in

I migliori investimenti per reddito passivo

Per molte persone, il loro sogno finale è avere la libertà di perseguire la propria passione o hobby tutto il giorno mentre si è sostenuti dalla “magia” del reddito passivo. Ma la realtà è che anche generare reddito passivo richiede uno sforzo.

Guadagnare reddito da investimenti passivi di solito inizia con il risparmio di una parte dei tuoi salari di lavoro da investire. E questo richiede disciplina e duro lavoro. Ma se scegli gli investimenti giusti per quei risparmi, potrebbero davvero “farti soldi mentre dormi” per gli anni a venire.

Alcuni considerano i flussi di reddito passivo come un mezzo per integrare il proprio reddito da lavoro in modo da poter ridurre le ore e trascorrere più tempo con la famiglia. Altri possono sperare di sostituire del tutto il loro reddito da lavoro giornaliero in modo da poter andare in pensione prima .

Qualunque siano le tue ragioni per perseguire il reddito passivo, l’obiettivo sottostante è ottenere solidi rendimenti con il minimo sforzo continuo.

1. Azioni e fondi con dividendi

Uno dei motivi per cui l’ investimento in dividendi è in cima alla nostra lista dei migliori investimenti per il reddito passivo è che ti consente di guadagnare reddito su un’azione che possiedi indipendentemente dal suo movimento di prezzo.

Ad esempio, Johnson e Johnson attualmente pagano un dividendo trimestrale di $ 1,01 per azione (4,04 $ all’anno). Con 100 azioni, guadagneresti $ 404 all’anno solo in dividendi. Per gli investitori buy-and-hold , questo è un bel pezzo di cambiamento da guadagnare mentre aspetti che il prezzo delle azioni aumenti (si spera) nel tempo.

Se stai cercando di iniziare con l’investimento in dividendi , potresti voler iniziare con Dividend Aristocrats. Si tratta di un gruppo selezionato di società che hanno aumentato il loro dividendo ogni anno per almeno 25 anni.

Una volta che hai deciso quali azioni vuoi acquistare, ti consigliamo di trovare un agente di cambio che non addebita commissioni commerciali  Ally Invest , TD Ameritrade ,  E*TRADE  e You Invest di JP Morgan  sono alcuni dei nostri preferiti .

Se hai solo una piccola quantità di denaro da investire, potresti prendere in considerazione l’acquisto di frazioni di azioni con dividendi . In molti casi, guadagnerai anche una frazione del dividendo. Oppure, se preferisci evitare il fastidio di scegliere titoli specifici, puoi acquistare azioni di un fondo comune di investimento o di un fondo negoziato in borsa (ETF) che investe in società di dividendi.

2. Proprietà in affitto

Esistono diversi modi per guadagnare reddito passivo con gli investimenti immobiliari. L’opzione più pratica sarebbe probabilmente quella di diventare un proprietario tradizionale. Se controlli bene i tuoi inquilini, l’unica volta che li sentirai potrebbe essere quando ti consegneranno il tuo assegno mensile.

3. Indicizza fondi comuni ed ETF

Quando John Bogle di Vanguard ha presentato il primo fondo indicizzato nel 1976, ha iniziato una rivoluzione degli investimenti. Poiché seguono passivamente i benchmark del mercato azionario invece di essere gestiti attivamente dai gestori di fondi, i fondi indicizzati e gli ETF applicano tassi di spesa notevolmente bassi.

Ma basse spese non significano bassi rendimenti. In realtà, di solito è il contrario. Secondo SPIVA , che sta per S&P Indices versus Active, negli ultimi 5 anni i fondi a gestione attiva hanno sottoperformato sull’S&P 500 il 77,79% delle volte. Il rendimento medio annuo è di circa il 10%.

I fondi indicizzati e gli ETF possono essere l’ultimo investimento “impostalo e dimenticalo” poiché la maggior parte degli agenti di cambio rende facile investire la stessa quantità di denaro in essi ogni mese. Oppure si potrebbe utilizzare un robo-advisor come M1 Finanza , Miglioramento , o Wealthfront di costruire un portafoglio personalizzato di ETF a basso costo che corrispondono al proprio profilo di rischio.

4. Prestito tra pari

Le piattaforme di prestito peer-to-peer riuniscono singoli investitori e mutuatari. In genere, i mutuatari si rivolgono a piattaforme P2P in cerca di requisiti di credito più clementi. Gli investitori, d’altra parte, cercano rendimenti superiori alla media sui loro soldi.

