in

In che modo i fondi indicizzati sono diversi dagli altri fondi comuni di investimento?

Un fondo comune d’investimento è una società, gestita professionalmente, che raccoglie il denaro di molti investitori e lo investe in titoli come azioni, obbligazioni e debiti a breve termine, Fondi azionari o obbligazionari e fondi del mercato monetario.

I fondi comuni di investimento sono un buon investimento per gli investitori che desiderano diversificare il proprio portafoglio.

Invece di puntare tutto su una società o un settore, un fondo comune investe in titoli diversi per cercare di ridurre al minimo il rischio del portafoglio.

Il termine è tipicamente utilizzato negli Stati Uniti, in Canada e in India, mentre strutture simili in tutto il mondo includono la SICAV in Europa e la società di investimento di tipo aperto nel Regno Unito.

In che modo i fondi indicizzati sono diversi dagli altri fondi comuni di investimento?

I fondi comuni di investimento e i fondi indicizzati forniscono diversificazione investendo in molte azioni.

Mentre i fondi comuni di investimento hanno la flessibilità di scegliere le azioni al fine di generare rendimenti in linea con il loro obiettivo di investimento dichiarato, i fondi indicizzati tengono traccia di un indice specifico. Quindi i fondi indicizzati investono nelle stesse azioni incluse nell’indice. Poiché i fondi indicizzati non prendono una decisione attiva nella scelta delle azioni per il loro portafoglio, sono chiamati fondi gestiti passivamente.

I fondi indicizzati tendono a generare un rendimento medio di mercato, mentre i fondi comuni di investimento gestiti attivamente mirano a generare alfa (rendimento superiore al loro rendimento di riferimento) accettando chiamate attive sulla selezione delle azioni per il loro portafoglio.

Il rendimento atteso più elevato arriva al costo di un rischio più elevato rispetto ai fondi indicizzati che semplicemente seguono un indice e generano un rendimento è in sincronia con il loro indice.

I fondi gestiti attivamente tendono ad avere commissioni di gestione più elevate e quindi un rapporto di spesa più elevato in quanto devono pagare commissioni pesanti per assumere gestori di fondi. Questi fondi incorrono anche in costi di transazione significativi a causa del trading attivo, mentre i fondi indicizzati hanno meno transazioni nel loro portafoglio.

Ciò rende anche i fondi indicizzati più efficienti dal punto di vista fiscale rispetto ai fondi comuni di investimento. I fondi comuni di investimento gestiti attivamente generano plusvalenze quando vendono titoli nel portafoglio per contabiliizzare profitti. Questo guadagno, se trasmesso agli investitori, aumenta il loro debito fiscale sulle plusvalenze.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
invest crypto 42

I vantaggi degli ETF e dei fondi d’oro

pexels anna nekrashevich 6801869

Come pianificare il tuo pensionamento con i fondi comuni?