in

Pagamenti crittografici: i migliori in generale

L’e-commerce è più popolare che mai grazie alla pandemia che costringe molte persone a rimanere a casa. Per necessità e convenienza, i consumatori hanno dovuto rivolgersi ai mercati online per molte delle loro esigenze di acquisto.

Man mano che la popolarità della criptovaluta cresce, sta diventando sempre più vantaggioso per i commercianti online accettarla come forma di pagamento.

Ma come inizi ad accettare pagamenti crittografici per il tuo negozio? I gateway di pagamento Bitcoin e altcoin sono la risposta, in quanto tolgono molto lavoro dalle mani dell’azienda e forniscono un’infrastruttura pronta all’uso che i commercianti possono implementare nel loro mercato online.

I nostri pagamenti crittografici preferiti in generale: NowPayments.io

NowPayments accetta molte più criptovalute oltre a Bitcoin, ma tra i gateway di pagamento Bitcoin più utilizzati, è l’unico con sconti sulle commissioni per il volume.

Con NowPayments le commissioni partono da appena lo 0,5% per transazione, ma avere 50 BTC equivalenti nel volume delle transazioni in un mese lo riduce allo 0,45%, con un’ulteriore riduzione allo 0,4% quando si raggiunge l’equivalente di 100 BTC.

NowPayments accetta anche centinaia di altri altcoin, offrendo agli utenti molte opzioni diverse quando pagano tramite un commerciante che utilizza NowPayments e contribuendo a spingere il volume delle transazioni verso l’alto e ridurre le commissioni.

Alcune delle altre criptovalute supportate da NowPayments sono: Cardano, Solana, VeChain, Avalanche, Shiba Inu e molte altre.

  • NOWPayments è un’opzione di pagamento completamente non custodita per i commercianti online
  • Più di 50 diverse criptovalute disponibili per l’uso con NOWPayments
  • Rende eccezionalmente facile lo scambio tra diverse risorse crittografiche
  • Un modo molto semplice per accettare pagamenti in criptovaluta online

I nostri pagamenti crittografici preferiti per principianti: BitPay

Uno dei più antichi gateway di pagamento bitcoin, BitPay è stato fondato nel 2011.

Sebbene sia iniziato come un gateway di pagamento Bitcoin e Bitcoin Cash, BitPay si è espanso, ora supporta più monete e token tra cui: BTC, DOGE, ETH, XRP, SHIB, USDC e altro. BitPay addebita una commissione fissa dell’1% senza costi nascosti per i commercianti per utilizzare il suo gateway di pagamento blockchain.

BitPay è ideale per i commercianti principianti grazie alla loro longevità, agli strumenti pronti all’uso e al supporto del commerciante. Mentre altri gateway di pagamento in questo elenco hanno commissioni leggermente inferiori e accettano più risorse crittografiche, BitPay ha una comprovata esperienza e ha le informazioni in atto per aiutare i commercianti a impostare pagamenti crittografici per il loro sito con relativa facilità. Inoltre, BitPay supporta una vasta selezione di pagamenti fiat per i pagamenti.

Fuori pagamenti preferiti per Altcoin: Crypto.com Pay

Saltando nel mainstream con annunci interpretati da Matt Damon e LeBron James, insieme ad accordi di partnership sportive in tutto il settore, il servizio Pay di Crypto.com è il nostro gateway di pagamento preferito per gli altcoin. Questo non perché accetta il maggior numero di altcoin, in quanto supporta solo poco più di 30 (NowPayments ne supporta alcune centinaia), ma piuttosto perché non ci sono commissioni di transazione o costi di installazione finché si utilizza l’app Crypto.com.

Ciò consente ai commercianti di accettare una varietà di pagamenti altcoin senza doversi preoccupare delle commissioni di transazione. Inoltre, i clienti con una quota CRO guadagnano il 10% di cashback quando acquistano e pagano con Crypto.com Pay, il che significa che probabilmente preferiranno pagare utilizzando Crypto.com Pay per i vantaggi dei premi. I commercianti possono attirare gli acquirenti di altcoin avendo Crypto.com come gateway di pagamento.