Le commissioni sono generalmente più ragionevoli con le piattaforme P2P in quanto non esiste un istituto finanziario che funge da “intermediario”. Inoltre, in genere avrai l’opportunità di scegliere il rating creditizio del mutuatario che riceverà i tuoi fondi. Più basso sei disposto a scendere, più alto è il tasso di interesse che potresti ricevere, anche se anche maggiore è il tuo rischio.

Ma anche i prestiti “più sicuri” sulle piattaforme P2P dovrebbero darti un rendimento molto più elevato rispetto a un conto bancario. Ad esempio, al momento della stesura di questo documento,  LendingClub offre tassi che vanno dal 6,46% al 17,74%. Con un prestito di $ 10.000, ciò ti farebbe guadagnare da $ 646 a $ 1.774 di reddito puramente passivo.

5. Obbligazioni e fondi obbligazionari

Le obbligazioni sono un altro modo per guadagnare reddito passivo prestando i tuoi soldi. Ma mentre i tuoi soldi di solito vanno a un individuo con prestiti P2P, le obbligazioni sono generalmente emesse da società o governi federali e statali.

Sebbene storicamente non si siano comportati così bene come le azioni, le obbligazioni sono ancora uno dei migliori investimenti per il reddito passivo a causa della sicurezza che forniscono. I buoni del tesoro, in particolare, sono uno degli investimenti a più basso rischio disponibili oggi per gli investitori.

Non è necessario acquistare singole obbligazioni per essere coinvolti nell’investimento obbligazionario. Oggi sono disponibili molti fondi comuni di investimento ed ETF che investono in obbligazioni. Il Fidelity Total Bond Fund, ad esempio, ha un rendimento a 30 giorni dell’1,69% al momento della stesura di questo documento.

6. Conti di risparmio ad alto rendimento

I conti di risparmio ad alto rendimento possono essere i migliori investimenti per il reddito passivo se non si vuole rischiare di perdere il capitale. Nelle banche membri della FDIC, il governo federale assicura i tuoi depositi fino a $ 250.000 per conto.

Con la maggior parte degli altri tipi di investimenti a reddito passivo, il saldo iniziale potrebbe aumentare o diminuire. Ma con i conti di risparmio, il tuo deposito iniziale è garantito. E questo è un grosso problema, soprattutto se avrai bisogno di usare i soldi entro i prossimi 5 anni.

I rendimenti dei conti di risparmio hanno subito un duro colpo negli ultimi mesi in risposta a un tasso Fed vicino allo zero. Ecco perché è più importante che mai cercare account che offrono rendimenti superiori alla media. Questi sono alcuni dei nostri account ad alto rendimento preferiti disponibili in questo momento:

  • Chime : Guadagna 1,00% di rendimento percentuale annuo (APY) senza costi di servizio mensili o requisiti di deposito minimo.
  • Risparmi personali American Express : Guadagna 0,60% APY senza alcun saldo minimo o requisiti di deposito minimo.
  • Scopri i risparmi online : Guadagna 0,50% APY senza costi di manutenzione mensili o requisiti di saldo minimo.
  • CIT Bank (Savings Builder) : Guadagna lo 0,45% APY con un deposito minimo mensile di $ 100.

7. Scale per CD

Un certificato di deposito (CD) richiede ai risparmiatori di mantenere i propri soldi sul conto per un periodo di tempo specifico (spesso da pochi mesi a diversi anni). In cambio, questi conti offrono tassi di interesse fissi che sono spesso superiori al tipico conto di risparmio.

Nonostante i loro vantaggi, alcuni risparmiatori evitano i CD perché non vogliono che tutti i loro soldi siano vincolati per un lungo periodo di tempo o temono che i tassi di interesse possano aumentare in futuro. Una scala CD, tuttavia, può ridurre queste preoccupazioni al ribasso.

Con una scala CD , separi il tuo investimento in più CD con date di scadenza variabili. Ad esempio, $ 10.000 potrebbero essere suddivisi in questo modo:

  • CD di 12 mesi: $ 2.000
  • CD 24 mesi: $ 2.000
  • CD di 36 mesi: $ 2.000
  • CD di 48 mesi: $ 2.000
  • CD di 60 mesi: $ 2.000

In questo modo, puoi sfruttare il reddito passivo più elevato offerto dai CD a lungo termine pur avendo la flessibilità di prelevare denaro su base annuale. Dai un’occhiata alle nostre migliori tariffe CD per assicurarti di costruire la tua scala CD con le migliori rese disponibili in questo momento.

