in

Come acquistare Bitcoin in Pakistan?

A causa delle rigide regole contro le valute digitali nelle leggi bancarie del Pakistan, non è possibile acquistarle direttamente dagli scambi ufficiali e globali. Ecco una guida passo passo per principianti per acquistare criptovalute nel paese da fonti affidabili.

Il Pakistan, un paese situato nella regione dell’Asia meridionale, è una di quelle nazioni in cui la mania delle criptovalute si sta diffondendo a macchia d’olio .

Secondo il Global Crypto Adoption Index 2021 di Chainanalysis , il Vietnam è al primo posto con India e Pakistan rispettivamente al secondo e al terzo posto.

L’adozione di criptovalute sta crescendo rapidamente in Pakistan, poiché il paese sta lottando con un’economia in via di sviluppo. Tuttavia, una corretta adozione delle criptovalute a livello nazionale deve ancora essere vista e, se accade, può avere un impatto positivo sull’economia del paese, considerando la velocità con cui il mondo sta passando verso un’economia digitale.

La storia delle criptovalute in Pakistan

Molte persone nel mondo, compresi i cittadini del Pakistan, sono state fortemente attratte dal mondo delle criptovalute, in particolare Bitcoin, dopo la famosa corsa al rialzo del 2017 . In quella corsa rialzista, Bitcoin ha registrato un aumento dell’1,318% mentre altre valute digitali come Ethereum e Litecoin sono aumentate rispettivamente del 9,162% e del 5,046%.

Tuttavia, questo boom di valute digitali in Pakistan non è andato bene per le autorità poiché il Federal Board of Revenue (FBR) ha avviato cause legali contro quelle persone coinvolte nel commercio di Bitcoin.

Le autorità ritenevano che anche coloro che erano coinvolti nelle criptovalute stessero svolgendo un ruolo importante nelle attività di riciclaggio di denaro , un fenomeno illegale in tutto il mondo.

Durante quel periodo, Bitcoin (BTC) aveva un prezzo di 200.000 PKR, tuttavia, al momento della stesura, è da qualche parte intorno a 7.254.100 PKR . È ovviamente un’occasione mancata dall’autorità statale pakistana che non è riuscita a realizzare il potenziale di Bitcoin e del mondo delle criptovalute.

Anche investimenti minori potrebbero generare enormi ritorni e aiutare il governo a stabilizzare la sua economia.

Qual è la situazione attuale della criptovaluta in Pakistan?

Sebbene il Pakistan abbia perso un’enorme opportunità nel 2017, il tempo è ancora lì poiché molti analisti di criptovalute ritengono che Bitcoin raggiungerà i $ 100.000 entro la fine del 2021 . La buona notizia per gli appassionati di criptovalute locali è che la criptovaluta non è illegale in Pakistan, piuttosto cade in una zona grigia poiché il governo non ha regole specifiche contro di essa.

Tuttavia, questo non ha impedito ai pakistani di scambiare criptovalute . Molti leader del settore ritengono che il paese possa davvero incassare le criptovalute considerando l’adozione di massa che sta vivendo tra i suoi cittadini. CoinPayments, uno dei principali elaboratori di pagamenti di criptovaluta al mondo, ha assunto Fahad Shahab come Business Development Leader per il Pakistan. Il CEO di CoinPayments, Jason Butcher, ha dichiarato :

“Il potenziale delle criptovalute in Pakistan e in altri mercati emergenti è chiaro”, ha affermato. “Crediamo che CoinPayments sia perfettamente posizionato per aiutare a portare la criptovaluta alle masse, in particolare alle comunità sottobanca che sono alla ricerca di modi alternativi per proteggere la loro ricchezza personale. Siamo entusiasti di dare il benvenuto a Fahad per aiutarci a costruire la nostra presenza in Pakistan e non vediamo l’ora di sviluppando nuovi prodotti e servizi con il suo contributo di esperti.”

