in

Come acquistare e vendere Bitcoin con Venmo

Se vuoi acquistare Bitcoin ma non hai un altro metodo di pagamento a tua disposizione per farlo in modo sicuro o non ti interessa la tua privacy, Venmo è l’opzione migliore. Usarlo è un gioco da ragazzi. Puoi iniziare a utilizzare Venmo subito dopo aver scaricato l’app e collegato il tuo conto bancario.

Acquistare Bitcoin con Venmo – una guida passo-passo

Puoi acquistare Bitcoin direttamente sulla piattaforma Venmo o utilizzare Venmo come metodo di pagamento su qualche scambio crittografico (modo consigliato per farlo).

Per iniziare, devi trovare uno scambio crittografico che consenta di acquistare Bitcoin con Venmo. Alcuni degli scambi più popolari che supportano Venmo sono Gemini, Coinbase Pro, Bitfinex, Bitstamp, Crypto.com, ecc. Inoltre, gli scambi P2P hanno Venmo come opzione di pagamento: i più noti sono LocalBitcoins, Paxful, ecc.

Dopo aver selezionato uno scambio crittografico adatto, il passo successivo è quello di unirsi e seguire i passaggi richiesti per aggiungere un account Venmo come opzione di pagamento sul tuo account di scambio. Infine, acquista il tuo Bitcoin utilizzando Venmo come metodo di pagamento.

EVITA QUESTO:

I bitcoin possono essere acquistati direttamente tramite Venmo senza andare a uno scambio crittografico. MA TIENI PRESENTE: queste non sono monete reali che puoi inviare dalla piattaforma Venmo.

Questi sono essenzialmente IOU emessi da Venmo per rappresentare le monete reali. Quindi ti consigliamo di acquistare monete reali su piattaforme incentrate sulla crittografia.

Per fare ciò, segui questi semplici passaggi:

  • Premere l’icona ““.
  • Scegli “Esplora” accanto all’opzione “Crypto” o scegli “Gestisci” accanto all’opzione “Crypto Balance“.
  • Scegli Bitcoin come opzione crittografica. Oltre al prezzo attuale, Venmo includerà anche un’opzione di acquisto.
  • Infine, premi su “Recensione” dopo aver inserito l’importo in USD che desideri spendere in Bitcoin.

Quali monete crittografiche puoi acquistare su Venmo?

Mentre alcune piattaforme offrono oltre 100 criptovalute, l’app Venmo ti consente di scegliere tra quattro diversi tipi di criptovalute, e quelle sono Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash.

Commissioni Venmo per l’acquisto di criptovalute

Quando effettui un acquisto o una vendita utilizzando Venmo, ti verrà addebitata una commissione. Il costo cambierà con la quantità totale acquistata o venduta. Per capire meglio, ecco la tabella delle commissioni:

Importo dell’acquisto o della vendita di criptovalute Tasse
$ 1,00 – $ 4,99 US$ 0,49
$ 5,00 – $ 24,99 US$ 0,99
$ 25,00 – $ 74,99 US$ 1,99
$ 75,00 – $ 200,00 US$ 2,49
$ 200,01 – $ 1000,00 1.80%
>$1000 1.50%

Le commissioni bancarie, come quelle per scoperti o fondi insufficienti, possono essere applicate se si utilizza un conto bancario o una carta di debito collegati per acquistare criptovalute.

Venmo non addebita commissioni per la memorizzazione di criptovalute, ma come altri scambi, potresti dover pagare l’imposta sulle plusvalenze se e quando vendi le tue monete.

Venmo Vs. Altre piattaforme crittografiche?

Venmo ha un piccolo set di monete disponibili per l’acquisto sulla loro piattaforma: Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash. Alcune funzionalità trovate sugli scambi crittografici non saranno disponibili per te se decidi di utilizzare Venmo come piattaforma crittografica di riferimento.

Puoi acquistare e archiviare criptovalute su Venmo, ma non puoi ritirarle dal servizio. Oltre ad acquistare e vendere, scambiare e guadagnare interessi sulle criptovalute, i clienti di altri scambi possono anche assumere la custodia completa delle loro risorse digitali che non è possibile sulle monete acquistate su Venmo.

Di seguito è riportato un elenco di scambi che sono alternative migliori per l’acquisto di criptovalute a Venmo (utilizzerai semplicemente Venmo come metodo di pagamento mentre questi scambi acquisteranno monete reali per te che puoi prelevare sul tuo portafoglio non custodito come Trust Wallet, MetaMask o ancora meglio portafoglio hardware come Ledger):

Kraken

Il più antico scambio di Bitcoin e criptovalute, Kraken, è stato fondato nel 2011 e ha sede negli Stati Uniti. Ha oltre 9 milioni di clienti in tutto il mondo ed è disponibile in oltre 190 paesi. Inoltre, supporta oltre 185 criptovalute.

