in

COS’È XDAI SU GNOSIS CHAIN?

Uno dei più grandi casi d’uso potenziali per il mondo delle criptovalute risiede nelle stablecoin. Questi token sono ancorati ad altre attività, come la valuta fiat. Il prezzo di questi token è progettato per rimanere costante e può essere utile per condurre transazioni monetarie sulla blockchain.

Tuttavia, più importanti blockchain hanno avuto problemi con le elevate commissioni sul gas su queste transazioni. Le commissioni continuano ad aumentare e stanno allontanando molti dall’uso delle stablecoin. È qui che Gnosis interviene con la sua stablecoin, xDAI. Questo token è progettato per essere una stablecoin con commissioni basse, transazioni veloci e alta sicurezza.

Panoramica di Gnosi e xDAI

Gnosis sta tentando di risolvere un problema che molte delle principali blockchain devono affrontare, che è costose tariffe del gas.

Queste commissioni possono rendere le transazioni sulla blockchain inefficienti sia in termini di tempo che di denaro. Blockchain come Ethereum si basano su un sistema proof-of-work (PoW) per verificare le transazioni. Questo metodo di consenso prevede l’utilizzo della potenza di calcolo per guadagnare il diritto di convalidare e guadagnare ricompense. Questo sistema utilizza enormi quantità di energia ed è molto costoso. Come tale, Ethereum ha faticato a gestire la tensione dell’aumento della domanda.

Gnosis è una blockchain compatibile con Ethereum Virtual Machine (EVM). Mentre è centrato su Ethereum, utilizza un diverso metodo di consenso chiamato proof of stake (PoS). Questo metodo prevede che i titolari di token diano token alla catena come garanzia in cambio del diritto di convalidare le transazioni. Questo metodo è molto più accessibile all’appassionato medio di blockchain e può consentire una soluzione di consenso molto più veloce e scalabile. Ad esempio, le transazioni della catena Gnosis hanno una media di circa $ 0,01, mentre sono più vicine a $ 3 a $ 5 sulla mainnet di Ethereum.

Inoltre, Gnosis elabora le transazioni entro cinque secondi, mentre Ethereum può in genere richiedere un minuto o più nelle ore di punta. Queste caratteristiche rendono Gnosis più attraente sia dal punto di vista economico che della velocità.

GNO è il token che alimenta la catena Gnosis. Questo token viene utilizzato per proteggere la catena attraverso lo staking e la governance su GnosisDAO.

xDAI è l’altro token sulla catena Gnosis. È una stablecoin ancorata a DAI, che è ancorata a USD. xDAI è essenzialmente lo stesso di DAI, ma xDAI è sulla catena Gnosis mentre DAI è sulla catena Ethereum.

Perché le persone usano xDAI?

Le persone usano sia la catena Gnosis che il token xDAI per diversi motivi. Forse il motivo più importante è l’affidabilità associata alla catena e al token. La catena è affidabile in quanto mantiene basse commissioni di transazione e tempi di elaborazione rapidi attraverso il suo sistema PoS, e xDAI offre affidabilità in quanto è una stablecoin ancorata a $ 1.

La catena Gnosis viene utilizzata per una varietà di progetti. Uno dei progetti più grandi è SushiSwap, uno scambio decentralizzato (DEX) che consente agli investitori di scambiare criptovalute in modo peer-to-peer. SushiSwap è uno dei più grandi DEX, che supporta lo swapping, il prestito e la leva finanziaria.

Un altro grande progetto su Gnosis è Chainlink. Questo progetto porta i contratti intelligenti e la tecnologia blockchain al mainstream utilizzando la tecnologia per fornire soluzioni di dati. Il progetto utilizza la catena Gnosis per accedere alla rete Ethereum evitando pesanti commissioni di transazione.

xDAI serve a due scopi principali: valuta per le tasse sul gas e pagamenti stabili. Le commissioni di transazione sono coperte da xDAI, che aiuta anche a mantenere basse le commissioni di transazione. È usato come una forma stabile di pagamento, in quanto vale sempre $ 1.

