in

Ecco come risparmiare facilmente 1.200 euro in un anno

Risparmiare denaro non deve essere un compito arduo. Scopri sette semplici modi per risparmiare 1.200 euro quest’anno.

Risparmiare è importante, e anche risparmiare piccole somme può aumentare nel tempo, ma tutti sanno che i consigli su come saltare il caffè mattutino non sono sufficienti.

Non devi essere estremamente frugale per costruire un fondo di emergenza. Ecco alcuni semplici suggerimenti che puoi utilizzare per risparmiare 1.200 euro in un anno.

Tieni traccia dei tuoi soldi mentre accumuli i tuoi risparmi. Vedere crescere il tuo fondo di risparmio può essere incredibilmente motivante. Prova la dashboard finanziaria gratuita di Personal Capital per una visione d’insieme delle tue finanze.

Quando acquisti qualcosa in un negozio, è raro che ti ritrovi a dover pagare un importo pari. Di solito ti restituisci il resto. Il problema è che può essere scomodo portare con sé molte monete e contarle quando si paga qualcosa.

Puoi usare un barattolo di monete per conservare le monete extra quando torni a casa dalla spesa. È un modo classico di utilizzare gli spiccioli. Una volta riempito il barattolo, portalo alla tua banca locale e depositalo. Potresti essere sorpreso da quante monete hai accumulato nel corso delle settimane e dei mesi.

Se questo sembra una seccatura o se usi raramente denaro contante, prova l’approccio moderno per risparmiare spiccioli con un’app come Acorns . Acorns è un’app di investimento che colleghi alle tue carte di credito e di debito. Quando usi la tua carta per effettuare un acquisto, Acorns arrotonda la transazione al dollaro successivo e investe la differenza.

Ad esempio, se spendi euro 2,79 per una tazza di caffè, Acorns arrotonda la transazione a euro 3 e mette 21 centesimi nel tuo conto di investimento. Non devi ricordarti di fare nulla: l’app fa tutto per te.

Diciamo che usi la tua carta solo tre volte a settimana e in media un roundup/risparmio di 25 centesimi per transazione. Sono euro 39 che hai risparmiato senza fare nulla. E se usi la tua carta di più, scoprirai che stai risparmiando ancora di più.

Quando ti iscrivi a Acorns, dovrai rispondere ad alcune domande di base sulla tua tolleranza al rischio e sugli obiettivi di investimento. Acorns utilizza queste informazioni per investire automaticamente il resto in un portafoglio diversificato di azioni e obbligazioni. Ciò può aiutare il resto che risparmi a crescere di valore nel tempo.

Tieni presente che c’è una commissione di euro 1 al mese per utilizzare Acorns, quindi dovrai pagare per la comodità di salvare il resto in questo modo. Assicurati di utilizzare la tua carta abbastanza da rendere questo un buon modo per risparmiare.

2. Usa una carta di credito Rewards

Uno dei migliori motivi per utilizzare una carta di credito sono i premi. Esistono centinaia di carte di credito diverse e molte di esse premiano i propri utenti con cash back, punti e miglia aeree.

Anche se non si desidera ottenere una carta premio premium con una tariffa annuale elevata e requisiti di credito rigorosi, la maggior parte delle persone si qualifica per una carta cash back di base. Molte carte cash back non addebitano una quota annuale, il che le rende un ottimo modo per i titolari di carta di risparmiare un po’ di soldi.

Secondo il Bureau of Labor Statistics, nel 2018 la famiglia media ha speso circa euro 25.000 in cose che potevano ragionevolmente pagare con una carta di credito (escludendo cose come mutui, pagamenti di affitti o assicurazione sanitaria).

Le carte di credito cash back più semplici offrono l’1% di rimborso su tutto ciò che acquisti. Questo ti farà guadagnare euro 250 in premi se usi la carta per tutto. L’1,5% è un tasso di premi più comune per le carte cash back senza categorie di bonus e alcune carte offrono fino al 2% di cash back. Se usi una di queste carte, guadagnerai euro 375 o euro 500 in contanti ogni anno, il che ti porta quasi a metà strada verso l’obiettivo di 1.200 euro all’anno di risparmi.

Puoi aumentare ulteriormente i tuoi guadagni se ottieni alcune carte di credito diverse che offrono premi bonus in luoghi in cui spendi molti soldi. Ad esempio, la carta American Express Blue Cash Preferred rimborsa il 6% in contanti sugli acquisti al supermercato, abbastanza per compensare rapidamente la sua quota annuale di euro 95.

