in

Ontology ONT Coin: come e dove acquistarlo

Ontology è una piattaforma multi-catena pubblica di nuova generazione che mira a fornire un unico ecosistema di fiducia decentralizzato attraverso l’utilizzo di un’architettura di registro distribuito disaccoppiata, combinata con un framework di fiducia decentralizzato.

Implementando una serie di standard di protocollo e moduli di gestione decentralizzati, Ontology crea una piattaforma aperta e standardizzata che supporta una moltitudine di settori e li collega a servizi basati su blockchain attraverso un ambiente interattivo e collaborativo.

Questa guida entrerà nel dettaglio di come funziona Ontology e ti fornirà anche i migliori scambi per acquistare il token ONT nativo.

Binance: scambio affidabile con elevata liquidità

Binance è il più grande scambio di trading di criptovaluta in volumi di scambi giornalieri. Lo scambio offre agli investitori pieno accesso al commercio di oltre 600 risorse crittografiche.

La rinomata piattaforma presenta anche una curva di apprendimento ben dettagliata e strumenti di trading avanzati che supportano trader e investitori esperti che desiderano imparare come acquistare criptovalute diverse.

Sebbene Binance presenti un’interfaccia user-friendly che facilita un’ottima esperienza utente, è più adatto per i trader esperti.

Binance ha un deposito minimo di $ 10. Ciò consente agli investitori di iniziare il loro viaggio di investimento con commissioni basse. Gli investitori possono anche avviare depositi attraverso metodi di pagamento senza soluzione di continuità come bonifici bancari, carte di credito / debito, pagamenti peer-to-peer (P2P) e altre soluzioni di portafoglio elettronico.

I depositi Binance comportano una commissione che varia in base al metodo di pagamento utilizzato. Ad esempio, lo scambio globale addebita una commissione standard fino al 4,50% per tutti i depositi effettuati con una carta di debito / credito.

Tutti gli investitori godono di commissioni molto basse quando fanno trading su Binance, in quanto addebita una commissione di trading standard dello 0,1%. Per gli investitori che acquistano utilizzando il token Binance (BNB), verrà applicato uno sconto del 25% sulle commissioni di trading.

Inoltre, gli investitori possono essere certi che i loro fondi e dati sono ben protetti ogni volta che negoziano su Binance. Il broker offre misure di sicurezza di prim’ordine come l’autenticazione a due fattori (2FA), l’archiviazione a freddo per mantenere la maggior parte delle monete, la whitelist e la crittografia avanzata dei dati per proteggere fondi e dati. Binance funziona efficacemente in oltre 100 paesi e ha una piattaforma regolamentata spin-off (Binance.US) che tende ai trader e agli investitori con sede negli Stati Uniti.

KuCoin: scambia con molte inserzioni

KuCoin è uno degli scambi crittografici più antichi e popolari al mondo. Il broker con sede alle Seychelles è uno dei nomi più importanti sul mercato per i trader che desiderano accedere a prodotti derivati per speculare sul mercato.

Attualmente, KuCoin fornisce l’accesso a oltre 600 criptovalute. Oltre al trading e all’investimento, lo scambio consente agli investitori di risparmiare, scommettere criptovalute e persino partecipare alle offerte di scambio iniziali. Con KuCoin, gli investitori hanno un hub crittografico onnicomprensivo.

Come molti broker della sua classe, KuCoin potrebbe sembrare troppo travolgente per i principianti. Lo scambio è più adatto per i trader avanzati che vogliono speculare e scambiare prodotti sofisticati. Quindi i principianti potrebbero avere qualche difficoltà a farne uso.

Nonostante ciò, gli investitori potrebbero ottenere molti vantaggi dal trading con KuCoin. Il broker ha un saldo minimo basso di $ 5, con depositi disponibili tramite le principali valute legali, trasferimenti peer-to-peer (P2P) e alcune opzioni di carta di credito.

Per quanto riguarda le commissioni di trading, gli utenti di KuCoin pagano lo 0,1% di commissioni. Ma le commissioni potrebbero diminuire in base al volume di trading di 30 giorni di un investitore e alla proprietà del token KCS della società.

Anche la sicurezza su KuCoin è impressionante. Il sistema utilizza la crittografia a livello bancario e le infrastrutture di sicurezza per proteggere le monete e i dati degli utenti. KuCoin ha anche un dipartimento specializzato nel controllo del rischio per applicare rigide politiche di utilizzo dei dati.

Gate.io: piattaforma solida con molte monete

Gate.io è un sito di trading di criptovaluta che mira a offrire ai suoi membri un’alternativa agli scambi che attualmente dominano il mercato.

Il sito è in funzione dal 2017 e mira a catturare una parte del mercato del trading di criptovaluta offrendo ai suoi utenti un accesso senza problemi a una serie di monete difficili da trovare e progetti emergenti.