Nel marzo 2021, Ziaullah Bangash, consigliere del governo KPK per la scienza e la tecnologia, ha annunciato l’intenzione di costruire due “fattorie minerarie” pilota a propulsione idroelettrica per capitalizzare un mercato globale rialzista delle criptovalute. Egli ha detto:

“Le persone si sono già rivolte a noi per investimenti e vogliamo che vengano a Khyber Pakhtunkhwa, guadagnino un po’ di soldi e anche la provincia ne guadagni. È davvero solo il nostro governo che non sta partecipando in questo momento, le persone in tutto il Pakistan stanno già lavorando su questo, sia estraendo o commerciando in criptovalute e stanno guadagnando un reddito da esso “, ha detto Bangash. “Speriamo di portare questo a livello di governo in modo che le cose possano essere controllate e le frodi online o altre truffe possano essere prevenute.”

Ci sono molti importanti exchange di criptovalute popolari tra i pakistani . Molti usano Binance , che è il più grande exchange di criptovalute al mondo, mentre altri preferiscono Coinbase , KuCoin , Kraken Exchange e altri.

Come acquistare Bitcoin in Pakistan?

Passiamo ora alla questione sempre verde dell’acquisto di Bitcoin in Pakistan. Esistono molti metodi loschi per acquistare Bitcoin che non forniscono alcuna garanzia all’acquirente e, nella maggior parte dei casi, il venditore scappa con i soldi. In tali casi, gli acquirenti non riescono a recuperare i propri soldi a causa della mancata accettazione della criptovaluta da parte delle autorità di regolamentazione del paese. Questo di solito accade quando le persone usano scambi di criptovalute con meccanismi di sicurezza minori o deboli. Un altro motivo principale per cui gli utenti di criptovalute cadono nelle truffe è che non utilizzano alcuna piattaforma di trading, ma trattano direttamente con il venditore senza coinvolgere terze parti.

Un ottimo modo per stare lontano dalle truffe crittografiche in Pakistan è utilizzare piattaforme popolari di acquisto e vendita di criptovalute, come Binance. Questi scambi offrono più opzioni agli utenti per l’acquisto di criptovalute utilizzando la valuta FIAT pakistana , ovvero PKR. Alcuni metodi popolari sono spiegati di seguito:

Piattaforma di Trading Binance P2P

Sfortunatamente, i residenti del Pakistan non possono acquistare Bitcoin su Binance (o qualsiasi altro scambio di criptovalute) utilizzando le loro carte di debito o di credito poiché le banche locali hanno limitato le transazioni da o verso gli scambi di criptovalute con il motivo che le valute virtuali non si qualificano come moneta a corso legale in Paese. Di seguito il comunicato emesso da una delle principali banche del Paese :

Sebbene i pakistani non possano acquistare direttamente criptovalute utilizzando le loro carte bancarie da fonti affidabili, possono sempre utilizzare altri metodi a loro disposizione. La buona notizia è che il più grande scambio di criptovalute al mondo, Binance, dispone di una piattaforma di trading P2P in cui i cittadini possono acquistare criptovalute in modo sicuro in pochi minuti senza correre alcun rischio.

Il trading peer-to-peer , o P2P, fornisce una piattaforma in cui acquirenti e venditori possono interagire tra loro in tempo reale . Binance agisce come una terza parte in questo caso in cui mantiene tutte le transazioni sicure utilizzando un sistema di deposito a garanzia.

Consulta la nostra guida per capire come acquistare bitcoin in Pakistan utilizzando la piattaforma di trading P2P su Binance .

Nota: il trading P2P su Binance è un metodo affidabile e sicuro per acquistare e vendere criptovaluta , tuttavia, presenta ancora dei rischi minori che sono descritti nella guida al trading P2P sopra menzionata.

Come acquistare Bitcoin da Paxful Exchange in Pakistan

Lo scambio di criptovalute Paxful ha un’interfaccia utente fluida che rende facile per gli utenti finali acquistare e vendere Bitcoin e altre criptovalute. Per acquistare Bitcoin sullo scambio Paxful, segui questa guida passo passo:

1. Crea un account su Paxful inserendo email e password. Per attivare l’account inserisci un codice che verrà inviato alla tua email.

2. Navigare nell’angolo in alto a sinistra dello schermo e fare clic sul pulsante “Acquista”. Puoi anche scegliere di fare clic sulla “freccia giù” proprio accanto al pulsante Acquista. Apparirà un menu a discesa, che mostra le opzioni per tre criptovalute.

