in

Come investire 20000 euro: le migliori possibilità di un ROI positivo

Sia che tu l’abbia salvato o sia arrivato a un colpo di fortuna, sapere come investire 20.000 euro può essere un po’ scoraggiante. Sono un sacco di soldi e di certo non vorrai sprecarli. Quindi, in questo articolo, ti mostrerò alcuni modi in cui puoi investire quei 20.000 euro per darti le migliori possibilità di un ROI positivo.

Prima di iniziare a investire i tuoi nuovi soldi, ci sono alcune cose che devi fare prima di tuffarti nel profondo. Investire non aiuta se stai nuotando nei debiti. Ecco cosa dovresti fare prima.

Pagare il debito

Prima di lanciarti negli investimenti, ti consiglio vivamente di pagare i tuoi debiti. O almeno iniziare a fare progressi significativi nel farlo. C’è un sano dibattito nella comunità finanziaria su quale metodo sia migliore. (

La mia posizione è simile a quella di Dave Ramsey in quanto pagare il tuo debito deve essere la priorità n.

1. Teoricamente (e statisticamente, in base alla storia), puoi ottenere un ritorno sull’investimento piuttosto solido investendo i tuoi soldi in investimenti come azioni.

Ma c’è un elemento psicologico nel ripagare il debito. Una volta che è andato, hai la libertà di concentrarti sulla crescita dei tuoi soldi, invece di sentirti impantanato con i debiti.

Istituire un Fondo di Emergenza

È anche intelligente istituire un fondo di emergenza prima di lanciarsi nell’investimento. Anche se consiglio vivamente di investire i tuoi soldi, dovresti idealmente risparmiare da 3 a 6 mesi di spese in un fondo di emergenza liquido.

Ma dove lo metti?

Dai un’occhiata a Chime . Chime è un conto corrente gratuito che ti dà un conto di risparmio con esso. Puoi impostare un deposito diretto e ricevere il pagamento fino a 2 giorni in anticipo, inoltre otterrai alcuni vantaggi di risparmio extra per aumentare anche il tuo fondo di emergenza.

Chime ha arrotondamenti, quindi puoi arrotondare tutti i tuoi acquisti con carta di debito al dollaro più vicino e depositare la differenza sul conto di risparmio, tutto automaticamente. Quindi, se spendi $ 4,50 per un caffè, il tuo acquisto verrà arrotondato a $ 5,00 e $ 0,50 verranno trasferiti sul tuo conto di risparmio.

Determina il tuo profilo di investitore

L’ultima cosa che dovresti fare prima di tuffarti nell’investire i tuoi 20.000 euro è determinare il tuo profilo di investitore. Il tuo profilo di investitore è importante perché agisce come una sorta di stella polare per la tua strategia di investimento. Ti guida attraverso gli alti e bassi del mercato. Determina il tuo livello di tolleranza al rischio e cosa stai cercando alla fine.

Per iniziare, ho trovato questo pratico foglio di Vantage Financial per aiutarti a valutare il tuo livello di tolleranza al rischio (e alcuni altri fattori). Questo sarà un ottimo punto di partenza per capire il tuo profilo di investitore, oltre a darti alcune altre cose a cui pensare.

Una volta che hai una buona idea di quanto rischio sei disposto ad accettare, sceglierai gli investimenti giusti che corrispondono a quella tolleranza al rischio e sarai pronto per iniziare a investire. Ricorda solo di non oscillare dal tuo profilo. Ciò significa che se sei una persona che ha una bassa tolleranza al rischio, non investire pesantemente in cose come la criptovaluta, che è nota per il suo profilo ad alto rischio e ad alto rendimento.

Cosa devi considerare prima di investire

Una volta che hai superato tutti gli ostacoli di cui sopra, il tuo prossimo passo ti aiuterà a organizzarti per i tuoi prossimi investimenti. Considera quanto segue:

Obiettivi

La prima cosa che devi capire sono le tue intenzioni con questi soldi. Investire è un primo passo importante, ma devi avere un obiettivo .

Un obiettivo ti fornisce una struttura sulla quale puoi costruire un piano di investimento . Puoi cambiare i tuoi obiettivi col passare del tempo, ma hai bisogno di uno schema approssimativo. Questo obiettivo può essere semplice come un valore numerico di cui si desidera aumentare il proprio investimento. Potrebbe anche riguardare qualcosa di più concreto, come una nuova casa o un’auto.

Diverse tecniche di investimento producono risultati diversi. Quindi, avendo intenzioni chiare, puoi prendere una decisione più informata su cosa fare con i tuoi soldi.

Periodo di inversione di tendenza

Oltre all’intenzionalità, un altro fattore critico nel modo in cui investi questo denaro è la tua aspettativa per il turnaround del tuo investimento. Qual è il tuo lasso di tempo? Se desideri una rapida inversione di tendenza sui tuoi soldi, devi prendere in considerazione una strategia di investimento meno aggressiva.

