in

Chi possiede più Bitcoin nel 2023?

Chi possiede più Bitcoin nel 2023: Bitcoin (BTC) è un precursore dei pagamenti peer-to-peer decentralizzati e della più grande criptovaluta del mondo. Aveva una capitalizzazione di mercato di oltre $ 471 miliardi al 23 febbraio 2022. Molti early adopter hanno scelto Bitcoin per le sue funzionalità resistenti alla censura e senza autorizzazione. Un picco di oltre 1,3 milioni di indirizzi attivi in possesso di BTC è stato raggiunto entro aprile 2021, rispetto ai circa 1.000 di luglio 2010.

Cos’è Bitcoin?

Bitcoin è un sistema di cassa elettronico peer-to-peer che consente ai suoi utenti di inviare pagamenti online istantaneamente tra due parti senza l’uso di una banca. Il white paper Bitcoin è stato pubblicato nell’ottobre 2008 dal creatore fittizio di Bitcoin, Satoshi Nakamoto. Nel gennaio 2009 è stato scoperto il primo blocco sulla rete Bitcoin, guadagnando al suo scopritore il primo Bitcoin. I minatori che verificano le transazioni e aggiungono la cronologia delle transazioni al registro blockchain aperto vengono ricompensati con nuovi bitcoin.

Il 23 febbraio 2023, la capitalizzazione di mercato di BTC è di $ 471 miliardi ad un prezzo di circa $ 24.391.La capitalizzazione di mercato di BTC ha raggiunto oltre $ 1,27 trilioni al suo picco nel novembre 2021, ad un prezzo massimo storico di $ 68.789. Tuttavia, nel 2022, un cambiamento nel sentiment degli investitori ha portato a un inverno cripto, con BTC in calo del 63% all’inizio di dicembre 2022.

Chi possiede più bitcoin?

La maggior parte delle persone crede che la persona che ha creato Bitcoin con lo pseudonimo Satoshi Nakamoto abbia più soldi in criptovaluta. Nakamoto non ha dichiarato pubblicamente quanto Bitcoin possiede, ma le stime indicano che ha un portafoglio con circa 1,1 milioni di BTC. Al momento della scrittura, questo ammonterebbe a circa $ 25 miliardi.

I principali proprietari di Bitcoin sono divisi tra utenti privati, aziende pubbliche, organizzazioni e portafogli anonimi. L’elenco degli individui con la più alta ricchezza di bitcoin cambia costantemente insieme al prezzo del bitcoin. È ancora difficile identificare chi possiede più bitcoin. Bitcoin attira molte folle poiché tutti vogliono essere proprietari di bitcoin.

3 indirizzi contengono il numero massimo di bitcoin

I migliori possessori di bitcoin sono risultati collegati agli indirizzi degli scambi di criptovaluta Binance (BNB) e BitFinex.

L’indirizzo più ricco è stato quello di Binance, che deteneva 250.597 bitcoin per un valore di oltre 4 miliardi di dollari, ovvero l’1,3% dell’offerta totale di bitcoin in circolazione. A partire da ora, il portafoglio BitFinex conteneva circa lo 0,9% della quantità totale di Bitcoin in circolazione. Il terzo indirizzo bitcoin più ricco è rimasto anonimo, con 140.165 BTC. Mentre i saldi del portafoglio e i dati blockchain sono entrambi visualizzabili da chiunque, va notato che, a meno che il titolare di un indirizzo del portafoglio non condivida volontariamente la propria identità, la sua identità rimane anonima.

5 aziende pubbliche che possiedono più bitcoin

Ecco le cinque società pubbliche con i portafogli più grandi:

  1. MicroStrategia
  2. Galaxy Digital Holdings
  3. Voyager Digital Ltd.
  4. Tesla
  5. Marathon Digital Holdings Inc.

1. Microstrategia

Una nota piattaforma di analisi aziendale chiamata MicroStrategy ha scelto Bitcoin come principale risorsa di riserva. Attualmente ha 132.500 BTC in riserva, che equivale a poco più di $ 4,03 miliardi, anche se il crollo crittografico del 2022 ha spazzato via miliardi di dollari di valore dalla sua scorta di criptovalute. Il CEO di MicroStrategy Michael Saylor una volta ha dichiarato che stava acquistando $ 1.000 in Bitcoin ogni secondo.

Leggi anche: Blue Chip NFT: che cos’è, sono progetti e come identificarlo?