Il sito è inoltre progettato per aiutare gli investitori a trovare informazioni specifiche relative sia alle loro monete preferite che alle tendenze generali del mercato.

Il trading avviene principalmente su una piattaforma di trading basata sul web che è simile alla maggior parte degli scambi di criptovaluta. Il sito incorpora una serie di funzionalità come un libro degli ordini, la cronologia di trading e la creazione di grafici.

Cos’è l’ontologia?

Ontology pone una forte enfasi sui contributi della comunità open source e tecnica per contribuire a migliorare la piattaforma e consentire la sostenibilità a lungo termine.

Il design modulare e il gruppo di protocolli della piattaforma hanno lo scopo di facilitare l’adozione della piattaforma da parte di aziende e organizzazioni di una varietà di settori.

Gli utenti saranno in grado di gestire la propria identità digitale, gestire e condividere i dati in modo sicuro, gestire registri distribuiti in base alle proprie esigenze, creare applicazioni decentralizzate e utilizzare molte altre funzionalità distinte che aiutano l’Ontology Chain Network a distinguersi.

Funzionalmente, Ontology è costituito da 4 strati come parte del suo framework tecnologico. Dal basso verso l’alto includono:

  • Il livello di contabilità distribuita che consente la mappatura delle entità cross-chain e il trasferimento dei dati.
  • I protocolli di base che comprendono il framework di fiducia distribuito, la protezione e l’archiviazione dei dati e il livello di contratto intelligente.
  • Framework dell’applicazione costituito dai moduli e dai protocolli dell’applicazione.
  • Il set di funzionalità decentralizzato che include la collaborazione e il commercio dei dati, la condivisione dei contenuti e un sistema di reputazione.

Al livello sottostante di registro distribuito, Ontology impiega un’architettura disaccoppiata per supportare più blockchain diverse. Il framework di protocollo interattivo a questo livello crea un ambiente in cui è possibile la mappatura della catena tra diversi sistemi e industrie, assumendo la forma di una griglia a matrice in cui si forma una rete autonoma e versatile.

Il libro mastro distribuito include un sistema di consenso e smart contract, nonché il supporto funzionale per il framework applicativo superiore. Le industrie e le aziende possono avere le proprie catene pubbliche uniche a seconda delle loro esigenze, con protocolli modificabili.

L’obiettivo principale di questo è quello di creare una piattaforma ampiamente compatibile per una varietà di settori che funge anche da infrastruttura per una rete altamente scalabile.

Meccanismo di consenso

Una delle caratteristiche più importanti della piattaforma Ontology è la sua implementazione di un nuovo tipo di meccanismo di consenso che consiste in una combinazione del protocollo di consenso BFT (Byzantine Fault Tolerance) e VRF (Verifiable Random Functions).

Questo è noto come Ontorand Consensus Engine (OCE) sulla piattaforma o il meccanismo di consenso VBFT. In sostanza, l’OCE seleziona quali nodi parteciperanno alla convalida del consenso utilizzando un VRF e il consenso viene raggiunto dall’algoritmo Bizantino Fault Tolerance.

In particolare, questa implementazione del consenso mitiga i fork di rete, ha un basso tasso di hash ed è stabile e affidabile. L’architettura modulare del libro mastro distribuito supporta anche la sostituzione o l’aggiunta di diversi meccanismi di consenso a seconda dei diversi scenari.

Questo tipo di flessibilità è molto vantaggioso per gli utenti che desiderano utilizzare i vantaggi di diversi algoritmi di consenso.

Ontology implementa la macchina virtuale NeoVM, scritta in Go, che viene utilizzata per l’esecuzione di contratti intelligenti e per la logica di controllo intelligente del framework a livello di applicazione.

Il NeoVM è altamente scalabile e impiega una tecnologia “deterministic call tree” che consente lo sharding dinamico. Inoltre, Ontology utilizza un modello di contratto dati condiviso che separa i dati e la logica di business, in cui le dapp possono condividere i dati tra loro utilizzando protocolli generici.

Ecosistema di fiducia di Ontology Network

Il framework di fiducia distribuito di Ontology è dove risiede la logica di base della piattaforma ed è un componente chiave che porta ai vantaggi unici della piattaforma.

Il framework utilizza un sistema di attestazioni verificabili autenticate crittograficamente e forniscono servizi quali la verifica dell’identità multi-fonte, la gestione distribuita dei dati e una combinazione ibrida di modelli di attendibilità centralizzati e decentralizzati.

L’aspetto centralizzato del modello di trust impiega un gruppo di ancoraggi di trust approvati che sono entità che verificano le identità e forniscono meccanismi di trust.

