in

Che cos’è un contratto di swap perpetuo?

I derivati sono strumenti finanziari che derivano il loro valore da un’attività sottostante.

Come altri tipi di derivati , inclusi futures e opzioni , gli swap perpetui forniscono un mezzo per speculare sul valore delle attività mentre il contratto è detenuto.

Questo è simile ai contratti futures che consentono agli investitori di speculare sul prezzo futuro di una criptovaluta assumendosi l’obbligo di acquistare o vendere un’attività in una data prestabilita a un prezzo predeterminato. Le opzioni , invece, conferiscono all’acquirente il diritto – ma non l’obbligo – di acquistare o vendere un sottostante ad un prezzo prefissato ad una data prefissata.

In generale, i derivati ​​crittografici offrono ai trader un metodo flessibile per trarre profitto dai movimenti di prezzo delle risorse digitali senza esporli ai rischi per la sicurezza o ai tecnicismi associati all’archiviazione o alla detenzione di criptovalute.

In qualità di trader interessato a scommettere sul prezzo delle risorse crittografiche, puoi acquistare una risorsa in una borsa o scambiare un prodotto derivato ancorato al valore della risorsa digitale. Nel primo, il processo prevede la detenzione di risorse crittografiche. In altre parole, quando investi in un asset digitale in borsa, devi ricevere la consegna istantanea dell’importo specificato dell’asset digitale che acquisti e tenerlo fino a quando non decidi di venderlo con profitto o perdita. Questo è anche noto come trading spot.

Al contrario, il trading di derivati ​​su criptovalute non prevede requisiti di custodia per l’investitore. Invece di detenere direttamente l’asset, i trader di derivati ​​semplicemente acquistano e vendono contratti digitali.

Come suggerisce il nome, un contratto future è fondamentalmente un contratto finanziario tra due parti per vendere e acquistare un’attività a un prezzo prestabilito in futuro. In altre parole, i contratti future consentono a due parti di concordare il prezzo al quale scambieranno un’attività in futuro. Sebbene la durata dei contratti futuri vari, le date di regolamento di ciascun contratto sono sempre fisse. In sostanza, prima che due parti possano stipulare un contratto future su criptovalute, devono concordare la chiusura del contratto in una data di regolamento predefinita.

Ad esempio, la scadenza di un contratto future trimestrale BTC è di tre mesi dal giorno in cui viene emesso.

Come funzionano i contratti futures su criptovalute?

Per illustrare il funzionamento principale dei contratti future, supponiamo che il prezzo del bitcoin sia di $ 40.000 e Alice, un trader di derivati ​​​​di criptovalute, crede che il prezzo sarà più alto in un mese.

Potrebbe scommettere su questa possibilità stipulando un accordo che le consenta di acquistare 1 BTC per $ 40.000 al mese da ora. Tutto ciò che deve fare è aprire contratti futures bitcoin che indicano collettivamente il suo impegno a pagare $ 40.000 per 1 BTC il mese prossimo, indipendentemente dal prezzo a cui l’asset digitale viene scambiato sul mercato spot.

Il rovescio della medaglia di questo commercio è Bob, che crede che il prezzo del bitcoin scenderà sotto i $ 40.000 alla data di regolamento proposta. Si è impegnato a vendere $ 40.000 di contratti ad Alice il mese prossimo. In altre parole, Alice “desidera” bitcoin, mentre Bob, d’altra parte, “accorcia” l’asset digitale.

Supponendo che il prezzo del bitcoin salisse a $ 45.000 alla data di scadenza del contratto, Alice avrebbe generato un profitto di $ 5.000 poiché avrebbe acquistato BTC da Bob con uno sconto. In uno scenario in cui il prezzo di BTC è sceso al di sotto della soglia di $ 40.000 alla data di regolamento, Alice dovrebbe acquistare bitcoin da Bob a un prezzo più alto rispetto al mercato attuale e successivamente subire una perdita.

Cosa sono gli swap perpetui?

Uno swap perpetuo è in qualche modo simile a un contratto future in quanto consente ai trader di speculare sui futuri movimenti dei prezzi delle criptovalute. La differenza principale è che, a differenza di un tipico contratto future, gli swap perpetui non hanno date di scadenza. In sostanza, questo elimina la necessità di ristabilire costantemente una posizione lunga o corta. Per questo motivo il prezzo dei contratti perpetui deve essere ancorato ai prezzi spot dei loro sottostanti. Nel caso dei futures, non è necessario mantenere un prezzo fisso poiché il valore del contratto e l’attività sottostante convergono automaticamente all’avvicinarsi della data di scadenza.

A causa dell’assenza di date di scadenza negli swap perpetui, le borse implementano un sistema di ancoraggio dei prezzi chiamato meccanismo del tasso di finanziamento. Questo meccanismo bilancia le posizioni corte e lunghe degli swap perpetui incentivando o disincentivando le negoziazioni. Consideralo come uno sconto o una commissione che aiuta a bilanciare la domanda per il lato corto e lungo dei contratti perpetui.

In che modo gli exchange calcolano i tassi di finanziamento?

