico il giorno successivo, solo per scoprire che non hai più abbastanza bitcoin per acquistare quell’articolo perché il valore del bitcoin è diminuito. In secondo luogo, solo una manciata di venditori accetta bitcoin come opzione di pagamento, quindi prima di acquistare bitcoin con l’intento di utilizzarlo come valuta, è necessario ricontrollare che i venditori da cui si sta acquistando accettino bitcoin.

Vedi il nostro articolo su dove puoi spendere bitcoin per maggiori dettagli.

A causa della sua elevata volatilità e delle attuali limitazioni come valuta quotidiana, si consiglia spesso di acquistare bitcoin come parte di un piano di investimento o risparmio a lungo termine. Ci sono molte strategie per l’acquisto di bitcoin come investimento, che sono trattate nel nostro articolo “Qual è la migliore strategia di base per investire in bitcoin”.

La quantità di bitcoin che dovresti possedere varierà a seconda di come intendi utilizzarlo. Se stai utilizzando bitcoin come valuta per le transazioni quotidiane, è probabile che tu possa acquistare in sicurezza piccole quantità di bitcoin in modo continuativo, se necessario. Ma potresti invece considerare l’acquisto di bitcoin come investimento a lungo termine o per risparmi a lungo termine. Man mano che si detiene bitcoin per un periodo più lungo, le possibilità che il suo valore diminuisca a causa delle fluttuazioni dei mercati saranno ridotte. Se scegli di seguire la strada dell’investimento, rifletti attentamente su quale percentuale dei tuoi risparmi dovrebbe essere assegnata a bitcoin.

Diversificazione del portafoglio

Può essere allettante investire una parte significativa dei tuoi risparmi in bitcoin se stai cercando grandi rendimenti o se sei un forte sostenitore dello scopo di bitcoin. Ma tieni presente che il bitcoin è considerato un bene ad alto rischio. La natura ad alto rischio del bitcoin deriva dalla sua significativa volatilità dei prezzi, nonché dalla possibilità di perdite finanziarie da truffe (vedi “Come evitare le truffe crittografiche”), frodi o perdita di portafogli hardware o frasi seed. Per questo motivo, se stai acquistando bitcoin come investimento, ti consigliamo di assicurarti di diversificare il tuo portafoglio includendo anche opzioni a basso rischio (cioè investimenti non in criptovaluta). Questo ti aiuterà a ridurre il rischio associato agli investimenti in bitcoin, pur mantenendo la possibilità di una ricompensa elevata.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels leeloo thefirst 8919543

Commissioni Bitcoin: guida dettagliata

pexels karolina grabowska 5980745

Devo comprare per forza un intero Bitcoin?