3. Rifinanzia i tuoi prestiti

Più di 45 milioni di americani hanno debiti per prestiti studenteschi  e altri hanno ancora altri tipi di debito, inclusi debiti di carte di credito, prestiti personali, mutui e debiti automobilistici.

Prendere in prestito denaro significa pagare gli interessi e più alto è il tasso di interesse di un prestito, più dovrai pagare per tutta la durata del prestito.

Il tasso di interesse di un prestito varia in base a una serie di fattori, tra cui il tipo di prestito, la durata del prestito e il tuo credito al momento in cui ottieni il prestito. Se il tuo credito migliora, in genere continuerai a pagare lo stesso tasso elevato basato sul punteggio di credito più basso che avevi quando hai ottenuto il prestito.

Rifinanziare un prestito può aiutarti a risparmiare denaro riducendo il tasso di interesse. Anche se il tuo credito non è migliorato, potresti essere in grado di trovare un prestatore che offra un tasso più basso, soprattutto se i tassi di interesse di mercato sono scesi dal momento in cui hai ottenuto il prestito.

Rifinanziare il tuo prestito è essenzialmente ottenere un nuovo prestito per l’importo che devi e usare quel denaro per estinguere il vecchio prestito. Puoi rifinanziare il tuo debito in vari modi, ad esempio utilizzando un prestito personale per consolidare più saldi di carte di credito in un unico pagamento o lavorando con il tuo attuale prestatore per aggiornare i termini del tuo prestito.

4. Trova un’assicurazione più economica

Quasi tutti hanno bisogno di un qualche tipo di assicurazione. Affittuario di assicurazione , l’assicurazione i proprietari di abitazione , assicurazione auto e assicurazione medica sono tutte le spese comuni che si possono proteggere da eventi inattesi.

Le polizze assicurative spesso durano un anno prima di dover rinnovare. Questo ti dà l’opportunità di modificare la tua polizza o cambiare assicuratore in modo da poter risparmiare denaro.

Con l’assicurazione, uno dei modi migliori per risparmiare denaro è confrontare le polizze di più compagnie assicurative. Il problema è che può richiedere molto tempo ottenere preventivi da più assicuratori, il che rende fastidioso guardarsi intorno.

Puoi utilizzare siti Web come Policygenius e Gabi per svolgere questo duro lavoro per te. Questi siti semplificano il confronto delle politiche in un unico posto.

Quando visiti Policygenius o Gabi , dovrai rispondere ad alcune domande di base sulla polizza assicurativa che desideri. In base alle tue risposte, i siti web torneranno con le quotazioni di più assicuratori. Possono anche aiutarti a trovare sconti, come sconti per il raggruppamento di più polizze con lo stesso assicuratore.

Una volta trovata una polizza e un prezzo che ti piacciono, puoi fare clic sul sito Web dell’assicuratore per completare il processo e acquistare la tua nuova polizza.

5. Evita le commissioni bancarie

La maggior parte delle persone ha conti correnti e conti di risparmio. Sebbene sia importante avere un conto bancario, molte banche hanno iniziato ad addebitare alle persone il privilegio, aggiungendo commissioni di manutenzione mensili e addebitando commissioni di scoperto elevate.

Si suppone che le banche ti aiutino a mantenere i tuoi soldi al sicuro, quindi l’ultima cosa che vuoi è che la tua banca ti scalfisca e ti dia una moneta da dieci centesimi, divorando lentamente il saldo del tuo conto.

Ci sono molte banche, molte delle quali online, che non addebitano canoni mensili di manutenzione. Se riesci a schivare una tariffa mensile di euro 5 al mese per il tuo conto bancario, ciò ti farà risparmiare euro 60 all’anno.

Alcune banche ti offrono anche modi per evitare cose come le commissioni di scoperto , che spesso possono arrivare fino a euro 35 per un singolo scoperto.

Chime è un’ottima opzione per le persone che desiderano una buona esperienza di gestione finanziaria senza commissioni. L’app digitale non addebita un canone mensile per i suoi conti e non devi nemmeno preoccuparti degli scoperti. Invece di scoperto, Chime offre un servizio chiamato SpotMe. Puoi usare SpotMe se ricevi euro500 in depositi diretti ogni mese.

