in

Lancio di Astral Pioneers: offre Metaverse Land Ownership & Mining

Gli amanti del gioco blockchain hanno ancora un altro grande progetto di cui possono godere poiché Astral Pioneers ha ufficialmente colpito il mercato. Questo si presenta come un altro progetto basato su blockchian che offre divertimento e proprietà allo stesso tempo.

Astral Pioneers (AP) è un progetto blockchain Non-Fungible Token (NFT) e metaverse di Ethereum che consentirà ai giocatori di possedere la propria terra, estrarre quella terra per le risorse e costruire con quelle risorse su 30 pianeti diversi. Originariamente concepito da un team indipendente di sviluppatori, Astral Pioneers è un imminente progetto metaverso che mira a trasformare quella fantasia in realtà.

Cos’è Astral Pioneers?

Astral Pioneers è un gioco blockchain in arrivo che presenta 30 pianeti unici in una galassia virtuale, ognuno con le proprie risorse.

In Astral Pioneers, i giocatori assumono il ruolo di un essere umano con il potere di eseguire proiezioni astrali su altri pianeti in tutta la galassia, facendoli assumere la forma di un essere alieno. I giocatori possono creare avatar alieni funky per unirsi all’universo acquistando terra e estraendo risorse diverse per costruire strutture che funzionano come NFT. Gli NFT sono commerciabili con altri giocatori utilizzando la valuta di gioco, insieme alle risorse estratte.

Oltre all’economia basata sulle risorse, i giocatori saranno anche in grado di partecipare a eventi guidati dai giocatori, come incontri sociali ed elezioni. Quest’ultimo sarà fatto attraverso i diritti di voto dei giocatori e i giocatori saranno in grado di legiferare le loro leggi sulla propria terra.

Astral Pioneers è un progetto fondato da Greg Betz, un architetto blockchain con sede a Columbus, Ohio. Greg è stato coinvolto con le aziende blockchain per oltre mezzo decennio e non è certamente estraneo al concetto di giochi sulla blockchain.

Ispirato da altri progetti di metaverso blockchain come Sandbox, Decentraland e Otherside, Betz ha immaginato Astral Pioneers come un mondo digitale play-to-earn (P2E) in cui i giocatori possono divertirsi e allo stesso tempo fare soldi.

Betz sta collaborando con l’artista Malcolm Smith, che è il creatore dei fumetti Blue Pixie, e Generativenfts.io, un gruppo di creazione NFT per l’ingegneria e il supporto tecnico. Betz voleva creare un gioco con un vero governo, consentendo allo stesso tempo ai giocatori e ai creatori la libertà di coniare e scambiare NFT su un’unica piattaforma.

“Siamo il primo metaverso con un governo reale e il primo ad avere risorse estraibili nel mondo di gioco”, afferma Betz. Gli sviluppatori prevedono di aggiungere missioni in stile RPG in cui i giocatori possono raccogliere risorse e “oggetti magici” che funzionano come NFT.

Vantaggi per i giocatori

Betz ha deciso di fare il progetto sulla blockchain di Ethereum, una decisione che influisce in modo significativo sulla progettazione del metaverso. Astral Pioneers potrebbe essere solo il gioco blockchain a vantare alcuni altri primati nello spazio di gioco blockchain (nessun gioco di parole), grazie alla funzionalità di prossima generazione integrata di Ethereum. La blockchain consente ai giocatori di interagire con gli altri in diversi modi, consentendo sia il trading interno che esterno.

Ethereum consente al team di costruire un metaverso attorno a un’economia tokenizzata, utilizzando lo standard token ERC-721A. Questa versione del token nativo del contratto intelligente Ethereum è ottimizzata per l’utilizzo del gas (la risorsa nativa di gestione dei costi della blockchain). Lo standard consente a più giocatori di estrarre risorse terrestri e coniare NFT con un utilizzo minimo di gas.

La tokenizzazione inerente a Ethereum, e successivamente astral Pioneers, aggiunge diversi livelli di governance, gestione delle identità e capacità Defi al gioco. Se hai familiarità con il funzionamento della blockchain, tutte queste funzionalità suonano come picchettamento e contratti intelligenti realizzati per un gioco.

Per iniziare, i giocatori dovranno acquistare un avatar, un’immagine di visualizzazione NFT aliena più una scena ambientale 1/1 sullo sfondo. Il prezzo di partenza è 0,0888 ETH. I giocatori saranno in grado di scegliere tra “più razze aliene, con tratti unici”. Lo stile artistico distintivo di Smith è una caratteristica notevole in questi avatar.

Il gioco utilizzerà la propria stablecoin per le transazioni in-game, soprannominate APIC, che possono essere utilizzate per acquistare terreni e risorse. I nuovi giocatori riceveranno 50.000 APIC dall’inizio e saranno in grado di utilizzarli per acquistare terreni su uno dei 90.000 stati sui 30 diversi pianeti.

Astral Pioneers consente agli utenti anonimi di giocare gratuitamente. Questi giocatori appaiono nel gioco come spiriti. Gli spiriti saranno in grado di visualizzare eventi pubblici come concerti dal vivo. I giocatori registrati che hanno effettuato l’accesso al metaverso dovranno creare un avatar per 100 APIC. Questi giocatori saranno in grado di giocare al gioco base, ma senza diritto di voto.

Per la migliore esperienza, i giocatori possono pagare altri 200 APIC per utente per diventare cittadini di qualsiasi stato. Ottenere la cittadinanza richiederà ai giocatori di compilare un modulo KYC dettagliato, dopo di che otterranno un Soulbound Token, un NFT non trasferibile che è crittograficamente collegato all’account di un giocatore.

Pionieri astrali che vanno avanti

Il team prevede di aggiungere un modo per i giocatori di prestare o investire i loro token APIC o altre risorse a scopo di lucro. Questo sarà collegato al DAO di beneficenza e ai DAO di gioco gestiti dai giocatori.

Betz e il suo team non hanno ancora annunciato una data di lancio concreta. Tuttavia, hanno stabilito una tabella di marcia per il progetto, in cui descrivono in dettaglio le varie pietre miliari dei pionieri astrali. Il piano attuale è quello di lanciare diverse fasi del gioco nell’arco di 7 stagioni, a partire dal conio NFT e completando con la prima donazione all’ente di beneficenza DAO.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels ono kosuki 5999933

Fuse: piattaforma di pagamenti decentralizzata alimentata da The Fuse Network Blockchain

invest crypto 5

ZKSync: cos’è e come funziona