Questo modello è un sistema di fiducia consolidato e ampiamente utilizzato, tuttavia, non è adatto per relazioni di trust complesse che inevitabilmente sorgeranno in un’architettura pubblica multi-catena. Un ulteriore modello di attendibilità decentralizzato è disponibile per gli utenti per il trasferimento dell’attendibilità e viene eseguito mediante l’autenticazione reciproca tra entità.

Le attestazioni verificabili sull’identità vengono utilizzate per dimostrare determinati attributi di un’entità in cui una firma digitale univoca può essere verificata da qualsiasi altra entità come autentica. Le attestazioni anonime sono possibili anche in questo sistema per gli utenti che non desiderano esporre l’intero contenuto di un’attestazione a un verificatore, e ciò si ottiene sfruttando lo schema di firma CL.

Il framework applicativo e le funzionalità decentralizzate della piattaforma

Come risultato del livello di registro distribuito sottostante e del framework di fiducia della piattaforma Ontology, Ontology è in grado di offrire un insieme diversificato di protocolli e moduli applicativi che consentono agli sviluppatori di creare applicazioni decentralizzate senza dover comprendere le complessità dell’architettura sottostante.

Fornire un’interfaccia intuitiva per gli sviluppatori in sistemi con un’architettura sottostante sconosciuta e complessa diventerà un elemento cruciale e necessario delle piattaforme di criptovaluta alla ricerca di un’adozione mainstream. Il framework dell’applicazione è composto da 3 livelli.

  1. Il livello di attendibilità sottostante che include i sistemi di identità e smart contract
  2. Il livello di protocollo e modulo che include moduli applicativi, protocolli, SDK e API.
  3. Il livello applicativo in cui è possibile creare applicazioni decentralizzate e i livelli sottostanti aiutano a risolvere i problemi di fiducia.

È importante sottolineare che Ontology implementa un mercato di dati distribuiti utilizzando un protocollo di scambio e un modulo di trading.

Poiché le reti e la distribuzione dei dati tendono verso il decentramento, i mercati dei dati diventeranno enormi sistemi collaborativi in cui si verificheranno importanti scambi di dati, risorse computazionali e altre risorse digitali. L’inclusione di tecniche di calcolo multiparty sicure consente inoltre ai partecipanti alla rete di condurre calcoli con dati privati senza la necessità di condividerli con altre parti.

L’ontologia rappresenta una nuova classe di reti decentralizzate basate su blockchain che mirano a risolvere i problemi che attualmente affliggono le piattaforme consolidate e forniscono miglioramenti significativi dai recenti sviluppi tecnologici.

In particolare, l’implementazione della crittografia completamente omomorfica, un recente sviluppo della crittografia, consente lo scambio di dati della piattaforma Ontology per fornire un controllo di accesso limitato per i dati privati come specificato da un’azienda o organizzazione. Si tratta di un miglioramento sostanziale rispetto ai modelli esistenti e offre allo scambio di dati un ulteriore livello di funzionalità utili.

Nell’attuale paradigma dei dati, i dati vengono memorizzati nella cache in repository centralizzati che sono maturi per l’hacking e lasciano gli utenti di qualsiasi piattaforma su cui i dati sono archiviati essenzialmente impotenti nella protezione delle loro informazioni personali.

Con Ontology, gli utenti hanno la gestione completa e il controllo degli accessi dei propri dati personali. Qualsiasi transazione relativa ai dati di un utente notificherà al proprietario dei dati l’autorizzazione, offrendo al contempo il controllo completo dell’archiviazione dei dati e della gestione del ciclo di vita dei dati.

Team dietro l’ontologia e l’enfasi sullo sviluppo della comunità

Ontology è stato creato dalla società cinese Onchain nel 2017 e ha una stretta associazione e interoperabilità pianificata con la piattaforma NEO. La piattaforma incoraggia proposte, suggerimenti e ricerche della comunità tecnica per aiutare a migliorare e mantenere la piattaforma.

Forniscono una serie diversificata ed estesa di risorse e informazioni su come contribuire alla loro pagina Github e al loro sito web.

Inoltre, gli sviluppatori dietro la piattaforma fanno costantemente riferimento alla ricerca e allo sviluppo in corso in una serie di aree chiave della piattaforma come lo sharding dello stato e i protocolli di consenso migliorati per aiutare la piattaforma a scalare in modo efficace e operare con capacità ad alto throughput.

Jun Li è il fondatore di Ontology e anche il co-fondatore di Onchain. Julia Yu è la responsabile del marketing e attiva sulla pagina Medium del team e su Reddit.

Il token ONT

Il token ONT è stato inizialmente trasmesso ai possessori di Neo a marzo 2018. Il token ONT ha anche un token Gas di utilità che verrà utilizzato in un formato simile a Gas in NEO. Puoi trovare informazioni riguardanti la circolazione, il prezzo e l’analisi di mercato del token ONT qui. Dettagli più ampi sulla distribuzione dei token sono disponibili anche qui.

