in

Export: in arrivo nuovi fondi

La crisi dell’export si fa sempre più nera, cosi l’Assocameresto, l’Associazione delle 74 Camere di Commercio all’estero(Ccie) e del sottosegretario allo Sviluppo Economico con delega al Commercio estero, Adolfo Urso, corrono ai ripari.
La proposta è quella di lanciare un progetto che metta a dispozione delle aziende millesettecento progetti e 52 milioni di euro, due terzi dei quali – pari a circa 43 mln – destinati a fare incontrare domanda e offerta dei prodotti italiani.

E’ questa la novità principale contenuta nel programma di attività per il 2009, presentato dall’Ente al Ministero dello Sviluppo Economico. Per quanto concerne le tipologie dei servizi, queste spaziano dall’internazionalizzazione, all’orientamento al mercato, dall’assistenza personalizzata alle azioni di formazione.
I contributi disponibili saranno così ripartiti:
57% per l’incontro tra domanda e offerta delle imprese italiane ed estere, 16% per l’orientamento al mercato, 15% per la consulenza personalizzata e 9% per laformazione imprenditoriale.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Crisi Grecia 2011: le soluzioni dall’Europa

USA: la Tv via cavo sposa quella generalista