Investire in obbligazioni , ad esempio, è generalmente più favorevole a coloro che desiderano rendimenti rapidi, poiché il loro valore non oscilla in modo così aggressivo. Se non sei ancora sicuro di cosa vuoi fare, non preoccuparti. Tutto dovrebbe avere più senso una volta terminata la lettura di questa guida. Investire in azioni , d’altra parte, può fornirti ottimi rendimenti su diversi anni, rendendoli favorevoli per coloro che sono disposti a giocare il gioco lungo.

Ora sei pronto per il vero nocciolo della questione. È tempo di investire. Vuoi fare da solo o vuoi un aiuto? Esaminiamo le tue opzioni.

Prova un Robo-Advisor

La prima tattica in cui entrerò è l’ uso di un robo-advisor . I Robo-advisor sono piattaforme digitali che utilizzano algoritmi specifici per fornirti le migliori opportunità di investimento. Lo fanno quasi senza supervisione umana.

Sto parlando prima dei robo-advisor perché sono spesso eccezionalmente facili da usare, il che li rende ottimi per i principianti. Considerano anche numerosi fattori relativi alla circostanza unica di un investitore.

I Robo-Advisor curano un piano di investimento utilizzando fattori come i tuoi obiettivi, budget e quanto tempo intendi investire. Le informazioni raccolte da questo sondaggio iniziale generano continui consigli di investimento. Puoi aggiornare le tue informazioni in qualsiasi momento per curare meglio i consigli che ricevi.

Come funzionano i Robo-Advisor?

Uno dei processi più efficaci che un robo-advisor completa è l’indicizzazione automatica delle potenziali opportunità di investimento. Creare un portafoglio diversificato non è mai stato così facile.

Puoi vedere tutte le opportunità più rilevanti per i tuoi obiettivi in ​​una semplice suddivisione. Questo rapporto rende molto più facile sapere quali investimenti perseguire e quanto alto può essere il rischio.

I robot più recenti sono dotati di una serie di funzionalità, tra cui la pianificazione della pensione e la raccolta delle perdite fiscali . Quest’ultimo significa che anche se uno dei tuoi investimenti fallisce, non devi essere sconfitto. Puoi immediatamente riutilizzare quei fondi per un’altra impresa.

I migliori robo-advisor da provare

Betterment

Il primo robo advisor ad entrare in scena è stato Betterment nel 2008. Betterment ha commissioni basse, ti consente di investire in conti Roth e Traditional IRA e investimenti esteri. Non c’è un conto minimo, quindi puoi investire tutti i tuoi 20.000 euro o solo una piccola parte di esso.

Da quando Betterment è arrivato sul mercato, c’è stato un aumento del numero di robo advisor tra cui gli investitori possono scegliere.

M1Finance

Un altro che mi piace è M1 Finance . A differenza della maggior parte dei robo advisor, M1 Finance consente un livello di personalizzazione raramente visto. Se volessi aggiungere un solo titolo o ETF al tuo portafoglio, M1Finance ti consente di farlo. Ciò significa che puoi personalizzare meglio il tuo portafoglio. C’è un saldo minimo del conto di $ 100.

Wealthfront

E se sei un Millennial, prova a dare un’occhiata a Wealthfront . Questa app offre tutto ciò che ti aspetti da un robo advisor oltre a funzionalità come conti in contanti, pianificazione finanziaria gratuita e linee di credito. Il minimo del conto è di $500.

Una cosa che tutti questi robo advisor condividono è la loro funzione intuitiva e una maggiore modernizzazione.

L’intelligenza artificiale associata ai robo advisor è solo migliorata, alcuni addirittura considerano la responsabilità sociale . C’è una varietà di fattori considerati dai moderni robo advisor, che ti consentono di personalizzare le tue opportunità dall’alto verso il basso.

 

Apri un broker online

Un’altra grande opzione è quella di registrarsi con un broker online . Il trucco è trovare un broker che valga il tuo tempo. Ce ne sono molti sul mercato, tutti in lizza per la tua attenzione. Non sentirti attratto dal primo che trovi perché fa affermazioni audaci.

La prima cosa che dovresti stabilire è dove vuoi investire. Sei interessato esclusivamente al mercato interno o sei disposto ad investire all’estero? Gli Stati Uniti hanno un enorme mercato azionario, ma anche il Regno Unito e Hong Kong possono aumentare le tue prospettive di investimento. Considera saggiamente.

Poi viene la considerazione del costo. Le commissioni dei broker saranno il più grande svantaggio per gli investitori più giovani senza un budget enorme. Molti broker esistono dietro un paywall e richiedono un saldo minimo del conto per iniziare.