Il token ONT è recentemente aumentato di prezzo con il rilascio open source del loro protocollo di consenso VBFT, nonché lo strumento di contratto intelligente SmartX e una roadmap dettagliata.

Portafogli Ontology

Portafoglio software

I portafogli caldi, chiamati anche portafogli software, sono una delle opzioni di archiviazione di criptovaluta più popolari. Sono sempre online, da qui l’affiliazione con il tag ‘hot’. Gli investitori possono facilmente ottenere un portafoglio caldo una volta aperto un account con uno scambio crittografico. Ciò consente loro di archiviare e gestire le loro chiavi private, che dimostrano la loro proprietà delle loro risorse alla rete blockchain. I portafogli caldi sono di solito più convenienti per le transazioni crittografiche di tutti i giorni e possono essere custodiali o non custodiali.

Un portafoglio di custodia è responsabile della memorizzazione delle risorse in uno scambio o in una piattaforma di terze parti. L’utente effettua solo un ordine per un trasferimento o una ricevuta e lo scambio firma la transazione, proprio come il sistema bancario tradizionale. Nel frattempo, un portafoglio non custodiale o auto-custode dà la piena responsabilità all’utente finale.

I portafogli caldi sono solitamente gratuiti, ma sono in gran parte considerati meno sicuri a causa della loro costante connettività Internet. Un’istanza di un portafoglio caldo è il Binance Wallet.

Portafoglio hardware

Un portafoglio hardware è un dispositivo che è stato creato per fornire un ulteriore livello di sicurezza quando interagisci con i tuoi vari portafogli di criptovaluta.

Normalmente useresti la tua chiave privata per spostare fondi, il problema è però, se il tuo computer è stato compromesso con malware o virus, è possibile che le tue chiavi private vengano catturate e utilizzate per rubare i tuoi fondi.

Con un portafoglio hardware, le chiavi private vengono memorizzate sul dispositivo e mai esposte al computer, il che significa che anche se si è infettati da un tale programma, le chiavi private rimarranno al sicuro. Queste opzioni sono il modo più sicuro per archiviare la tua criptovaluta se hai più di una piccola quantità.

Esempi popolari di offerte di celle frigorifere sono la linea Ledger e Trezor di soluzioni di portafoglio hardware, leggi le nostre recensioni:

Portafoglio mobile

Un portafoglio mobile è essenzialmente un portafoglio caldo su un dispositivo smartphone. Offrono agli utenti un modo ancora più conveniente per utilizzare le loro monete per le attività quotidiane. I portafogli mobili memorizzano e gestiscono le chiavi private degli utenti, consentendo loro di pagare le cose che amano con le loro risorse digitali.

Questi portafogli sono solitamente gratuiti e sempre online per le transazioni da elaborare. I portafogli mobili più popolari sono eToro Money Wallet e Coinbase Wallet.

Portafoglio desktop

Un portafoglio desktop è una versione PC di un portafoglio caldo. È essenzialmente un software che un investitore scarica nel proprio personal computer o laptop per una facile interazione con le proprie monete digitali. Offrono anche un’estensione del browser che consente agli utenti di interagire utilizzando un’estensione invece di scaricare l’intero software. I portafogli desktop sono anche soggetti a hack a causa della loro natura online. Un esempio popolare è l’Exodus Wallet.

Portafoglio di carta

Il portafoglio di carta è probabilmente la più antica forma di portafoglio crittografico. Non sono più comuni nel moderno settore delle criptovalute. Contiene le chiavi pubbliche e private degli utenti. Il portafoglio di carta è il tipo di portafoglio meno sicuro in quanto può essere facilmente perso, rubato o bruciato.

Conclusione

Ontology mira a diventare la rete di fiducia completa e distribuita con particolare attenzione alla connessione di entità tradizionali del mondo reale al framework blockchain decentralizzato. Fornendo alcune nuove funzionalità innovative supportate da un’architettura di contabilità distribuita tecnicamente avanzata, Ontology offre una suite di servizi e moduli digitali per sviluppatori e aziende.

Con progressi significativi negli ultimi anni nella crittografia e nei protocolli decentralizzati, una nuova ondata di piattaforme è emersa come potenziali miglioramenti rispetto ai sistemi esistenti. L’ontologia rappresenta una profonda opportunità per capitalizzare su questi sviluppi come piattaforma in grado di scalare in modo efficace e contribuire a far progredire la natura affidabile e decentralizzata di Internet.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels frans van heerden 624015

Aurora da Metamask a Gate.io: ecco come fare

invest crypto 66

Inviare Avalanche (AVAX) da Binance a Avalanche Wallet