in

Cosa possiedi effettivamente se acquisti un NFT?

Gli NFT sono di gran moda, ma cosa possiedi effettivamente se ne acquisti uno?

Il termine NFT viene lanciato in abbondanza in questo momento e l’interesse per questi strani token blockchain è destinato a crescere solo nei prossimi anni.

Ma prima di spendere anche una piccola somma su un NFT, o “da collezione digitale”, dovresti sapere esattamente cosa stai acquistando. Probabilmente non è quello che ti aspetti.

Che cos’è un NFT?

NFT sta per “token non fungibile”. Un token è una risorsa digitale che può essere trasferita tra persone su una blockchain. E un token non fungibile è un token completamente unico. Non può essere replicato o diviso in parti più piccole. Questa proprietà di unicità offre agli NFT un’ampia gamma di potenziali usi.

Al contrario, un token fungibile è un token che un altro token identico può facilmente sostituire. Un esempio potrebbero essere i token di criptovaluta. Un Bitcoin è, a tutti gli effetti, identico a un altro Bitcoin.

In questo momento, stiamo vedendo gli NFT utilizzati principalmente per vendere “oggetti da collezione digitali” come arte digitale, musica , articoli online, tweet , oggetti di gioco e carte collezionabili come CryptoKitties .

Gli NFT possono rappresentare diversi tipi di attività. Per questo motivo, possono avere regole diverse allegate a loro. Queste regole sono spesso chiamate Smart Contract e sono definite dal loro codice di programmazione, che controlla il trasferimento della proprietà e la verifica degli NFT.

Quindi cosa stai effettivamente acquistando?

Quando acquisti un NFT da uno dei tanti mercati NFT là fuori, stai pagando per un token che rappresenta un oggetto unico. In altre parole, stai pagando per un record digitale estremamente piccolo (probabilmente solo pochi byte, che spesso contiene un URL o un numero di serie) che viene inviato al tuo indirizzo sulla blockchain. Questo è tutto.

Avere la proprietà di questo token significa che puoi dimostrare di possedere un oggetto specifico e che l’oggetto che possiedi è autentico, un po’ come un certificato di autenticità.

Se possiedi quell’NFT, nessun altro può possederlo, a meno che tu non lo venda (o lo dia) a loro.

Possedere un NFT è analogo ad avere il possesso degli atti di una casa. Gli atti sono un atto di proprietà, non la casa stessa. Allo stesso modo, un NFT è un record di proprietà o autenticità di un bene, non il bene stesso.

Intrinsecamente, gli NFT non sono altro che questo.

Cosa non è un NFT

Un NFT non è l’asset digitale in sé. Se acquisti l’NFT per un’opera d’arte digitale, l’NFT non è il file immagine. È solo il record di proprietà o autenticità che è memorizzato sulla blockchain. Il file immagine sarà ospitato altrove.

È come acquistare una stampa in edizione limitata di una fotografia. In qualità di proprietario della stampa, non avresti alcun diritto di esclusiva su quella foto. Non avresti il ​​copyright della foto. Non potresti vendere le tue ristampe della foto. E non potevi usare la foto per scopi commerciali. Tuttavia, possedere il certificato di autenticità per la tua stampa conferisce valore a quella stampa.

Il caso è praticamente lo stesso con gli NFT. Possedere un NFT di per sé non ti concede automaticamente alcun diritto sulla sua proprietà intellettuale. Per impostazione predefinita, l’autore originale dell’opera (la cui registrazione è archiviata nella NFT) mantiene la proprietà del copyright.

Come puoi vedere, per impostazione predefinita, gli NFT ti trasferiscono pochissimi diritti. Assenza di termini aggiuntivi o accordi scritti. Questo è tutto ciò che ottieni.

Termini aggiuntivi con NFT

Detto questo, molti NFT sono effettivamente dotati di termini aggiuntivi che spiegano in modo più dettagliato cosa puoi fare con il tuo nuovo acquisto. Questo è il motivo per cui è così importante comprendere appieno i termini di ogni NFT che acquisti, poiché possono variare notevolmente da uno all’altro.

Drabber Labs Inc., la società dietro CryptoKitties, ha creato una semplice licenza NFT che spiega cosa puoi e non puoi fare con un NFT che hanno creato. Questa licenza chiarisce che non possiedi alcun diritto d’autore. Piuttosto, possiedi una forma di contenuto concesso in licenza.

Altre NFT non rientrano automaticamente nella “Licenza NFT”, sebbene qualsiasi progetto NFT possa scegliere di adottare questa licenza se lo desidera. Senza dubbio in futuro verranno sviluppate altre licenze contenenti diversi insiemi di termini.

Il takeaway: prima di acquistare un NFT, leggi attentamente i termini per capire cosa puoi e cosa non puoi fare con il tuo acquisto.

Cosa potrebbe andare storto?

Ci sono molte cose che potrebbero andare storte quando si acquistano NFT.

Innanzitutto, è ancora molto presto. Non esistono ancora quadri legali che proteggano le modalità di acquisto tradizionali per le NFT. Ad esempio, se l’autore di un NFT ti frega coniando più copie della tua risorsa digitale “rara”, potresti fare ben poco.

Allo stesso modo, se stai tentando di acquistare la proprietà o il diritto d’autore completo quando acquisti un NFT, dovresti innanzitutto verificare che il venditore possieda effettivamente la risorsa. Se è così, il passaggio di proprietà dovrebbe davvero essere messo per iscritto, quindi è sicuramente protetto dalla legislazione vigente.

In secondo luogo, molti NFT contengono semplicemente un collegamento all’asset digitale in questione. Se questo collegamento si interrompe, se il proprietario reindirizza l’URL a una posizione diversa o se l’account di hosting non viene rinnovato, il tuo NFT potrebbe diventare inutile. Non è sempre così poiché sempre più NFT vengono ospitati tramite IPFS , che protegge ampiamente da questo rischio.

In terzo luogo, un NFT che acquisti potrebbe avere royalties esorbitanti allegate. Ciò significa che quando vendi l’NFT a qualcun altro, l’autore potrebbe ottenere una parte enorme della vendita. Questo è qualcosa che devi verificare prima di acquistare il tuo NFT.

Vuoi ancora comprare quell’NFT?

Dato che gli NFT sono la mania del 2021, è fondamentale sapere cosa “possiedi” effettivamente quando effettui un acquisto.

Molte promesse vengono fatte in questo spazio e con questo arrivano molte speculazioni. Con questo in mente, considera i rischi prima di spendere i tuoi soldi e fai la dovuta diligenza prima di effettuare un acquisto.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
I 6 migliori mercati NFT per l’acquisto di tutti i tipi di risorse digitali

I 6 migliori mercati NFT per l’acquisto di tutti i tipi di risorse digitali

Che cos’è “Onion Over VPN” e come funziona?

Che cos’è “Onion Over VPN” e come funziona?