Il meccanismo del tasso di finanziamento aiuta a mantenere i prezzi dei contratti futures perpetui alla pari con i prezzi di mercato delle attività sottostanti che seguono. Ad esempio, se l’attuale prezzo di mercato di bitcoin su una gamma di scambi è di $ 50.000, il meccanismo del tasso di finanziamento aiuterà a garantire che anche il prezzo del contratto di swap perpetuo abbia un prezzo intorno allo stesso livello di $ 50.000.

Generalmente, gli scambi utilizzano un indicatore di prezzo oscillante per determinare se i trader long o short devono pagare commissioni o ricevere rimborsi. Quando il prezzo di uno swap perpetuo è superiore al prezzo spot delle attività digitali sottostanti, allora diciamo che il tasso di finanziamento è positivo. In questo caso, i trader che detengono posizioni lunghe pagherebbero una piccola commissione a coloro che vendono allo scoperto le risorse digitali.

Al contrario, uno swap perpetuo negoziato al di sotto del prezzo spot dell’attività sottostante ha un tasso di finanziamento negativo. Qui, coloro che vendono swap perpetui pagherebbero i trader che detengono posizioni lunghe.

L’importo esatto pagato o ricevuto dipende dalla dimensione della posizione di ciascun trader. Ad esempio, se il tasso di finanziamento di uno swap perpetuo BTC/USD è +0,010%, un trader che desidera un valore di $ 40.000 di questo particolare swap perpetuo dovrebbe pagare una commissione di $ 4, derivata dalla moltiplicazione di $ 40.000 con lo 0,010%. Si noti che le commissioni di finanziamento vengono pagate a intervalli fissi. In alcuni scambi, il periodo di finanziamento è fissato ogni otto ore.

Come funzionano gli swap perpetui?

I trader possono long bitcoin acquistando swap perpetui e vendendoli in futuro per ottenere profitti. Ad esempio, Alice acquista 2 swap perpetui BTC/USD depositando $ 80.000 come garanzia. Pertanto, ogni scambio perpetuo BTC/USD vale $ 40.000. Supponendo che il prezzo del bitcoin salga costantemente a $ 50.000 il mese successivo e Alice decida di chiudere la sua posizione, avrebbe generato un profitto di $ 10.000 su ogni scambio perpetuo acquistato. Il suo profitto totale sarebbe di circa $ 20.000.

profitto = numero di perpetui swap * (prezzo corrente – prezzo di entrata)

profitto = 2 * ($ 50.000 – $ 40.000)

profitto = $ 20.000

Vale la pena notare che questo calcolo non tiene conto dell’effetto dei tassi di finanziamento sulla redditività di Alice. Le commissioni pagate e lo sconto ricevuto da Alice come parte del tentativo dell’exchange di agganciare lo swap perpetuo al prezzo spot del bitcoin determinerebbero la cifra esatta generata da Alice.

Inoltre, Alice potrebbe sfruttare le opportunità di leva disponibili per i trader di swap perpetui per moltiplicare i profitti. Per fare ciò, potrebbe acquistare contratti perpetui del valore doppio dell’importo inizialmente depositato come garanzia. Con questa strategia, la dimensione della sua posizione sarebbe di $ 160.000 (o 4 swap perpetui BTC/USD), anche se la sua garanzia è la metà del valore degli swap perpetui che sta negoziando. In uno scenario del genere, Alice ha sfruttato una leva doppia. Supponendo che chiuda la sua posizione quando ogni scambio perpetuo BTC/USD viene venduto a $ 50.000, il suo profitto sarà di circa $ 40.000.

profitto = 4 * ($ 50.000 – $ 40.000)

profitto = $ 40.000

È interessante notare che alcuni scambi consentono ai trader di accedere a una leva finanziaria fino a 125x per massimizzare i profitti. Tuttavia, proprio come la leva finanziaria amplifica i profitti, amplifica anche le perdite. Dal nostro esempio, l’utilizzo di una leva 2x espone Alice al rischio di liquidazione se il prezzo degli swap perpetui scende del 50% rispetto al prezzo iniziale che li ha acquistati.

profitto = 4 * ($ 20.000 – $ 40.000)

perdita = $ 80.000

Quando la perdita non realizzata di un trader è uguale alla garanzia depositata, le borse chiudono automaticamente la posizione del trader. In quanto tale, la totalità della garanzia andrebbe persa. Pertanto, il rischio che deriva dall’utilizzo dei margini o dal trading con leva finanziaria è significativo e NON dovrebbe essere tentato da trader alle prime armi.

In sintesi, sebbene il trading di contratti di swap perpetui sia altamente rischioso, sono interessanti perché consentono ai trader di speculare sui movimenti dei prezzi a breve o lungo termine delle risorse digitali senza limiti di tempo. La possibilità di generare profitti anche quando i prezzi delle criptovalute scendono è anche uno dei vantaggi aggiunti degli swap perpetui.

Tuttavia, si consiglia ai trader di eseguire sempre la propria due diligence e di chiedere una consulenza professionale a un consulente finanziario prima di effettuare qualsiasi investimento in criptovaluta. Quando si negoziano contratti di swap perpetuo, è possibile che un trader possa perdere l’intero capitale investito, specialmente quando viene utilizzata la leva finanziaria.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
-

Le migliori scelte per il trading di bot nel 2021

I 6 migliori generatori di reddito passivo cripto per il 2021

I 6 migliori generatori di reddito passivo cripto per il 2021