I nostri pagamenti preferiti per gli americani: Coinbase Pay

Con sede a San Francisco e conforme alle leggi normative statunitensi, Coinbase Pay è il nostro gateway di pagamento preferito per i commercianti americani. Con una commissione fissa dell’1% e l’integrazione con Shopify, Coinbase Pay consente ai commercianti di accettare 7 diverse criptovalute per i pagamenti sui loro siti. I pagamenti sono in contanti o USDC.

Coinbase Pay semplifica anche le attività fornendo API chiavi in mano per i commercianti, consentendo loro di configurare e iniziare a utilizzare Coinbase Pay in pochi minuti. Le risorse supportate da Coinbase Pay sono: BTC, LTC, ETH, BCH, DOGE, USDC e DAI. Tuttavia, se utilizzi l’opzione Coinbase Managed (che detiene le tue chiavi), puoi accettare solo BTC, ETH e USDC.

I nostri pagamenti preferiti per gli europei: Binance Pay

Non disponibile nel Regno Unito, negli Stati Uniti o a Singapore, Binance Pay è la nostra scelta preferita per i clienti europei. Binance Pay per i commercianti ha “le commissioni di transazione più basse”, ma Binance non indica da nessuna parte quali siano tali commissioni. Indipendentemente da ciò, Binance Pay consente ai commercianti di implementare facilmente API, pagine di checkout e fornisce altri servizi come un SDK per consentirti di sviluppare la tua esperienza di pagamento utilizzando Binance Pay.

Binance Pay ti consente di accettare oltre 50 criptovalute e stablecoin, senza commissioni da parte dell’utente. I commercianti possono scegliere in quale criptovaluta vogliono essere pagati. Quando si prelevano pagamenti da Binance ci saranno commissioni di rete da pagare.

I nostri pagamenti preferiti per commissioni basse: CoinPayments

CoinPayments avrebbe potuto essere incluso come alcuni dei nostri preferiti, in quanto vantano un numero impressionante di monete supportate, hanno commissioni basse per Bitcoin ed è disponibile per i commercianti di quasi tutti i principali paesi, compresi gli Stati Uniti. CoinPayments vanta una commissione fissa dello 0,5% per tutte le transazioni e non addebita nient’altro che commissioni di rete. I primi $ 15.000 in pagamenti al mese non hanno commissioni, quindi inizia lo 0,5%. Il prelievo dei pagamenti è esclusivamente una commissione di rete ed è piuttosto basso.

CoinPayments ti consente di accettare centinaia di monete e token crittografici. I commercianti hanno accesso ad API, pagine di pagamento, strumenti per punti vendita e molto altro. Offrono anche un’app mobile che ti consente di monitorare le tue vendite in movimento.

Perché Crypto Payments?

Alla fine della giornata i pagamenti crittografici sono semplicemente un altro modo per le persone di pagarti, il che generalmente non è una brutta cosa.

I vantaggi dei pagamenti crittografici sono alcuni dei seguenti:

  • Economico (molte transazioni di criptovaluta costano solo pochi centesimi)
  • Veloce (le criptovalute stanno diventando sempre più veloci con molti che si stabiliscono in pochi secondi)
  • Migliore riserva di valore (le valute Fiat stanno vivendo un’inflazione record)

Naturalmente ci sono anche alcuni svantaggi. Alcune delle criptovalute più vecchie (come Bitcoin ed Ethereum) hanno commissioni di transazione relativamente elevate e possono essere lente. Fortunatamente i layer-2 o le sidechain hanno aiutato con questi problemi e piattaforme come Lightning Network rendono le transazioni BTC relativamente indolori.

L’altro grande svantaggio della criptovaluta è che è estremamente volatile e un pagamento di $ 100 in BTC potrebbe valere solo $ 75 entro la fine della giornata. Naturalmente potrebbe anche valere $ 125, quindi se sei disposto a tenere a lungo termine probabilmente funziona.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels karolina grabowska 5980856

Tracker di portafoglio crittografico: cosa cono e quali sono i migliori

pexels leeloo thefirst 8919543

I migliori strumenti crittografici