in

Leggi sui titoli degli Stati Uniti: cosa sapere prima del trading

Il mercato azionario statunitense è noto come il più grande e vivace a livello globale. Pertanto, la legge sui titoli degli Stati Uniti è sempre un argomento che molte persone sono interessate a conoscere. In particolare, altri mercati azionari e mercati emergenti spesso fanno riferimento alla legge sui titoli degli Stati Uniti per sviluppare il proprio insieme di leggi.

Nel seguente articolo vengono illustrate le informazioni essenziali che è necessario conoscere su questo argomento.

Cos’è la legge sui titoli degli Stati Uniti?

La legge sui titoli degli Stati Uniti include leggi che regolano e gestiscono il mercato azionario negli Stati Uniti, tra cui azioni, valuta estera (forex), obbligazioni, fondi di investimento e contratti futures su azioni … Regolamenti sui titoli I titoli statunitensi sono emessi e regolati dalle leggi e dal governo degli Stati Uniti, anche a livello federale e statale, o dalle borse valori e dalle agenzie di regolamentazione del settore finanziario.

La legge statunitense sui titoli aiuta a regolamentare le transazioni relative ai titoli, aiuta le parti a evitare controversie e azioni legali, garantisce trasparenza ed equità ed evita frodi e abusi che hanno un impatto negativo sul mercato azionario statunitense. I partecipanti al mercato che non rispettano le leggi sui valori mobiliari possono essere soggetti a responsabilità penale.

Ai sensi dello US Securities Act del 1933 e dello US Securities Exchange Act del 1934, la US Securities and Exchange Commission (SEC) ha i seguenti poteri:

Convocare testimoni, testimoniare o testimoniare sotto giuramento;
Raccogliere prove e richiedere qualsiasi documento o record che la SEC ritenga rilevante per il caso;
Richiedere alle agenzie e alle organizzazioni di cooperare nella verifica, nel chiarimento e nella raccolta di informazioni.

Storia della legge statunitense sui titoli

Quando il mercato azionario è stato appena formato negli Stati Uniti, le leggi sui titoli non sono state emanate. A quel tempo, le leggi che governavano il mercato azionario erano emanate e regolate dagli stati.

L’incidente del “giovedì nero” avvenne il 29 ottobre 1929 e l’intero mercato azionario crollò, portando a una grande crisi nel mercato azionario e nell’economia globale. Dopo l’evento di cui sopra, il mercato è sceso per molti anni, e il Congresso degli Stati Uniti ha trovato le cause del crollo e ha spinto il Congresso a tenere audizioni e infine a promulgare lo US Securities Act del 1933.

Poi, nel 1934, il Securities Exchange Act degli Stati Uniti continuò a regolare le attività di negoziazione di titoli sul mercato pubblico (mercato secondario). Il Securities Exchange Act è stato ulteriormente rivisto per applicarsi alle società che operano nel mercato OTC nel 1964.

Nel corso della storia del mercato azionario statunitense, il governo ha continuato a regolamentare e attuare riforme per la sicurezza delle transazioni nel mercato azionario statunitense. E nell’ottobre 2000, la SEC ha emesso il regolamento Reg FD (fair disclosure) per garantire che tutti gli investitori ricevano informazioni essenziali in modo equo allo stesso tempo. Nel 2010, il governo degli Stati Uniti ha approvato la protezione dei consumatori e la legislazione di riforma di Wall Street dopo la crisi finanziaria del 2007-08.

La maggior parte dei mercati azionari globali, in particolare i mercati emergenti, fanno riferimento alle leggi statunitensi sui titoli.

Scopri importanti leggi statunitensi sui titoli

Fin dal suo inizio, ci sono state diverse leggi essenziali menzionate in molti documenti, tra cui:

  • Securities Act del 1933 – che regola la distribuzione di nuovi titoli
  • Securities Exchange Act del 1934 – detiene l’acquisto e la vendita di titoli, broker e scambi
  • Trust Indenture Act 1939 – regolamento sui titoli di debito
  • Investment company Act 1940 – regolamentazione dei fondi comuni di investimento
  • Investment Advisors Act 1940 – regolamentazione dei consulenti di investimento
  • Sarbanes-Oxley ActDodd-Frank Wall Street Reform and Consumer Protection Act del 2002 – che regola le responsabilità aziendali
  • Dodd-Frank’s Consumer Protection and Wall Street Reform Act del 2010 – regolamentazione del commercio, rating del credito, corporate governance e trasparenza aziendale
  • Jumpstart Our Business Startups Act del 2012 – regola i requisiti del mercato dei capitali.

Securities Act del 1933

La legge sui titoli del 1933 è conosciuta come la legge sulla “verità nei titoli”. Questa legge ha due obiettivi principali:

  • Gli investitori hanno il diritto di ricevere informazioni finanziarie e altre informazioni importanti relative ai titoli offerti al pubblico;
  • Ed è severamente vietato commettere frodi, false dichiarazioni e altri atti fraudolenti nella vendita di titoli.

In particolare, il contenuto della legge disciplina la registrazione di un’offerta pubblica di titoli presso la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti, le informazioni divulgate nel fascicolo di registrazione e l’autorità della Commissione in caso di disapprovazione del fascicolo di registrazione. Il capo della Commissione in caso di individuazione di violazioni nel fascicolo di registrazione e sanzioni sanzionatorie.

Securities Exchange Act del 1934

Con questa legge, il Congresso ha istituito la Securities and Exchange Commission (SEC). La legge conferisce alla SEC l’autorità sul settore dei titoli, incluso il potere di registrare, regolare e supervisionare le società di intermediazione, gli agenti di trasferimento, le stanze di compensazione e le organizzazioni di autoregolamentazione dei titoli (SRO) del paese. Varie borse, come la Borsa di New York, la Borsa NASDAQ e il Chicago Board of Options, sono SRO. Anche la Financial Industry Regulatory Authority (FINRA) è un SRO.

La legge identifica e vieta inoltre determinati tipi di comportamenti sul mercato e conferisce alla Commissione poteri disciplinari sulle entità regolamentate e su quelle ad esse associate.

La legge autorizza inoltre la SEC a richiedere la segnalazione periodica di informazioni sulle società i cui titoli sono quotati in borsa.

Conclusione

Sopra ci sono alcune informazioni di base sulle leggi sui titoli degli Stati Uniti. È un argomento ampio e ben studiato nel mercato azionario globale. La SEC regola rigorosamente le attuali leggi statunitensi sui titoli e aiuta il mercato a operare in modo aperto, trasparente e a limitare i rischi per i partecipanti.

Apri subito un conto di trading in titoli negli Stati Uniti:

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
invest crypto 24

Errore di verifica dell’account Capital.com: come risolvere

invest crypto 10

Password Binance: ecco come cambiarla