in

Carl Freer: biografia, famiglia, salario e patrimonio

Carl Freer

Età, Biografia e Wiki

Carl Freer (Carl Johan Freer) è nato il 9 maggio 1970 in Svezia, è un imprenditore, uomo d’affari. Scopri la biografia, l’età, l’altezza, le caratteristiche fisiche, gli affari, la famiglia e gli aggiornamenti di carriera di Carl Freer.

Scopri quanto è ricco e come spende i suoi soldi. Scopri anche come ha guadagnato la maggior parte del suo patrimonio netto all’età di 50 anni?

popolare come Carl Johan Freer
Occupazione Imprenditore, uomo d’affari
Età 50 anni
Segno zodiacale Toro
Nato 9 maggio 1970
Compleanno 9 maggio
Luogo di nascita Svezia
Nazionalità svedese

Altezza, peso e misure di Carl Freer

Queste informazioni non sono disponibili al momento

Stato fisico
Altezza Non disponibile
Peso Non disponibile
Misure del corpo Non disponibile
Colore degli occhi Non disponibile
Colore dei capelli Non disponibile

Incontri e stato delle relazioni

Famiglia
Genitori Non disponibile
Moglie Non disponibile
Fratello Non disponibile
Bambini Julia Freer

Il patrimonio netto di Carl Freer

Il suo patrimonio netto è cresciuto in modo significativo nel 2019-2020. Allora, quanto vale Carl Freer all’età di 50 anni? La fonte di reddito di Carl Freer deriva principalmente dall’essere un imprenditore di successo. È di origine svedese. Abbiamo stimato il patrimonio netto, il denaro, lo stipendio, il reddito e le attività di Carl Freer.

Patrimonio netto nel 2020 $ 1 milione – $ 5 milioni
Stipendio nel 2019 In fase di revisione
Patrimonio netto nel 2019 in fase di revisione
Stipendio nel 2019 In fase di revisione
Casa Non disponibile
Automobili Non disponibile
Fonte di reddito Imprenditore

Sequenza temporale

2015

Nell’ottobre 2015, Carl Freer ha fatto causa senza successo al canale televisivo danese DR3 per rimuovere il suo nome da un documentario sul caso di frode della Stein Bagger IT Factory prima della trasmissione.

A seguito della trasmissione del documentario, ha sporto denuncia per diffamazione nei confronti di 5 dipendenti di DR.

2009

Nel 2009, lo studio legale Patton Boggs per conto dei clienti David Warnock e Simon Davies, ha intentato un’azione per violazione della legge RICO civile contro GetFugu, Carl Freer e altri funzionari e direttori di GetFugu. L’azienda ha seguito la causa con un comunicato stampa che affermava falsamente che GetFugu e Carl Freer erano indagati dall’FBI. Nel 2010, su una mozione di GetFugu, il giudice della corte distrettuale George H. King ha respinto le affermazioni di Patton Boggs con pregiudizio. GetFugu e Freer hanno poi controricorso Patton Boggs per diffamazione e perseguimento doloso, chiedendo un risarcimento di oltre $ 500 milioni. Patton Boggs ha presentato una mozione speciale per eliminare l’accusa di diffamazione, sostenendo che il comunicato stampa relativo alla presunta indagine dell’FBI, anche se falso, era protetto dal privilegio del contenzioso, ma la Corte d’Appello della California non era d’accordo, consentendo a Freer e GetFugu di procedere con i $ 500 milioni di cause contro Patton Boggs. Anche la mozione speciale di Patton Boggs per eliminare l’accusa dolosa è stata respinta, ritenendo che Patton Boggs non avesse motivo probabile per perseguire le affermazioni RICO.

2006

Freer ha fondato Tiger Telematics, una società di elettronica lanciata nel 2002, che ha raccolto oltre 160 milioni di sterline e ha raggiunto una capitalizzazione di mercato di oltre 1 miliardo di dollari prima di sciogliersi nel 2006. Ha gestito lo sviluppo, il lancio e la promozione di Gizmondo. Freer è stato presidente del consiglio di amministrazione di Tiger Telematics fino alle sue dimissioni nell’ottobre 2005 in attesa della pubblicazione di un articolo sulla stampa svedese. Entro il 6 febbraio 2006, la società è stata costretta alla liquidazione coatta e Gizmondo è stata interrotta. Altre iniziative includevano Xero Mobile, che disponeva di un servizio che fatturava automaticamente agli inserzionisti in base al numero di messaggi di marketing visualizzati dagli utenti, e Getfugu, che sviluppava un’applicazione che consentiva ai consumatori di recuperare contenuti Web senza digitare l’indirizzo di un sito Web o un termine di ricerca in un browser . Freer ha co-fondato un sito web di crowdsourcing per registi, finanziatori, attori e fan chiamato FilmFunds e Family Tree Foundation. Nel 2008, Carl Freer ha ospitato un seminario presso il Georgia Institute of Technology intitolato “High Tech Ventures in Mobile Gaming and Media”. Freer ha discusso delle sue esperienze, dei suoi piani per una potenziale rinascita di Gizmondo e dei suoi piani per lo sviluppo di nuove tecnologie video mobili. L’evento si è svolto nell’ambito della serie di conferenze sul centro GVU di GA Tech. Nello stesso anno, un rilancio di Gizmondo fu interrotto. Nel 2010, Freer ha co-fondato Aluminaid, che produce bende a base di metallo per alleviare il dolore nei pazienti con ustioni di primo e secondo grado.

Nel 2006, nessuna accusa è stata presentata dopo che la polizia di Los Angeles ha trovato una collezione di dodici fucili e quattro pistole a casa di Freer in un’indagine che ha portato al suo arresto con l’accusa di impersonare un agente di polizia della San Gabriel Valley Transit Authority per acquistare una pistola .44 Magnum . Le autorità hanno abbandonato l’indagine dopo che Freer ha stabilito che non impersonava un ufficiale di polizia e ha mostrato un porto d’armi valido.

2005

Nel 2005, Freer è stato multato di 135.000 sterline da un tribunale di Stoccarda, in Germania, per aver annullato pagamenti assegni in una transazione con un concessionario di auto. Freer ha affermato di aver annullato gli assegni perché “pensava che gli stessero vendendo auto rubate”.

1970

Carl Johan Freer (nato il 9 maggio 1970) è un uomo d’affari e imprenditore tecnologico svedese noto principalmente per aver fondato la società americana Tiger Telematics, che ha creato la console di gioco portatile Gizmondo. Freer è anche il fondatore della società di dispositivi medici con sede a Singapore, Aluminaid e coautore di numerosi brevetti.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Previsioni di criptovaluta, altcoin ed eventi da tenere d’occhio a giugno 2021

Previsioni di criptovaluta, altcoin ed eventi da tenere d’occhio a giugno 2021

Marco Breslin: biografia, famiglia, salario e patrimonio

Marco Breslin: biografia, famiglia, salario e patrimonio