Non tutti sono così, però. Ci sono broker online a basso costo in modo da poter salire subito sulla scala. Tuttavia, alcune transazioni richiedono una commissione di prelievo se ti ritiri, quindi informati sui termini prima di registrarti.

E*TRADE

E*TRADE è la società di brokeraggio online originale e offre commissioni di $ 0 sul trading di azioni. L’app mobile è robusta e l’azienda dispone di negozi fisici e tonnellate di risorse online in caso di domande. Non è richiesto alcun importo minimo per avviare il tuo conto di intermediazione con E*TRADE .

Webull

Webull è radicato nella tecnologia, quindi se vuoi usare quei 20.000 euro per negoziare più di azioni ed ETF, come la criptovaluta, puoi farlo qui. L’app si rivolge a investitori più sofisticati che desiderano strumenti di analisi approfonditi. Se sei più un principiante, puoi utilizzare il loro portafoglio di test prima di impegnare i tuoi soldi. Non è richiesto un deposito minimo.

You Invest

You Invest è il conto di trading offerto da JP Morgan Chase. Questa intermediazione online è eccezionale perché ti aiuta a creare un’allocazione delle risorse basata sui tuoi obiettivi di investimento, sulla tempistica e sulla tolleranza al rischio. Il trading di azioni, ETF e fondi comuni di investimento è esente da commissioni (a meno che tu non abbia bisogno di assistenza telefonica). Con solo $ 500 necessari per aprire un account, puoi utilizzare i tuoi 20.000 euro qui e avere ancora molto rimanente.

Metti i soldi in un conto di risparmio ad alto rendimento

Anche se questo metodo potrebbe non sembrare la cosa più eccitante da fare con una grossa somma di denaro, può essere molto redditizio.

I conti di risparmio ad alto rendimento differiscono dai conti correnti standard a causa dei loro tassi di interesse più elevati. Più a lungo conserverai i tuoi soldi, più alti saranno i tuoi guadagni.

Non è così eccitante come un investimento ad alto rischio, ma non è privo di meriti. La motivazione alla base del risparmio è far crescere i tuoi soldi lentamente per un lungo periodo. La sua principale attrattiva è la mancanza di rischi associati. Il tuo conto di risparmio non consumerà i tuoi fondi. Li aiuterà solo a crescere.

Confronta i conti di risparmio offerti da varie banche e vai dove sono i soldi. Puoi mantenere sani rendimenti di interesse in arrivo. I tuoi guadagni saranno sostanziali se sei intelligente nell’investire questa somma forfettaria.

Fai uso del prestito peer-to-peer

I siti di prestito peer-to-peer o i siti Web P2P collegano i prestatori con i mutuatari. Tuttavia, non sono un servizio di prestito tradizionale. Ciò che li rende unici è l’accumulo di interessi che riceverà il creditore. In qualità di prestatore, ricevi indietro il tuo totale originale una volta che il mutuatario ha rimborsato il prestito e il successivo totale degli interessi.

Questa strategia di investimento può essere rischiosa, come sempre quando si presta denaro, ma i rendimenti possono essere notevoli.

I rendimenti sostanziali arrivano con i tassi di interesse di fascia più alta. Tuttavia, ricorda che più alto è il tasso di interesse, maggiore è il rischio. Se un mutuatario offre un tasso di interesse elevato, è probabile che abbia bisogno dell’importo del prestito. Questa esigenza può indicare instabilità finanziaria. Fai le tue scelte con saggezza.

Per iniziare con il prestito peer-to-peer, dovrai registrarti con un sito P2P. Siti come Prosper o LendingClub sono ottimi punti di partenza. Apri semplicemente un conto, deposita denaro e decidi un tasso di interesse a cui saresti disposto a ricevere, che restringerà le tue opzioni di investimento.

Prosper

Prosper offre prestiti personali a persone che ne hanno bisogno per una serie di motivi. Come investitore, investi in “note” o piccole schegge dei prestiti effettuati tramite Propser. Puoi scegliere in cosa vuoi investire o utilizzare l’investimento automatico. Dovrai utilizzare ben $ 25 dei tuoi 20.000 euro per iniziare a investire con Prosper.

LendingClub

Lending Club è una piattaforma simile che collega mutuatari e prestatori per cose come prestiti automobilistici e medici. Come prestatore, il tuo investimento iniziale minimo può arrivare fino a $ 1.000. La piattaforma offre tassi di rendimento più elevati rispetto a quelli che normalmente otterresti per il tradizionale investimento a reddito fisso.

I siti P2P di solito offrono consigli ai principianti su come impostare al meglio i loro importi di prestito. La homepage di Prosper ha un sistema di lettere che si sposta da AA fino a HR, denotando i crescenti rischi del prestito. Un consiglio: se sei nuovo nel prestito P2P, inizia dai tassi di interesse più bassi e fatti strada verso l’alto.