Sono supportati sia i futures crittografici che il trading spot. Il trading a margine è un’opzione per le persone con un alto livello di tolleranza al rischio.

Uphold

Uphold è stato creato nel 2014 dall’imprenditore americano Halsey Minor ed è una piattaforma di trading per l’acquisto e la vendita di diverse attività, tra cui cripto.

Sulla piattaforma di Uphold, puoi scambiare più di 200 criptovalute e token di utilità, 37 valute legali, 50 azioni statunitensi, valuta estera, quattro metalli preziosi e altre attività. I servizi di Uphold sono frequentemente utilizzati da oltre 1,5 milioni di persone in più di 150 paesi diversi.

Kucoin

KuCoin è stata fondata nel 2017 e ha sede alle Seychelles. È stata fondata da un gruppo di professionisti del settore che desideravano semplificare il processo di trading di criptovalute per gli utenti di tutto il mondo in un ambiente sicuro.

Serve utenti in più di 200 paesi e ha una base di utenti di oltre 10 milioni. Sulla piattaforma al momento, puoi scambiare più di 600 diverse valute digitali.

FTX

Sam Bankman-Fried e Gary Wang, due appassionati di criptovalute, hanno fondato la piattaforma di trading FTX nel maggio 2019. La loro sede centrale è a Nassau, Bahamas.

Grazie alla sua attenzione ai futures e al trading con leva finanziaria, ha rapidamente soddisfatto un’esigenza nell’ecosistema del trading di criptovalute. Attualmente è supportato da oltre 300 criptovalute distinte ed è accessibile in più di 200 nazioni.

Quali scambi accettano Venmo come metodo di pagamento?

Nel testo qui sotto, abbiamo scritto di 3 scambi crittografici con molte opzioni di pagamento e Venmo è uno di questi.

eToro

Per quanto riguarda il social trading e gli investimenti multi-asset, eToro è leader mondiale. Grandi banche, hedge fund, family office e individui con un patrimonio netto elevato sono tra la sua clientela. La società ha iniziato le operazioni nel 2007 e le sue attuali attività negoziabili includono azioni, materie prime, indici, fondi negoziati in borsa (ETF), valuta estera e valute digitali.

Offre accesso a più di 60 diverse criptovalute e ha più di 20 milioni di utenti registrati in 140 paesi.

Supporta metodi di deposito, come SEPA, PayPal, Online Banking, Carta di debito, Bonifico bancario, Venmo, ecc.

Paxful

Un team di sviluppatori ha creato Paxful, una rete di scambio peer-to-peer centralizzata, per rendere Bitcoin più ampiamente disponibile. Il sito Web funge da parco giochi in cui acquirenti e venditori di criptovalute possono connettersi e scambiare criptovalute senza il coinvolgimento di terzi. I clienti possono acquistare solo Bitcoin, Tether o Ethereum in più di 190 paesi in tutto il mondo.

La piattaforma offre oltre 350 diversi metodi di pagamento, tra cui tutti i tipi di valute legali e le 3 criptovalute sopra menzionate. Alcuni dei metodi di pagamento più popolari su Paxful includono bonifici bancari, app di pagamento (come PayPal), carte regalo, altre criptovalute, contanti, Venmo e altri.

Localbitcoins

Una delle piattaforme di trading crittografico peer-to-peer più grandi e sicure è LocalBitcoins, che si distingue tra le molte altre. In Finlandia, Nikolaus Kangas lo ha iniziato nel 2012.

Facilita le transazioni faccia a faccia e online collegando coloro che desiderano acquistare Bitcoin con i locali che sono pronti a venderlo. Sulle sue piattaforme, offre servizi a più di 200 nazioni e territori.

Gli utenti possono acquistare e vendere con una varietà di metodi di pagamento diversi. Bonifici bancari, PayPal, contanti, Western Union, WebMoney, Skrill, Venmo, Payoneer, carte di debito e altro ancora sono solo alcune delle opzioni.

Pro e contro dell’acquisto di criptovalute con Venmo

Ecco alcuni pro e contro dell’utilizzo di Venmo a nostro parere:

Pro

  • Venmo è veloce. I suoi depositi vengono immediatamente elaborati.
  • Venmo offre un acquisto di Bitcoin in-app (ma ci sono limitazioni + non è una criptovaluta reale che stai acquistando).
  • È facile collegare Venmo con altri scambi e caricare valuta fiat su di essi.

Contro

  • Mentre i depositi Venmo sono accettati da alcuni dei migliori scambi, la stragrande maggioranza dei broker Bitcoin e degli scambi crittografici non lo offre come metodo di pagamento
  • A differenza di altri servizi di pagamento, Venmo non offre alcuna sicurezza contro le transazioni fraudolente.
  • Poiché Venmo non era destinato a gestire grandi somme di denaro, ha bisogno di ulteriori modifiche prima di poter essere utilizzato per scopi più ampi.

