in

Quali squadre accedono agli ottavi di finale di Champions League

Si è conclusa la fase a gironi per questa edizione di Champions League 2021-2022 e il responso del campo è piuttosto duro per alcune formazioni altamente titolate come il Barcellona e il Milan. Per quanto riguarda il Milan di Stefano Pioli, il ritorno in Champions League è stato caratterizzato da un gruppo di ferro, dove spiccavano squadre come il Liverpool di Jurgen Klopp e l’Atletico Madrid di Diego Simeone, senza trascurare il Porto di Sergio Conceicao, che proprio durante la passata stagione aveva eliminato durante gli ottavi di finale la Juventus guidata da Cristiano Ronaldo. Tuttavia a parte la delusione per una formazione italiana eliminata, sotto un profilo sportivo ed economico, l’eliminazione che fa più notizia resta proprio quella della formazione catalana.

Il declino del Barcellona: dal tetto d’Europa all’Europa League

Il Barcellona durante gli ultimi tempi ha perso alcuni dei suoi giocatori chiave, uno su tutti Lionel Messi, ma anche i vari Luis Suarez, Griezmann e via dicendo, hanno lasciato la formazione Blaugrana. Fermo restando che il Bayern Monaco è attualmente una squadra di livello superiore, il gruppo E vedeva tra le fila due squadre non certo impossibili da affrontare come Benfica e Dinamo Kiev. Il Barcellona ha chiuso però al terzo posto e dovrà quindi ripartire dall’Europa League, in un gruppo non così ostico. Pochissime sorprese invece per il gruppo A dove si sono qualificate il Manchester City di Pep Guardiola e il PSG di Mauricio Pochettino, mentre il RB Lipsia ha chiuso al terzo posto, quarto invece il Club Brugge. Splendido girone per i lancieri olandesi dell’Ajax, che possono vantare l’imbattibilità in questo torneo, con sei vittorie, ottenuto attraverso 20 reti fatte e solo 5 subite. Passa anche lo Sporting di Lisbona, segno del buon momento per il calcio portoghese a livello internazionale e di club. Il Borussia Dortmund, dovrà invece disputare l’Europa League. Interessante ora capire quali saranno le quote in termini di scommesse calcio per la fase a eliminazione diretta degli ottavi di finale di Champions League 2021-2022.

Per il gruppo D, passano agli ottavi il Real di Ancelotti e l’Inter di Inzaghi

Buone notizie arrivano dal gruppo D, dove il Real Madrid di Carlo Ancelotti ha strappato il pass per gli ottavi di finale, obiettivo raggiunto anche dall’Inter di Simone Inzaghi, che ha concluso davanti allo Sheriff, arrivato invece terzo. Eliminato invece lo Shakhtar di De Zerbi. Dall’Inter si passa alla Juventus di Allegri, che dopo aver battuto il Malmö di misura, ha superato in classica i campioni d’Europa in carica del Chelsea di Tuchel. In EL invece andrà lo Zenit. Si passa quindi al girone meno considerato di questa edizione di Champions League, nonostante vi fossero squadre del livello di Lilla, campioni in carica di Ligue 1, il Siviglia, una delle squadre più titolate a livello europeo, il RB Salzburb e il Wolfsburg. Sono passate agli ottavi il Lilla e il Salzburb, contro ogni pronostico, dato che il Siviglia era dato come squadra favorita per il passaggio del turno. Non ha certo brillato infine il Manchester United, che ha concluso primo il girone F, con tre vittorie, due pareggi e una sconfitta. Il bilancio complessivo ci dice quindi di un buon momento per le inglesi, con quattro squadre qualificate, mentre le formazioni tedesche e spagnole sono in piena crisi, dato che nessuno avrebbe predetto l’eliminazione da parte di Barcellona e Siviglia, durante la fase a gironi del torneo.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
investimenti 71

Che cosa sono le Algorithmic Market Operations (AMOs)?

Slot online: sicurezza e tecnologia

Pepsi nello spazio NFT: progettati 1.893 token unici