in

Cos’è la vendita allo scoperto e come funziona in Crypto

Non tutti i più grandi cripto-scambi ti consentono di vendere allo scoperto criptovalute utilizzando il margine, il che ti consente di prendere in prestito una criptovaluta per venderla prima di riacquistarla in seguito (per restituirla). Tuttavia, ecco alcuni dei principali scambi che ti consentono di vendere criptovalute allo scoperto:

  • Binance

  • Kraken

  • FTX

  • Huobi

  • KuCoin

Esaminare come vendere allo scoperto criptovalute (utilizzando il margine) su tutti questi scambi va oltre lo scopo di questo articolo.

Tuttavia, esamineremo il processo di shorting di BTC sia su Binance che su Kraken, al fine di fornire un esempio di come funziona di solito.

Con Binance, gli utenti dovranno prima aprire un conto a margine. Quindi dovrebbero fare quanto segue:

  • Trasferisci le garanzie dal tuo conto spot al tuo conto margine. Ad esempio, con il margine 3x offerto da Binance, depositando $ 10.000 (o 10.000 BUSD) il tuo conto di margine vale $ 30.000 (o 30.000 BUSD).

  • Nella pagina di trading BTC/USD (o BTC/BUSD), scegli Limita ordine e seleziona la scheda Cross 3x. Quindi, in Vendi BTC, fai clic su Prestito.

  • Quindi, seleziona la quantità di BTC che desideri prendere in prestito inserendo il prezzo equivalente. Quindi fai clic su Margine di vendita BTC.

  • Supponendo che il prezzo di BTC sia di $ 10.000, un conto a margine del valore di $ 30.000 ti consentirebbe di prendere in prestito – e vendere – due bitcoin.

    Non saresti in grado di prendere in prestito di più (ad esempio tre bitcoin), perché $ 10.000 devono essere tenuti come garanzia.

  • Dopo aver venduto due bitcoin, avresti un extra di $ 20.000 nel tuo account. Tuttavia, dovresti restituire due BTC in un secondo momento, quindi si spera che il prezzo del bitcoin scenda rapidamente a un punto in cui potresti acquistare 2 BTC, restituirlo e avere un buon profitto avanzato.

  • Per fare ciò, fai clic sulla scheda Rimborsa sotto Acquista BTC. Imposta il prezzo e l’importo (ad esempio 2 BTC), quindi fai clic su Margine Acquista BTC. In questo modo chiuderai la tua posizione corta e, si spera, avrai realizzato un profitto.

Questi sono i fondamenti di come funziona la vendita allo scoperto su Binance. Tuttavia, è necessario tenere presente che lo scambio addebiterà una commissione di gestione e interessi, con bitcoin che avrà una commissione di interesse giornaliera dello 0,02% (equivalente al 7,3% all’anno). Pertanto, è necessario tenere conto dei costi aggiuntivi quando si vendono allo scoperto criptovalute a margine.

Con Kraken, puoi fare quanto segue per vendere allo scoperto una criptovaluta (vedi anche le pagine di supporto di Kraken per ulteriori informazioni):

  • Accedi al tuo account e fai clic sulla scheda Commercio. Una volta in Trade, scegli la coppia con cui desideri andare short (ad esempio BTC / USD) e quindi fai clic sull’icona del terminale Kraken (sembra un grafico) nell’angolo in alto a destra.

  • Una volta nel terminal Kraken, scorri verso destra, fino al modulo di trading. All’inizio, questo modulo sarà probabilmente disattivato: fai clic su Connetti per abilitarlo. Quindi, scegli Vendi, Limita e quindi imposta la leva. Inoltre, specifica la quantità di BTC che desideri prendere in prestito (e vendere) e a quale prezzo, quindi fai clic su Rivedi e vendi.

Quantità specifica la quantità di BTC che prenderai in prestito e Prezzo specifica il prezzo al quale lo venderai.