Non vuoi puntare l’intero fondo su un mutuatario rischioso. I tassi di interesse più elevati possono essere allettanti, ma investire significa giocare a lungo. Considera i tuoi obiettivi futuri prima di prendere decisioni avventate.

Puoi prevedere quali rischi valgono la pena prestando attenzione anche al tasso di default di un sito. Questa cifra si riferisce al tasso al quale i mutuatari non riescono a soddisfare i loro rimborsi. Maggiore è il tasso di default di un sito P2P, maggiore è il numero di rimborsi falliti.

Questo numero non è sempre la fine del mondo. Alcuni siti offrono pagamenti di emergenza per tenere conto dei mancati rimborsi del prestito. Tuttavia, devi fare la dovuta diligenza prima di investire in qualsiasi sito P2P.

Investire nell’arte

Gli investitori sono sempre alla ricerca di nuovi modi per diversificare il proprio portafoglio per mitigare ulteriormente il rischio, o forse per battere il mercato azionario. Questo spesso li porta a classi di attività “alternative” come metalli preziosi, vino pregiato e belle arti.

Essendo il valore dell’arte così soggettivo, può essere un bene ad alto rischio. Tuttavia, le opere d’arte blue-chip – opere di nomi familiari – tendono a mantenere il loro valore e ad apprezzarsi nel tempo, superando significativamente gli indici azionari. Storicamente, investire in un Van Gogh o in un Warhol è stato appannaggio di multimilionari, ma le piattaforme innovative ora consentono di includere anche azioni in opere d’arte di prim’ordine come parte di portafogli di valore inferiore.

Capolavori

Esistono alcune piattaforme per investire in azioni di opere d’arte, ma Masterworks è l’unica incentrata specificamente sull’arte blue-chip. La proprietà è tracciata dalla blockchain e il lavoro può essere venduto solo quando tutti i proprietari votano per farlo. In quanto tale, è un investimento a lungo termine – con opere d’arte che in genere si vendono dopo 5-10 anni – ma potenzialmente redditizio.

Diversifica i tuoi investimenti (perché è importante)

È necessario diversificare i tuoi investimenti, in particolare quando stai investendo questa quantità di denaro. Per ricapitolare, la diversificazione sta guardando all’intero portafoglio e assicurandosi che non solo sia ben bilanciato, ma si allinei con i tuoi obiettivi e obiettivi di investimento.

Per illustrare, ti faccio un esempio. L’opposto della diversificazione sarebbe mettere tutti i tuoi soldi in un’unica azione, una classe di attività o un settore di investimenti. Quindi, se avessi 20.000 euro da investire e metti ogni centesimo in azioni Apple, criptovalute, azioni tecnologiche o obbligazioni, saresti sotto-diversificato. Il tuo portfolio non è abbastanza vario.

Quando stai pensando di investire 20.000 euro, pensa in modo ampio. Se stai investendo tutto in azioni, assicurati di avere un ampio mix di azioni in portafoglio. Con i singoli titoli, non consiglio più del 10% di partecipazione in un singolo titolo, ma puoi adattarlo alle tue esigenze individuali.

Ma ti sto incoraggiando a pensare oltre le semplici azioni. Pensa a un’ampia diversificazione. Con 20.000 euro, hai la possibilità di investire in più tipi di attività. Ad esempio, azioni, risparmi ad alto rendimento, arte e criptovalute. Questo è un esempio generale, ma rende l’idea.

Il motivo per cui è così importante è che non vuoi mettere tutte le uova nello stesso paniere. Se uno dei tuoi titoli, asset class, settori, ecc. va a scapito e sei ben diversificato, riduci il rischio di perdere tutto. La diversificazione aiuta a bilanciare le cose.

Quindi, quando vai a investire i tuoi 20.000 euro, assicurati di distribuirli su un’ampia varietà di opportunità.

Sommario

Indipendentemente dalla tua decisione su come investire 20k, sei in una buona posizione. Non esiste un modo sbagliato per investire questa somma di denaro. Fai solo attenzione ai facili errori che puoi commettere perseguendo il profitto senza la dovuta valutazione del rischio.

Sebbene sia possibile guadagnare rapidamente somme considerevoli attraverso gli investimenti, non è probabile. Concentrati sui tuoi obiettivi a lungo termine. Investi con saggezza e raccogli i benefici per gli anni a venire.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Recensione Sovereign Wallet: cos’è, come funziona, è affidabile?

Recensione Sovereign Wallet: cos’è, come funziona, è affidabile?

Magda Wierzycka: biografia, famiglia, salario e patrimonio

Magda Wierzycka: biografia, famiglia, salario e patrimonio