3. Fai clic su “Compra Bitcoin” e vedrai una varietà di trader che offrono Bitcoin a prezzi diversi. Puoi aggiungere l’importo che vuoi spendere in un cursore disponibile sul lato sinistro. Qui puoi anche scegliere il tuo metodo di pagamento preferito. Seleziona un venditore di bitcoin e fai clic sul pulsante “Acquista” situato sul lato destro della casella del tuo venditore preferito.

4. Successivamente, vedrai una schermata che ti chiede di inserire la quantità di denaro che vuoi pagare e ti mostra quanti BTC otterrai in cambio.

Nota: puoi scambiare fino a $ 1.000 di criptovaluta solo se non hai verificato la tua identità. Qualsiasi importo superiore a $ 1.000 richiede di seguire il processo di verifica dell’identità di Paxful, descritto qui .

5. Dopo aver aggiunto la quantità desiderata di criptovaluta che desideri acquistare, fai clic su “Acquista ora”. Verrai indirizzato alla schermata successiva in cui verranno chiaramente menzionate le istruzioni per l’acquisto. Puoi anche interagire con l’acquirente e porre domande in caso di confusione. Dopo aver trasferito l’importo indicato in PKR sul conto bancario del venditore (o sulla modalità di pagamento selezionata in precedenza) , si consiglia di condividere uno screenshot nella chat e quindi contrassegnare l’ordine come “Pagato” sul lato sinistro . Il venditore esaminerà la transazione e una volta ricevuti i fondi nell’account preferito del venditore, le criptovalute/token verranno rilasciati sul tuo portafoglio Paxful.

Ricorda sempre di contrassegnare l’ordine come “Pagato” non appena trasferisci i fondi sul conto del venditore. Se il venditore non riesce a rilasciare monete entro il periodo di tempo indicato, si consiglia di contattare l’assistenza Paxful aprendo una controversia. Il team di supporto ti aiuterà con il problema.

Questo processo è sicuro e affidabile in quanto la piattaforma utilizza un sistema di deposito a garanzia per mantenere i tuoi soldi al sicuro. Che tu sia un acquirente o un venditore, la piattaforma si assicura di gestire tutte le controversie in modo efficiente.

LocalBitcoins.com è un’altra opzione

Sebbene il mercato p2p sia operativo dal 2012, ha guadagnato popolarità in Pakistan nel 2015 poiché i nuovi investitori si affidavano solo a questa piattaforma per acquistare criptovaluta (probabilmente a causa della mancanza di consapevolezza di altre piattaforme). Durante quel periodo, LocalBitcoins.com ha svolto un ruolo importante nel facilitare i pakistani nell’acquisizione di Bitcoin e nel trasferirli ad altri importanti scambi di criptovalute per il trading. Sebbene la piattaforma sia ancora attiva, i maggiori processi di verifica hanno dirottato la maggior parte delle persone nella comunità crittografica del Pakistan verso altri scambi crittografici.

Dove è diretto il mercato delle criptovalute in Pakistan?

Il mercato delle criptovalute è in forte espansione in Pakistan, tuttavia, poiché le autorità locali non lo hanno legalizzato, molti commercianti di criptovalute nel paese temono di parlare dei loro investimenti e dell’interesse pubblico. Alcuni temono di essere etichettati come “riciclatori di denaro”, mentre altri credono che finiranno per essere indagati dal Federal Bureau of Revenue (FBR) per evasione fiscale (un’altra zona grigia nelle leggi locali).

Il crescente entusiasmo legato alle criptovalute può essere visto nei giovani del paese, ma proprio come il resto del mondo, la vecchia generazione è piuttosto scettica a causa della volatilità che esiste nel mercato delle criptovalute. Sebbene il Pakistan sia classificato al terzo posto a livello globale per quanto riguarda l’adozione di criptovalute, la vera ondata di criptovalute deve ancora essere vista nel paese. Molto probabilmente accadrà quando le autorità locali riconosceranno l’importanza della criptovaluta e le daranno uno status legale nel paese.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Iron Maiden NFT: tutto quello che c’è da sapere

Iron Maiden NFT: tutto quello che c’è da sapere

KuCoin: cos’è, come funziona, è affidabile

KuCoin: cos’è, come funziona, è affidabile