  • Dopo aver cliccato su Recensisci e Vendi, l’ordine sarà stato effettuato. Potrebbero essere necessari un minuto o due affinché l’ordine venga soddisfatto dal mercato, ma una volta che lo ha fatto, riceverai i proventi della vendita e sarai obbligato a chiudere la posizione corta entro 365 giorni.

  • Per chiudere una posizione corta su Kraken, hai una delle due opzioni: depositare semplicemente BTC sul tuo conto Kraken o semplicemente acquistare (su Kraken) la quantità di BTC che hai preso in prestito.

Richieste di margini, liquidazioni e rischi

In un mercato orso (o surriscaldato), potresti essere perdonato per aver supposto che i prezzi siano quasi garantiti per diminuire. Tuttavia, mentre il mercato delle criptovalute è notoriamente volatile, questa volatilità significa anche che può aumentare drammaticamente di volta in volta. Ciò crea un rischio enorme per i venditori allo scoperto.

Quando vendi allo scoperto, sia su Kraken che su qualsiasi altra piattaforma, devi stare attento alle richieste di margine. Fondamentalmente, il tuo collaterale deve mantenere un valore proporzionato (chiamato “livello di margine”) al prezzo delle criptovalute che stai vendendo. Quindi, se il prezzo di una criptovaluta in corto aumenta abbastanza, dovrai depositare più fondi come garanzia per mantenere la tua posizione. Se non lo fai, lo scambio liquiderà la tua posizione, il che significa che perderai il tuo collaterale.

In altre parole, lo shorting può essere molto costoso se le cose non vanno per il verso giusto. In effetti, le perdite quando si va allo scoperto un potenzialmente illimitato, in quanto la criptovaluta che si corto non ha alcun limite su quanto alto potrebbe aumentare il suo prezzo. Quindi assicurati di sentirti sicuro che affonderà ulteriormente prima di cortocircuitarlo.

Diversi modi di vendere allo scoperto le criptovalute: futures e vendere le proprie partecipazioni

Un altro modo comune per vendere allo scoperto criptovaluta è vendere contratti futures. Attraverso un contratto futures, ad esempio, puoi accettare di vendere bitcoin a $ 10.000. Se scende al di sotto di $ 10.000 al momento della conclusione del contratto, realizzerai un profitto.

Varie borse offrono trading di futures. Ecco alcuni dei più importanti:

  • Binance

  • Kraken

  • FTX

  • Bitfinex

  • BitMEX

  • Bybit

Come per le vendite allo scoperto a margine, i contratti futures richiederanno anche commissioni di manutenzione se sono stati stipulati utilizzando la leva finanziaria. Tali contratti hanno per lo più date di scadenza fisse (cioè date in cui devono essere regolati), sebbene Binance e FTX offrano contratti futures perpetui, che continuano indefinitamente, fino a quando il titolare del contratto non vuole chiuderlo.

Simile alla vendita di contratti futures è l’acquisto di opzioni put. Questi rappresentano l’opzione – ma non l’obbligo (come con i futures) – di vendere una determinata criptovaluta entro o in una data particolare. Ancora una volta, se pensi che il prezzo di una moneta stia per scendere, sono un altro modo per venderlo allo scoperto e potenzialmente realizzare un profitto.

Infine, se possiedi già una criptovaluta, puoi vendere indirettamente allo scoperto vendendola a un prezzo più alto e riacquistandola dopo che è scesa. Sebbene tecnicamente non sia una vendita allo scoperto, questo metodo può effettivamente essere redditizio, in particolare se pensi che la criptovaluta in questione aumenterà di nuovo dopo aver raggiunto il fondo del suo calo.

E a proposito di cali, bitcoin e il più ampio mercato delle criptovalute continuano a cadere mentre scriviamo queste parole. Quindi, mentre la vendita allo scoperto può avere i suoi rischi, potrebbe essere l’unico gioco in città per il momento.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels vlada karpovich 4050315

I migliori corsi di blockchain e criptovaluta online e IRL

investimento

3 cose che le persone sbagliano Brave