in

Come cancellare la memoria di sistema su Mac, alcuni suggerimenti

Il computer rappresenta uno strumento che accompagna le varie attività giornaliere di moltissime persone, dalle mansioni lavorative a quelle nel tempo libero in casa o con gli amici. Tanta strada hanno fatto queste macchine dalla loro comparsa fino a noi, la tecnologia ha registrato innovazioni di livello e noi ne raccogliamo i frutti. Uno dei pc più famosi e funzionali al tempo stesso è rappresentato dal Mac, gioiello Apple che in tutto il mondo ha segnato uno spartiacque tra un computer ‘tradizionale’ e qualcosa che guarderà al futuro. Tuttavia, anche un pc di questa portata può registrare dei problemi darti magari dall’alta presenza di file che ne impediscono un funzionamento fluido e ancora più veloce. Come risolvere questi imprevisti per liberare lo spazio di archiviazione

Archiviazione dati
Avete mai sentito parlare di SSD? I più esperti e appassionati potranno anticipare la risposta: esse sono unità a stato solido molto veloci anche se il loto costo elevato fanno sì che i Mac con dischi di avvio SSD abbinino capacità inferiore in confronto alle tradizionali HD. Se abbiamo raccolto tante foto, video e files musicali può presentarsi un problema e si cercherà di sistemare e sfoltire i ‘Dati di Sistema’. Ma cosa sono? Tutto fa riferimento alla categoria di archiviazione dati, Apple infatti ha eliminato la dicitura, sostituita appunto da questa Dati di Sistema che ha contenuti ben precisi: una parte infatti è rappresentata da residui di applicazioni, files temporanei o anche cache vecchie. Ma ci sono anche immagini disco, estensioni, archivi, in pratica tutto ciò che non rientra in MacOS.

Ridurre Dati di Sistema. Come?
Il più delle volte i file temporanei generati delle app o da MacOS stesso vanno via in maniera automatica; tuttavia, ciò non accede sempre e questo porta a un maggiore spazio occupato nei Dati di Sistema. Quest’ultimi sono archiviati in cartelle specifiche come Sistema e Libreria. Arrivati a questo punto si dovrà provvedere a ridurre questi Dati di Sistema sul Mac, vediamo alcune possibilità.
– Eliminazione dei file inutili: utilizzate applicazioni dotate di strumenti adatti per eliminare i files innocui. Il vostro Mac verrà scansionato e saranno individuati files temporanei, file di lingua, files di preferenze che non funzioni o anche vecchi aggiornamenti che non servono più.
– Rimuovere manualmente i backup di Time Machine: questi ultimi vengono sì archiviati su un disco esterno o anche unita di rete, tuttavia MacOS conserva una copia del backup sul disco di avvio. Ecco che la loro eliminazione porterà a togliere queste copie, attenzione quindi, se pensate che possano servirvi, non fatelo.
– Archivia su iCloud: avrete così la possibilità di trasferire tutti i dati sul cloud in modo da poter recuperare diversi Gb sul Mac. Così potrete anche eliminare i files che sono più pesanti come sono i film e determinati programmi.
– Cancellazione files di supporto delle app: Tantissimi sono i files prodotti da app e programmi; tuttavia, quando si rimuove un’applicazione però questi files residui possono rimanere sul Pc, bisognerà aprire il finder e cliccare sulle esatte parti fino ad arrivare alla dicitura Application Support per poi cliccare su invio.
– Svuota la cartella Download: troppo spesso si tende a non pulire la cartella Download che è una delle cartelle più pesanti di tutti i Dati di Sistema.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
invest 00028

Come trasferire denaro tra conti Capital.com da cellulare

invest crypto 21

Capital.com: istruzioni passo passo per deposito da cellulare