in

Piano di acquisto diretto di azioni (DSPP)

Cos’è un piano di acquisto diretto di azioni (DSPP)?

Un piano di acquisto diretto di azioni (DSPP) è un programma che consente ai singoli investitori di acquistare azioni di una società direttamente da tale società senza l’intervento di un broker . Alcune società che offrono DSPP rendono i piani direttamente disponibili per gli investitori al dettaglio, mentre altre utilizzano agenti di trasferimentoo altri amministratori di terze parti per gestire queste transazioni. Tali piani offrono commissioni basse e talvolta la possibilità di acquistare azioni con uno sconto. Non tutte le aziende offrono DSPP; e questi piani possono prevedere delle restrizioni sui tempi in cui un individuo può acquistare azioni. Tali piani hanno perso parte del loro fascino negli ultimi due decenni poiché investire tramite broker online è diventato meno costoso e più conveniente, sebbene i DSPP offrano ancora vantaggi per gli investitori a lungo termine che non hanno molti soldi per iniziare.

PUNTI CHIAVE

  • Un DSPP consente agli investitori di acquistare azioni azionarie direttamente dalla società.
  • I DSPP richiedono pochissimi soldi per iniziare.
  • Alcuni DSPP non hanno commissioni, ma la maggior parte ha commissioni piccole.
  • Questi programmi consentono agli investitori a lungo termine un modo semplice e automatico per acquisire azioni nel tempo.

Come funziona un piano di acquisto diretto di azioni (DSPP)

Un DSPP consente ai singoli investitori di stabilire e rendere conto in cui effettuare depositi allo scopo di acquistare azioni direttamente da una determinata società. L’investitore effettua un deposito mensile (di solito tramite ACH) e la società applica tale importo per l’acquisto di azioni. Ogni mese il piano acquista nuove azioni, o frazioni di esse, sulla base del denaro disponibile dai depositi o dall’eventuale pagamento di dividendi.

Questo meccanismo rende facile e automatico accumulare lentamente azioni di una data azienda. Poiché questi piani spesso hanno commissioni molto basse (e talvolta nessuna commissione), rende i DSPP un modo economico per gli investitori alle prime armi di entrare nei mercati finanziari. I depositi minimi per la partecipazione possono variare da un minimo di $ 100 a $ 500.

Forse il mezzo più comune di investimento diretto è il  reinvestimento dei dividendi , che è l’atto di utilizzare i propri dividendi per acquistare più azioni della stessa società. Per le società che pagano dividendi, è possibile impostare un DSPP per acquistare automaticamente le azioni e quindi reinvestirle attraverso un piano di reinvestimento dei dividendi  (DRIP) opzionale . I DRIP consentono agli investitori di reinvestire i loro dividendi in contanti in azioni aggiuntive o frazioni di azioni del titolo sottostante alla data di pagamento del dividendo.

Uno svantaggio di un DSPP è che le azioni sono piuttosto illiquide  , ovvero è difficile rivendere le proprie azioni senza utilizzare un broker. Di conseguenza, questi piani generalmente funzionano meglio per gli investitori con una strategia di investimento a lungo termine .

Piani di acquisto diretto di azioni e l’Emittente

Per quanto i piani di acquisto diretto possano avvantaggiare gli investitori, possono anche essere utili per l’azienda che li offre. I DSPP possono attirare nuovi investitori che altrimenti non sarebbero stati in grado di investire nella società. Inoltre, un DSPP può fornire a un’azienda la possibilità di raccogliere fondi aggiuntivi a un costo ridotto.

Le aziende che offrono DSPP di solito citano informazioni sui piani sui loro siti web, nelle sezioni relative alle relazioni con gli investitori, ai servizi per gli azionisti o alle domande frequenti (FAQ). Qui troverai i dettagli sui minimi del conto, sui minimi di investimento, sulle eventuali commissioni applicabili alle loro offerte, sui dettagli di trading e simili. La Securities and Exchange Commission  (SEC) regola l’attività di un DSPP proprio come fa le attività di intermediazione. Quindi, sebbene il meccanismo per investire in DSPP sia leggermente diverso dal passare attraverso un broker, i rischi di acquistare azioni sono ugualmente presenti indipendentemente da come le azioni vengono acquistate.

Considerando i piani di acquisto diretto di azioni

  • Un prodotto di investimento oltre il suo primato? I DSPP erano un affare piuttosto dolce nei primi giorni degli investimenti in Internet perchédoveviancora pagare commissioni di negoziazione o di gestione significative ai broker a servizio completo  se volevi acquistare azioni. Ma poiché gli investimenti online sono diventati più economici nel tempo, alcuni dei fattori positivi originali dei DSPP sono svaniti. Ad esempio, un vantaggio spesso citato dei DSPP è che gli azionisti non devono conservare certificati fisici come prova di acquisto (poiché un agente registra le transazioni DSPP direttamente nei libri contabili dell’azienda). Oggi, tuttavia, questo vantaggio è praticamente discutibile perché la maggior parte delle azioni è conservata in formato elettronico nel sistema informatico di un broker, noto come nome della strada – quindi i certificati cartacei sono quasi scomparsi comunque. Pertanto, sebbene il concetto di DSPP possa rimanere attraente, non sono più altrettanto funzionali nella realtà odierna.
  • Incertezza sulla data di negoziazione e sul prezzo delle azioni. Quando effettui un nuovo acquisto tramite un DSPP, indipendentemente dal fatto che effettui un acquisto una tantum o ti registri per investire mensilmente, in genere non avrai alcun controllo sulla rispettiva data di negoziazione, da cui il prezzo delle azioni. Questo perché quando si utilizza una società di trasferimento la transazione potrebbe non avvenire per un numero di settimane, quindi l’acquisto avviene a qualsiasi prezzo delle azioni in quel momento. D’altra parte,  i  broker di sconto ti consentono di fare trading in tempo reale, quindi conosci sempre il prezzo.
  • Diversificazione . Un precetto cardine dell’investimento è diversificare i propri investimenti. Quindi, a meno che tu non sia iscritto a dozzine di DSPP in più settori ea livello internazionale, o che tu abbia la maggior parte dei tuoi investimenti in fondi indicizzati, fondi comuni di investimento o fondi negoziati in borsa  (ETF), potresti essere diversificato in modo inadeguato. In effetti, quasi ogni acquisto di azioni individuali, sia diretto che negoziato tramite broker, corre lo stesso rischio. Hai bisogno di diversificare. I DSPP da soli in genere non fanno il trucco per l’investitore medio.
  • Nessun costo, davvero? Sebbene le tariffe associate a un DSPP siano basse, è raro che un piano non abbia alcuna commissione. Molti addebitano commissioni di configurazione iniziale e alcuni addebitano per ciascuna transazione di acquisto, nonché commissioni di vendita. Anche commissioni molto piccole possono aumentare nel tempo, soprattutto se stai aggiungendo lentamente e automaticamente alla tua posizione . Quindi, come con qualsiasi prospetto , leggi sempre attentamente un prospetto DSPP per vedere quali commissioni potrebbero essere addebitate.

Tutto sommato, il più grande vantaggio dei DSPP per i singoli investitori rimane la possibilità di evitare commissioni non passando attraverso i broker. Per alcuni, investire in DSPP è ancora una buona opzione. Per il piccolo investitore che è pronto ad acquistare singole azioni di una particolare società da aggiungere al suo portafoglio per mantenerle a lungo termine, un piano di acquisto diretto di azioni può essere un modo parsimonioso per farlo.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Cos’è il delisting?

Cos’è il delisting?

Che cos’è una crisi finanziaria?

Che cos’è una crisi finanziaria?