2. Galaxy Digital Holdings

La banca d’affari focalizzata sulle criptovalute Galaxy Digital Holdings detiene 16.400 BTC. Tuttavia, rendendolo il più grande detentore istituzionale di Bitcoin direttamente associato al mercato delle criptovalute. Michael Novogratz ha fondato l’azienda nel gennaio 2018. Inoltre, ha collaborato con Block.one e BlockFi, tra le altre attività di criptovaluta. Non sorprende che Novogratz sia un appassionato sostenitore di bitcoin.

3. Voyager Digital Ltd.

Voyager Digital, un broker di criptovaluta, detiene attualmente 12.260 BTC o $ 267 milioni ai tassi di cambio odierni. La società, che mira a essere uno sportello unico per il trading di risorse digitali, ha registrato un fatturato trimestrale di $ 60,4 milioni a maggio 2021, con un aumento di 16 volte rispetto al trimestre precedente. Voyager Digital è stata una delle vittime più significative del crollo della criptovaluta del 2022.

4. Tesla

Tesla, un produttore di veicoli elettrici, si è unito al gruppo di aziende che detengono bitcoin nel dicembre 2020. Un deposito della SEC ha mostrato che Tesla aveva investito “un totale di $ 1,50 miliardi” nella criptovaluta. Elon Musk, CEO di Tesla, ha dichiarato che la società ha venduto il 10% delle sue partecipazioni Bitcoin nel Q1 2021. Tuttavia, ha detto che era “per dimostrare la liquidità di Bitcoin come alternativa alla detenzione di contanti sul bilancio”.

5. Marathon Digital Holdings Inc.

Non sorprende che la società di mining bitcoin Marathon Digital sia anche un investitore significativo in criptovaluta. Tuttavia, detiene 10.055 BTC nella sua tesoreria aziendale. Prima del suo passaggio al mining di criptovaluta, la società ha iniziato come holding di brevetti con l’obiettivo di creare “la più grande operazione di mining di Bitcoin in Nord America a uno dei costi energetici più bassi”.

Leggi anche: Identità digitale: perché l’identità è importante nel Web3; Spiegato

A partire dal 2023, ci sono 19 cripto miliardari

Anche se ci sono pochi dati sulla distribuzione della ricchezza dei proprietari anonimi di Bitcoin. A partire dal 2023, ci sono almeno 19 cripto miliardari. La maggior parte di quelli elencati sono amministratori delegati e proprietari di noti scambi di criptovaluta, con gli avversari di Mark Zuckerberg, Cameron e Tyler Winklevoss, che insieme controllano $ 4 miliardi, essendo i più noti. Changpeng Zhao è considerata la persona che possiede più Bitcoin e la cui identità è nota.

L’Ucraina ha la più alta proprietà pro capite di Bitcoin

Quando si tratta di proprietà di Bitcoin pro capite, l’Ucraina ha attualmente la percentuale più alta. In Ucraina, circa il 12,73% della popolazione possiede una qualche forma di criptovaluta. Tuttavia, poiché Bitcoin e altre criptovalute non sono ben regolamentate come le valute legali, determinare chi sono i maggiori possessori di Bitcoin è difficile, ma Bitcoin rimane l’opzione più popolare. L’India ha oltre 100 milioni di proprietari di criptovalute, seguita dagli Stati Uniti, che hanno oltre 27 milioni di proprietari di criptovalute.

Conclusione

Può essere utile per i possessori di bitcoin al dettaglio sapere chi ha il maggior numero di bitcoin, poiché i portafogli che contengono grandi quantità di BTC possono avere un’influenza significativa sul loro prezzo. Va notato che tutte le negoziazioni comportano il rischio di perdita. Molte persone sono ancora stupite di sapere che ci sono pochissime persone che possiedono il massimo bitcoin. Prima di fare trading, conduci sempre la tua due diligence esaminando le ultime notizie, l’analisi fondamentale e tecnica e i commenti degli analisti. Tieni presente che la decisione di un utente di fare trading dovrebbe essere basata sulla sua esperienza nei mercati, sulla tolleranza al rischio, sulle dimensioni del conto e sulla strategia di trading. Non fare mai trading con denaro che non puoi permetterti di perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

pexels liza summer 6347720

Guida per principianti a XM Broker: recensione completa

pexels alesia kozik 6771985

WETH vs ETH: differenze