in

Frasi di semi di recupero: cosa sono e come funzionano

Se sei nuovo di zecca nella criptovaluta, probabilmente hai sentito parlare di una frase di semi di recupero per il tuo portafoglio crittografico.

Queste frasi seed di recupero sono il modo in cui puoi accedere nuovamente al tuo portafoglio nel caso in cui il tuo dispositivo venga perso, rubato o dimentichi la password.

Ma come funzionano, quanto è importante mantenere il tuo al sicuro e funzionano su tutti i portafogli crittografici? Queste sono le domande a cui risponderemo in questa edizione di Ask CryptoVantage.

Come funzionano le frasi seme?

Fondamentalmente, una frase seme è una sequenza di 12 o 24 parole che viene generata casualmente quando si crea un indirizzo di portafoglio. La libreria di parole tra cui sceglie è di 2.048 parole semplici e poiché le parole devono essere inserite in sequenza, creando una situazione in cui è quasi impossibile indovinare la frase di qualcun altro o avere due della stessa sequenza.

La frase seme funge da alternativa alle tue chiavi private, in quanto è più facile ricordare e scrivere molte parole rispetto a un’enorme stringa di lettere e numeri. Se perdi il tuo dispositivo, dimentichi la password o ti viene rubato il dispositivo, puoi inserire la tua frase seed in un portafoglio compatibile con quella rete, il che significa che puoi inserire una frase seed Ethereum in MetaMask o My Ether Wallet per recuperare l’accesso ai tuoi fondi.

Anche se perdi un portafoglio hardware come un Ledger Nano X, puoi recuperare l’accesso ai tuoi fondi acquistandone uno nuovo e inserendo la tua frase di recupero.

Quanto è importante tenerlo al sicuro? Qual è il modo migliore?

Poiché la tua frase di semi di recupero può essere utilizzata ovunque per ottenere pieno accesso ai tuoi fondi crittografici, è incredibilmente importante tenerla al sicuro. Se qualcuno ruba il pezzo di carta o la carta su cui è scritta la tua frase, ha essenzialmente rubato il tuo vero portafoglio, tranne per il fatto che non puoi chiamare per annullare la tua criptovaluta.

Di conseguenza, il modo in cui memorizzi la tua frase seme è diventato incredibilmente importante ed è fortemente dibattuto nella comunità crittografica. Ci sono molte strategie diverse: scriverlo su un pezzo di carta e tenerlo in un posto sicuro, scrivere alcune parole su più pezzi e conservarli in varie posizioni, e cose come carte di metallo con incisioni delle parole. Alla fine, qualunque cosa tu sia più a tuo agio è la cosa migliore. Assicurati solo di mantenere la tua frase di semi di recupero al sicuro da perdite (acqua, fuoco, ecc.) o potresti perdere i tuoi fondi.

Le frasi seed funzionano universalmente su tutti i portafogli crittografici?

Una frase seme è specifica per una blockchain, ma non per il portafoglio stesso. Ciò significa che se hai iniziato con l’estensione del browser Binance Smart Chain Wallet puoi prendere la frase seme generata quando hai creato quel portafoglio e inserirla in qualsiasi altro portafoglio compatibile BSC, come MetaMask, e ottenere l’accesso allo stesso account attraverso due estensioni. Puoi essenzialmente passare da un portafoglio all’altro se pensi che uno abbia caratteristiche migliori di un altro in questo modo. Ma lo scopo principale della frase è recuperare l’accesso se perdi il tuo dispositivo o elimini accidentalmente l’estensione o qualcosa del genere.

Tuttavia, non puoi prendere una frase seed di recupero Bitcoin, inserirla nell’estensione Binance Smart Chain Wallet e ottenere l’accesso al tuo portafoglio Bitcoin, poiché è una blockchain diversa. Quindi, mentre sono interoperabili tra portafogli che sono la stessa rete, non possono essere inseriti in nessun portafoglio.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels alesia kozik 6770774

Conservare tutte le criptovalute in un unico portafoglio: giusto o sbagliato?

pexels sora shimazaki 5668858 1

Bitcoin è dannoso per l’ambiente?