in

MODELLI DI TRADING DEL GRAFICO AZIONARIO: cosa sono e come interpretarli

I modelli azionari sono rappresentazioni visive dei prezzi delle azioni. Sono utilizzati dai trader come strumento di analisi tecnica predittiva. In altre parole, ogni modello rappresenta condizioni di mercato familiari e può essere utilizzato per prevedere come si muoverà un titolo.

MODELLI DI AZIONI

Quando si scambiano azioni, è importante sapere come leggere i modelli azionari. I modelli che descriveremo di seguito sono alcuni dei più comuni visti dai trader quando valutano un grafico azionario.

I modelli possono formarsi con una candela o una serie di candele e possono essere visti in qualsiasi lasso di tempo, da un grafico infragiornaliero fino ai grafici settimanali e mensili. Di seguito sono riportati alcuni esempi di modelli azionari utilizzati dai trader:

  • Triangolo ascendente
  • Triangolo simmetrico
  • Triangolo discendente
  • Tazza e manico
  • Doppio fondo
  • Doppio piano
  • Testa e spalle in alto/testa e spalle in basso

MODELLI DI TRADING

I modelli sono riconosciuti attraverso l’apprendimento implicito. Nel corso del tempo, riprenderai questi modelli proprio come tutti i trader che sono andati prima di te.

I modelli di trading si presentano in molte forme e forme diverse, ma sono tutti semplicemente analoghi storici dei movimenti dei prezzi delle azioni. È tuo compito tentare di prevedere il suo futuro movimento. I modelli di grafico possono includere cose come modelli di bandiera, linee di tendenza e triangoli.

Detto questo, i modelli non sono perfetti e nulla del trading è garantito. Tuttavia, ci sono un sacco di soldi da fare quando hai un’idea in che modo un titolo si muoverà prima che si muova effettivamente in quella direzione.

MODELLI DI BANDIERA

Le bandiere sono di solito pensate come modelli di continuazione rialzisti. Le bandiere si formano quando un titolo si muove fortemente verso l’alto e poi si consolida in una gamma di trading ristretta.

Il modello di flag viene creato da due linee di tendenza parallele che si inclinano rispetto alla tendenza precedente. Le due linee dovrebbero fungere da supporto e resistenza mentre lo stock si consolida.

In generale, ci dovrebbero essere almeno cinque candele tra i breakout della linea di tendenza. I modelli di bandiera di solito si verificano di fronte alle linee di tendenza, in un certo senso: un’interruzione di un modello di bandiera segnala la fine di una mossa correttiva e la ripresa della tendenza.

MODELLO DI CUNEO CADENTE

Il modello di cuneo di caduta è un modello di grafico di inversione rialzista che può essere visto in qualsiasi lasso di tempo del grafico. Il modello è costituito da tre punti di prezzo, con il primo punto di prezzo più alto e il terzo punto di prezzo più basso dei tre punti di prezzo.

I cunei possono sia salire che scendere. Tuttavia, il modello a cuneo in calo è in genere considerato rialzista in quanto ci aspetteremmo che il prezzo si rompa al rialzo del modello.

COME LEGGERE I MODELLI DI STOCK

I modelli azionari possono essere a breve o a lungo termine e, se applicati correttamente, possono aiutarti ad anticipare i futuri movimenti dei prezzi.

Il movimento del prezzo delle azioni non è sempre casuale, il che significa che può essere prevedibile in molti casi. La bellezza di questo fatto è che studiando le tendenze e i modelli storici, gli analisti tecnici possono prevedere cosa accadrà dopo con un certo grado di precisione. Tuttavia, vi sono ancora alcuni rischi perché il mercato finanziario è imprevedibile.

Nel trading algoritmico, il riconoscimento dei modelli può essere affrontato in due modi: tramite classificazione o tramite clustering.

  1. Quando si utilizza la classificazione, l’obiettivo è costruire un modello che assegni un’etichetta a un vettore di input secondo qualche algoritmo.
  2. Quando si si si avvicina al modello di rec attraverso il clustering, l’obiettivo è quello di raggruppare oggetti simili in cluster in base a qualche misura di somiglianza. Il clustering consente l’identificazione dei valori anomali e delinea chiaramente dove i cluster iniziano e finiscono.

Per il trader discrezionale, puoi leggere i modelli azionari semplicemente attraverso l’apprendimento implicito. Più studi i grafici, più inizierai a vedere le sottili sfumature necessarie per far funzionare ogni modello. In questo caso, è molto più una “sensazione” che sistematica.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels tima miroshnichenko 6694535

Difendersi contro le truffe di criptovaluta: bisogna studiare

invest crypto 28

MEDIE MOBILI: guida per principianti