in

Qual è la più piccola quantità di criptovalute che puoi acquistare?

Se stai cercando di investire in criptovalute, probabilmente ti starai chiedendo quale sia il minimo che puoi acquistare, soprattutto se stai cercando di investire nel tempo e nel costo medio del dollaro nel mercato. In realtà ci sono diversi modi per rispondere a questa domanda, poiché la portata dei modi in cui è possibile acquistare criptovaluta è notevolmente aumentata man mano che è diventata sempre più adottata nel mainstream.

Sia che tu stia cercando di acquistare Bitcoin, Ethereum o qualsiasi altro altcoin, ci sono alcuni fattori che determinano l’importo più piccolo che puoi acquistare.

Satoshis

L’unità più piccola di un Bitcoin è un Satoshi, o un centomilionesimo di un Bitcoin, il cui valore è attualmente inferiore a un centesimo. Tecnicamente puoi tenere solo un satoshi, ma la commissione commerciale per acquistarlo costerebbe più dell’acquisto, quindi non sarebbe pratico farlo, e infatti non esiste uno scambio che ti permetta di acquistare solo un satoshi alla volta.

Poiché Bitcoin è divisibile fino a 8 punti decimali, tutti gli altcoin hanno un valore Bitcoin basato sul loro valore in dollari rispetto a Bitcoin. Non tutti gli altcoin sono divisibili a otto cifre decimali anche se, ad esempio, il token ADA di Cardano è divisibile solo a 6 cifre decimali.

Per ulteriori informazioni sull’acquisto di piccole quantità di Bitcoin, assicurati di controllare Vale la pena acquistare Bitcoin se ho solo $ 10?

Requisiti minimi di cambio

Tutti gli scambi di criptovaluta hanno una quantità minima di fiat o criptovaluta che puoi acquistare e l’importo varia in base allo scambio e alla criptovaluta. Ad esempio, Coinbase ha un minimo di $ 2 in valuta locale per un acquisto di criptovaluta. Questi minimi sono in vigore a causa delle commissioni di transazione e di mining. Non vi è alcun incentivo per lo scambio a elaborare transazioni che costano loro più di quanto valga la transazione.

Allo stesso tempo, gli scambi hanno un minimo di prelievo per le criptovalute e addebitano anche una commissione di prelievo, quindi acquistare un importo inferiore all’importo minimo di prelievo significherebbe che è necessario acquistare di più, o acquistare meno della commissione di prelievo significherebbe che non è possibile prelevare affatto.

Questo non significa che non puoi acquistare una piccola quantità di criptovaluta alla volta, è abbastanza fattibile e pratico acquistare solo una piccola quantità, che sia $ 2, $ 5, $ 10 o $ 100 alla volta. Quindi, quando sei pronto a ritirare le tue risorse sul tuo portafoglio, puoi farlo in una fetta più grande e risparmiare sulle commissioni.

Carta di credito o bonifico bancario minimi

Se stai acquistando criptovalute direttamente con fiat, tramite carta di credito o bonifico bancario, è possibile che ci sia un importo minimo di acquisto o trasferimento. Questo importo varierà in base al broker o allo scambio. Le carte di credito hanno meno probabilità di avere un minimo perché spesso ti fanno pagare una commissione fissa % o $ per l’acquisto, quindi ottengono il loro taglio in entrambi i casi.

I bonifici bancari hanno maggiori probabilità di avere un minimo per un prelievo rispetto a un deposito, ma possono avere entrambi. C’è poco incentivo per lo scambio per impedirti di aggiungere fondi al tuo account, ma quando è il momento di ritirarsi è quando prenderanno il loro taglio.

Nel complesso, ci sono alcuni fattori che determinano la più piccola quantità di criptovaluta che puoi acquistare, ma realisticamente puoi acquistare un minimo di pochi dollari alla volta purché non hai intenzione di inviarlo da nessuna parte subito.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels tima miroshnichenko 6694535

Tokenomics: cosa sono e perchè sono importanti

pexels andrea piacquadio 3760067 1

Perché alcuni Altcoin sono così economici?