Ecco perché non dovresti acquistare crypto sulla piattaforma Venmo

Il fatto che sia facile da usare non lo rende un metodo consigliato per acquisire criptovalute. Nonostante i vantaggi, ci sono alcuni inconvenienti che rendono preferibile l’utilizzo di uno scambio crittografico. Questi inconvenienti sono discussi di seguito:

Non puoi spostare la tua criptovaluta

Non è possibile trasferire le criptovalute acquistate su Venmo al di fuori del servizio. Hai due opzioni, tenerlo o venderlo. Stai essenzialmente scommettendo sul prezzo della criptovaluta quando la acquisti su Venmo – non possiedi le monete reali.

Alcune persone possono semplicemente lasciare la loro criptovaluta dove l’hanno acquistata. Tuttavia, dovrebbe esserci un’opzione per inviare la tua criptovaluta. Ma non ce n’è uno dal momento che non hai comprato monete reali, essenzialmente hai appena fatto una scommessa tramite Venmo sul prezzo cripto (se sale, puoi venderlo per più fiat.

Non puoi prestare la tua criptovaluta

La possibilità di guadagnare criptovalute utilizzando Venmo è stata disabilitata. Esistono numerose altre piattaforme crittografiche (quasi tutti i principali scambi + molti fornitori specializzati in prestiti e prestiti come Nexo, Blockfi ecc.) che forniscono servizi di prestito. Puoi guadagnare reddito sulle tue partecipazioni crittografiche se le presti. Avere quella scelta a disposizione sarebbe conveniente.

La selezione è molto limitata

Solo quattro monete possono essere utilizzate con Venmo, e queste sono Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e Litecoin. Cardano e Polkadot sono solo due delle molte monete popolari che mancano. È possibile che Venmo aggiunga il supporto per più monete in seguito, ma al momento si occupano solo di queste 4.

Meno sicuro

Poiché Venmo non ti consente di ritirare la tua criptovaluta sul tuo portafoglio digitale, i ladri possono facilmente svuotare il tuo account di tutte le tue criptovalute se vengono violate. Poiché non esiste un’assicurazione per gli account crittografici, eventuali fondi persi o rubati non verranno sostituiti.

Domande frequenti

L’acquisto di criptovaluta con Venmo è veloce❓

L’acquisto di Bitcoin con Venmo è quasi istantaneo, il denaro apparirà in genere nel tuo account di scambio in 30 minuti o meno.

Quali piattaforme crittografiche accettano Venmo❓

Venmo è un sistema di pagamento accettato da diverse piattaforme Bitcoin, come eToro, Paxful, Localbitcoins e Binance P2P.

Posso acquistare Bitcoin con Venmo in modo anonimo❓

No, non è possibile acquistare Bitcoin con Venmo in modo anonimo perché Venmo richiede la verifica dell’identità.

Quali sono i limiti

Ci sono diversi limiti con Venmo. Un limite settimanale di $ 4.999,99 su base continuativa, un limite di invio settimanale con un massimo di $ 2.999,99 su base continuativa e 30 transazioni al giorno con un importo massimo di acquisto di beni o servizi di $ 2.000.

Venmo è il modo più semplice per acquistare Bitcoin❓

, Venmo è molto facile da usare e acquisti Bitcoin IOU sulla loro piattaforma. Ma questo non è un vero bitcoin, quindi non dovresti usare Venmo per gli acquisti di criptovalute.

Posso acquistare Bitcoin con Venmo all’istante❓

, puoi acquistare Bitcoin con Venmo istantaneamente con broker specifici. Inoltre, puoi acquistare Bitcoin IOU direttamente dall’app Venmo.

Posso detenere criptovaluta nel mio account❓ Venmo

, puoi tenere crypto nel tuo account Venmo, ma non ti consigliamo di farlo perché le monete che acquisti direttamente su Venmo sono solo scommesse di prezzo e non monete reali che puoi inviare al tuo portafoglio o a qualcun altro. Sono bloccati nell’ecosistema Venmo.

Come inviare bitcoin da Venmo alla blockchain❓

Al momento, non puoi inviare i tuoi Bitcoin dal tuo account Venmo da nessun’altra parte. Devi prima vendere bitcoin in contanti e inviare quel denaro a uno scambio crittografico dove puoi acquistare bitcoin reali che possono quindi essere inviati al tuo portafoglio o da qualche altra parte.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels rodnae productions 8370752

Previsione Prezzo GMX 2022-2030

pexels cottonbro 3944405 1

Pronostico Southampton vs Man City