in

Perché John McAfee è stato in prigione? Rivelata la ragione dietro il suo arresto

Perché John McAfee era in prigione? Dopo che numerose segnalazioni sull’apparente morte per suicidio di John McAfee sono diventate virali, ci sono state molte domande sul suo tempo in prigione.

Il 23 giugno, le notizie sulla morte dello sviluppatore di software e imprenditore americano John McAfee sono state rese pubbliche e hanno scioccato le persone di tutto il mondo.

Secondo un rapporto di Business Insider, la causa della morte è stata il suicidio. McAfee è stato trovato morto in una prigione spagnola, dove era detenuto dal 2020. La sua morte ha sollevato molte domande sulle sue recenti attività, una delle quali è: perché John McAfee era in prigione in Spagna? C’è già un’ondata di teorie cospirative virali sulla sua morte che fluttuano su Internet. Continua a leggere per sapere perché John McAfee è stato arrestato dalle autorità spagnole.

Perché John McAfee era in prigione?

Secondo un articolo di Independent UK, John McAfee è stato arrestato in Spagna dalle autorità spagnole. Secondo l’articolo, le autorità spagnole hanno agito su richiesta del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. Il Dipartimento di Giustizia aveva annunciato che McAfee non aveva pagato le tasse al governo degli Stati Uniti su milioni di presunti redditi che aveva guadagnato tra il 2014 e il 2018.

Secondo i rapporti, non ha presentato alcuna dichiarazione dei redditi tra quegli anni.

Il giorno dopo l’arresto di McAfee da parte delle autorità spagnole, la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti ha presentato una denuncia secondo cui McAfee ha guadagnato 23 milioni di dollari in asset di criptovaluta promuovendo le Initial Coin Offering (ICO) senza menzionare che era un investitore in queste Initial Coin Offerings (ICO). Offerte di monete.

Le offerte iniziali di monete (ICO) sono simili alle offerte pubbliche iniziali (IPO) ma sono tenute per gli investitori di criptovaluta per investire in nuove monete.

Negli ultimi anni, molte ICO si sono rivelate truffe complete e i creatori di queste ICO di criptovaluta sono scomparsi con milioni di dollari di denaro degli investitori. La ragione dietro la diffusa pratica delle truffe nello spazio ICO era la mancanza di una regolamentazione delle criptovalute. Oltre a questi, c’erano anche diverse accuse che l’uomo d’affari ha dovuto affrontare nel suo passato.

Il suicidio di John McAfee

Il 5 marzo 2021, l’ufficio del procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York ha ufficialmente incriminato John e uno dei suoi partner per presunta promozione di criptovalute su Twitter e per non aver menzionato la loro quota di investimento personale in queste criptovalute. Secondo l’ufficio del procuratore degli Stati Uniti, McAfee e il suo partner hanno promosso molte di queste criptovalute alle loro centinaia di migliaia di follower su Twitter e, dopo che i prezzi delle criptovalute sono aumentati in modo significativo, hanno venduto le loro azioni in un classico schema “pump and dump”. Le autorità statunitensi stavano chiedendo l’estradizione di McAfee negli Stati Uniti e secondo quanto riferito le autorità spagnole hanno rispettato la loro richiesta la mattina del 23 giugno 2021. McAfee è stato trovato morto suicida diverse ore dopo.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Dove guardare il documentario su John McAfee? Ecco tutto quello che devi sapere

Dove guardare il documentario su John McAfee? Ecco tutto quello che devi sapere

Monty CM Metzger: biografia, famiglia, salario e patrimonio

Monty CM Metzger: biografia, famiglia, salario e patrimonio