8. Finanziamento di private equity

Investire direttamente in aziende attraverso il finanziamento di private equity è uno dei migliori investimenti per il reddito passivo se ti senti a tuo agio nel correre rischi maggiori. Se l’azienda cresce a passi da gigante, potresti godere di incredibili ritorni mentre qualcun altro si occupa di tutto il lavoro quotidiano.

Tuttavia, il finanziamento di private equity è anche più rischioso di alcuni degli altri investimenti in questo elenco. Se l’azienda fallisce, potresti guadagnare $ 0 di profitto e perdere il tuo principale per l’avvio. Inoltre, i fondi di private equity sono spesso aperti solo a investitori accreditati.

Se ti capita di soddisfare i requisiti di reddito o patrimonio netto per essere un investitore accreditato, vale la pena considerare gli investimenti di private equity. Altrimenti, potresti comunque essere coinvolto in investimenti di private equity diventando un partner silenzioso negli affari di una famiglia o di un amico in cui credi.

9. Marketing di contenuti online

La creazione di contenuti online utili e informativi tramite blog, podcast o video di YouTube può essere un ottimo modo per creare entrate passive. Esistono vari modi per monetizzare i tuoi contenuti, tra cui pubblicità display, contenuti sponsorizzati e marketing di affiliazione

La parte migliore della creazione di contenuti è che una volta che li hai creati, il tuo lavoro è (per lo più) finito. In alcuni casi, potresti guadagnare entrate passive per anni su un contenuto che ti ha richiesto solo poche ore per essere prodotto.

Tuttavia, il mondo del content marketing è competitivo, quindi avrai bisogno di un piano solido per creare traffico. Per cominciare, puoi consultare la nostra guida:   Come avviare un blog e guadagnare denaro extra .

FAQ

Cos’è il reddito passivo?

Il reddito passivo è denaro guadagnato da una fonte diversa dal tuo datore di lavoro, da una piccola impresa autonoma o da qualsiasi altra attività che richiederebbe il tuo impegno e impegno quotidiano.

Devi pagare le tasse sul reddito passivo?

Ad eccezione degli investimenti detenuti all’interno di un conto fiscalmente agevolato come un IRA, 401 (k) o IRA autodiretto, la maggior parte del reddito passivo sarà soggetta alle imposte sul reddito federali e statali. Le aliquote fiscali specifiche dipenderanno dal tipo di investimento e da quanto tempo è stato detenuto.

Il reddito passivo influisce sulla disoccupazione?

Poiché gli interessi e i dividendi non sono considerati reddito guadagnato dall’IRS, la maggior parte delle fonti di reddito passivo non influirà sulla tua idoneità all’indennità di disoccupazione. E fintanto che la gestione degli investimenti immobiliari non è il tuo lavoro principale, dovresti essere in grado di escludere anche il reddito da locazione dai tuoi salari dichiarati.

Come può un principiante guadagnare un reddito passivo?

Se hai solo una piccola quantità di denaro disponibile da investire, alcuni dei migliori investimenti per il reddito passivo includono conti di risparmio ad alto rendimento, CD, fondi indicizzati e titoli con dividendi. Man mano che il tuo patrimonio netto cresce, potresti prendere in considerazione la ramificazione in altri investimenti a reddito passivo come proprietà in affitto, REIT e crowdfunding immobiliare e finanziamenti di private equity.

Come posso fare un reddito passivo senza soldi?

Sebbene sia più difficile generare reddito passivo senza soldi, non è impossibile. Il modo più comune per farlo è vendere prodotti digitali, corsi o foto online. I contenuti digitali possono spesso essere prodotti gratuitamente e quindi venduti ripetutamente senza alcuno sforzo continuo da parte del creatore. In questo modo, possono essere un ottimo modo per costruire un reddito passivo senza che il denaro lasci le tue tasche.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Collegare il conto bancario a Coinbase è sicuro?

Collegare il conto bancario a Coinbase è sicuro?

Jean David Blanc: biografia, famiglia, salario e patrimonio

Jean David Blanc: biografia, famiglia, salario e patrimonio