in

Multe: in ottobre il mini-condono

Partirà il prossimo ottobre la tanto attesa sanatoria per le multe stradali prese prima del 2004.
La mini-sanatoria, annunciata dal presidente della commissione di vigilanza sull’anagrafe tributaria, Maurizio Leo, padre della norma al Comune di Roma, porrà fine ad un vero e proprio fardello per tutti gli automobilisti italiani.

Ed apristrada dell’iniziativa sarà proprio la Capitale, dove la nuova norma consentirà agli automobilisti distratti di pagare solo la multa originaria e non quella raddoppiata o addirittura triplicata da sanzioni e dall’interesse del 4% della somma a titolo di rimborso per l’agente della riscossione.
Dunque la mini-sanatoria varrà, almeno inizialmente, solo per i circa 400.000 cittadini romani, sui quali sono piovuti una vera e propria valanga di multe e verbali, per un totale di circa 2,7 milioni.

Dopo Roma l’iniziativa potrebbe prendere piede anche negli altri comuni italiani. Alcune città, come ad esempio Napoli, hanno già deciso di aderire, mentre altre, come Milano, hanno già annunciato che la sanatoria non ci sarà.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Novità in casa Fiat

Inail, diminuiscono gli incidenti sul lavoro