Con SpotMe, Chime ti consente di spendere tra euro 20 e euro 100 in più rispetto a quanto hai nel tuo conto corrente, individuandoti il ​​denaro extra quando ne hai bisogno. Il servizio è completamente gratuito, ma hai la possibilità di lasciare una mancia a Chime per ringraziarlo dell’aiuto.

Chime ti consente anche di arrotondare gli acquisti con carta di debito e trasferire automaticamente il resto di riserva su un conto di risparmio, rendendolo un ottimo modo per salvare il resto.

6. Guadagna più interessi

Se hai intenzione di risparmiare, avrai bisogno di un posto dove tenerlo. Un conto di risparmio è un ottimo posto per conservare del denaro extra perché il conto manterrà il tuo denaro al sicuro e pagherà interessi per aiutare il tuo saldo a crescere.

Molte banche pagano tassi di interesse irrisori, al punto che sarai fortunato a guadagnare più di qualche centesimo al mese. Un modo per accelerare il tuo risparmio è guadagnare più interessi.

Molte banche online offrono tassi di interesse molto più elevati e banche fisiche. Chime è una delle tante app finanziarie online che offre ottimi tassi di interesse, fino a 10 o 20 volte superiori a quelli di altre banche.

Mettere i tuoi risparmi in un conto che paga un tasso di interesse ragionevole può aiutarti a guadagnare significativamente più interessi ogni anno.

Puoi anche mettere i tuoi soldi in altri conti, come certificati di deposito (CD) o conti del mercato monetario, che possono guadagnare più interessi rispetto a un conto di risparmio di base. Un’altra opzione è quella di utilizzare i buoni di risparmio, che limitano la tua capacità di prelevare i tuoi risparmi, ma pagheranno più interessi di un conto di risparmio.

7. Crea e segui un budget

Una delle parti più difficili del risparmiare denaro è semplicemente sapere quanti soldi hai e dove stanno andando. È facile spendere più di quanto hai pianificato se non fai un buon lavoro nel tenere traccia delle tue entrate e delle tue spese.

Sebbene a poche persone piaccia fare il budget , è uno dei modi migliori per tenere traccia delle proprie finanze. Siediti e trova un budget. Calcola quanti soldi guadagni ogni mese e stima quanto spendi per cose diverse, come alloggio, gas, generi alimentari e intrattenimento. Quindi, trascorri il mese successivo cercando di rispettare il budget.

Se spendi più del previsto in alcuni luoghi e meno del previsto altrove, puoi modificare il budget per riflettere i tuoi modelli di spesa effettivi. Assicurati solo di spendere meno di quanto guadagni.

Tenere traccia delle tue spese in questo modo è anche un buon modo per capire quale tipo di spesa ti rende davvero felice e se ci sono spese extra che puoi tagliare. Ad esempio, potresti non essere più felice di prendere il cibo da asporto al lavoro ogni giorno di quanto lo saresti poche volte a settimana. Si tratta di spendere soldi per ciò che ti rende felice.

Per trasformarlo in un’opportunità di risparmio, aggiungi una linea di risparmio al tuo budget. Se hai dei risparmi elencati nel tuo budget, non puoi utilizzare quella parte del tuo reddito per pianificare altre spese, rendendo più facile per te mettere da parte qualche soldo in più ogni mese. Fai il possibile per impostare trasferimenti automatici dal tuo conto corrente principale in un conto di risparmio o in un investimento in modo da non dover mai “pensare” al risparmio. Scegli un conto di risparmio ad alto interesse o lavora con un robo-advisor.

Pensieri finali

Risparmiare può essere difficile per le persone, ma ci sono molte piccole cose che puoi fare che si aggiungeranno a grandi risparmi nel lungo periodo. Inizia con piccole cose, come salvare il resto, utilizzare carte di credito per ottenere ricompense e cambiare banca per ridurre le commissioni fastidiose, ma anche per le cose più grandi come fare un budget, rifinanziare prestiti e ottenere un’assicurazione più conveniente. Trovare queste opportunità di risparmio può aiutarti a creare un fondo di emergenza o risparmiare per un obiettivo come andare in vacanza o comprare un’auto.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Derek Brown: biografia, famiglia, salario e patrimonio

Derek Brown: biografia, famiglia, salario e patrimonio

Cos’è Nextdoor? Come usare il social network per i quartieri

Cos’è Nextdoor? Come usare il social network per i quartieri