Gnosi e storia xDAI

Nel 2018 a ETHBerlin, un gruppo di ingegneri informatici e investitori tecnologici stava discutendo lo stato delle stablecoin. Più specificamente, hanno discusso le elevate tariffe del gas e le basse velocità. Alla fine, hanno avuto l’idea di creare una sidechain e collegare una stablecoin.

Nel giro di un mese, Gnosis e xDAI sono stati lanciati. Da allora, la capitalizzazione di mercato e il volume sono cresciuti considerevolmente. Pertanto, gli sviluppatori hanno continuamente aggiunto validatori al sistema PoS per tenere il passo con l’aumento della domanda.

Dove acquistare xDAI

Non è possibile acquistare xDAI direttamente in quanto è un bridge da DAI sulla mainnet di Ethereum. Per questo motivo, dovrai acquistare DAI utilizzando una piattaforma di trading e quindi collegarlo a xDAI. Alcuni dei posti migliori per acquistare DAI sono Coinbase Global Inc. (NASDAQ: COIN), FTX e Gemini.

Una volta acquistato DAI, invialo a un portafoglio e quindi vai al ponte da DAI a xDAI attraverso il sito Web Gnosis. Inserisci l’importo da colmare ed eseguire il trade.

Gnosis Blockchain vs. Altre Blockchain

Gnosis è una blockchain compatibile con Ethereum, il che significa che utilizza tutti gli strumenti principali della blockchain di Ethereum, ma consente la creatività in termini di modello di consenso e distribuzione di applicazioni decentralizzate (dApp). Gnosis ha creato una nuova catena basata su Ethereum e ha cambiato il modello di consenso in PoS per risolvere i principali problemi sulla mainnet di Ethereum.

Mentre la piattaforma risolve i problemi relativi alle commissioni di transazione e alla velocità, significa anche che la catena Gnosis è meno decentralizzata, in quanto dipende in qualche modo dalla catena Ethereum. Tuttavia, utilizza anche il proprio metodo di consenso, quindi potrebbe non essere sicuro come la rete Etheruem. Nel complesso, la catena Gnosis risolve un paio di problemi importanti con la mainnet di Ethereum, ma non senza inconvenienti.

Come conservare la gnosi (xDAI) in modo sicuro

Poiché xDAI non è supportato da nessuno dei principali scambi, è necessario un portafoglio per archiviare il tuo xDAI. Puoi scegliere tra due tipi di portafogli: hardware e software. I portafogli hardware sono spesso considerati il modo più sicuro per archiviare le criptovalute.

I portafogli hardware memorizzano le chiavi necessarie per inviare criptovalute su un dispositivo fisico. Se il dispositivo fisico non è presente per concedere le chiavi, la crittografia non può essere inviata dal portafoglio.

Ledger è un marchio di portafoglio hardware che supporta l’invio e la ricezione di xDAI. Attualmente offre modelli Nano S e Nano X. Il Nano S fornisce sicurezza di base mentre il Nano X si concentra sulla facilità d’uso con funzionalità come uno schermo più grande e la connettività Bluetooth.

Quindi, vale la pena usare xDAI?

xDAI ha risolto i problemi e attirato alcuni dei progetti più grandi nello spazio crittografico. Questi progetti potrebbero non dipendere esclusivamente da Gnosis e xDAI, ma l’esperienza dell’utente può essere migliorata attraverso il loro utilizzo. Quindi, se stai cercando di avere transazioni con commissioni più piccole e tempi di elaborazione più rapidi, potrebbe valere la pena dare un’occhiata all’utilizzo di xDAI nelle tue iniziative crittografiche.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
invest 00025

I Migliori Crypto Screener 2022

investimenti 52

Internet Computer (ICP) è un progetto morto o è ancora vivo?