in

Qual è il concetto di “Pay Yourself First” di Robert Kiyosaki?

Il concetto di pagare se stessi per primo ha enormi poteri di rendersi finanziariamente indipendenti. Come? Almeno, costruisce una solida base per questo. 

“Paga prima te stesso” era una frase usata per la prima volta in un libro intitolato  The Richest Man in Babylon .

Ma questa semplice affermazione è stata convertita in una profonda regola di finanza personale da Robert Kiyosaki.

Kiyosaki ha scritto un libro intitolato  Rich Dad Poor Dad in  cui ha spiegato la necessità e l’utilità di pagare se stessi prima.

Mentre leggevo questo libro per la prima volta, ho sentito che questo concetto cambierà la mia vita per sempre.

Da allora, il concetto di “paga prima te stesso” è rimasto impresso nei miei pensieri.

Ciò che rende Pay yourself first così unico è la sua originalità e semplicità. Significa quello che legge.

‘Prima paga te stesso’ prima di spendere un centesimo altrove.


Perché mi piace la regola “paga prima te stesso” …

I vantaggi di seguire questo  semplice  principio di gestione del denaro sono così enormi che sembra quasi un dono di Dio .

Se pensi che stia enfatizzando eccessivamente la sua efficacia, rimani incollato a questo articolo. Proverò a spiegarlo in modo più dettagliato.

Considera questo, raggiungere l’indipendenza finanziaria è comunque difficile, giusto? Allora perché non provare questa teoria. Dirò che vale la pena provare. 

Se ci riesci è un guadagno. In caso contrario, imparerai comunque qualcosa di nuovo (significato più profondo di gestione del denaro).

Detto questo, sono molto sicuro che la persona che può implementare ” il concetto di paga da soli ” ne trarrà vantaggio al cento per cento.

Non ci sono dubbi.

Sì, ne sono così fiducioso. Seguo questo concetto (in una forma leggermente modificata). Quindi so che funziona.

Puoi anche seguire questa semplice regola per un anno e vedere i suoi benefici.

Non preoccuparti, questa non è una bufala. Nessuno proverà a chiedere soldi per mostrarti i suoi benefici. È solo tra te e te .

Come dice Kiyosaki, “seguire la prima regola del pay yourself, è più una questione di autodisciplina che altro”.

Quello che ti verrà chiesto di fare è solo  “non”  spendere i soldi così come vengono. Parla anche di come utilizzare il “denaro non speso”.

Robert Kiyosaki ha spiegato magnificamente questo concetto in un modo molto innovativo. Nel capitolo 9 di Rich Dad Poor Dad, ne ha fatto riferimento in questo modo …


Ammiro molto Kiyosaki solo per questo concetto . Perché? Perché questo concetto definisce la psicologia necessaria   richiesta a una persona che vuole diventare ricca. 

Consentitemi di condividere con voi la mia versione modificata della regola “pagati prima”. Ma prima capiamo la versione inedita.

# 1. Versione inedita del concetto “Paga prima te stesso”

La versione inedita della prima regola del pagamento di Robert Kiyosaki è  DURA . Perché?

È difficile perché non possiamo immaginare nel più selvaggio dei nostri sogni di gestire le nostre entrate e le nostre spese in questo modo.

La regola è difficile da seguire di più a causa della nostra limitazione psicologica . La nostra mente non è mappata per gestire i soldi in questo modo.

Cosa facciamo generalmente? “Prima spendi, e poi qualunque cosa sia l’equilibrio sono i nostri risparmi”.

Quello che Kiyosaki ci sta dicendo è fare l’opposto. Prima salva e poi lascia che i tuoi risparmi si occupino di tutte le spese.

Com’è possibile? Vedi, ti ho detto che la nostra mente non è stata sintonizzata per gestire i soldi in questo modo, da qui questo dubbio. 

Vediamo come spendiamo i soldi e come Kiyosaki ci chiede di farlo.


Riesci a capire l’enormità del caso che abbiamo qui in mano. 

Oggi, il nostro reddito totale stesso era insufficiente e Kiyosaki ci chiede di dirottare il 100% di esso ai risparmi. Deve essere pazzo, giusto? 

Questa è la versione inedita del concetto di “paga prima te stesso”. Come Kiyosaki gestisce da solo un tale deficit?

Citerò qui ciò che ha detto Robert Kiyosaki nel libro:


# 1.1 Prima paga te stesso: la via del Kiyosaki …


Cosa viene mostrato nell’infografica sopra? Questo è il modo in cui Robert Kiyosaki vuole che paghiamo noi stessi per primi. Nota il flusso di denaro:

Punto 1 : lo stipendio (reddito da lavoro) viene accreditato sul tuo conto bancario. 

Punto 2 : lo stipendio del 100% viene utilizzato per acquistare beni

Punto 3 : il patrimonio accumulato genera reddito passivo

Punto 4 : il reddito passivo viene utilizzato per pagare tutte le spese.

Prendiamo un tipico esempio di una persona chiamata RAJ:

  • Stipendio attuale: Rs 50.000 / mese.
  • Incremento salariale medio per i prossimi 11 anni: 8% annuo
  • Rendimento del reddito passivo per i prossimi 11 anni: 6,5%

Qui RAJ sta investendo il suo stipendio del 100% in un deposito bancario pagandogli un rendimento mensile netto effettivo del 6,5% annuo.

Guarda come cresce il suo reddito passivo dall’anno 1 all’11 °.

  • 1 ° anno – Il reddito passivo è il 6% del reddito da stipendio.
  • 2 ° anno – Il reddito passivo è il 12% del reddito da stipendio.
  • 3 ° anno – Il reddito passivo è il 18% del reddito da stipendio.
  • 4 ° anno – Il reddito passivo è pari al 23% del reddito da stipendio.
  • 5 ° anno – Il reddito passivo è il 28% del reddito da stipendio.
  • 6 ° anno – Il reddito passivo è il 32% del reddito da stipendio.
  • .
  • .
  • 11 ° anno – Il reddito passivo è il 50% del reddito da stipendio.

Entro la fine dell’undicesimo anno, cosa ha ottenuto Raj?

  • Il reddito passivo di Raj è il 50% del suo stipendio. 
  • Ha anche una risorsa che vale un crore.

Quante persone in questo mondo possono affermare di avere una risorsa del valore di Rs.1 crore solo all’undicesimo anno di lavoro?

Non c’è dubbio che nei primi anni Raj deve aver affrontato delle difficoltà. Ma oggi è un crorepati.

# 2. Versione modificata del concetto “Paga prima te stesso”

Quando ho letto per la prima volta Rich Dad Poor Dad, avevo già una famiglia. Vivevo in una città nuova e lontana dai miei genitori.

In nessun modo avrei potuto permettermi di deviare il 100% del mio stipendio verso la costruzione di beni.

Ma una cosa era certa, volevo predicare e mettere in pratica questo potente concetto. Quindi quello che ho seguito sono stati altri pochi passaggi logici.

Anche se era un’aberrazione per quello che Kiyosaki ha detto sul pagarsi prima se stessi, ma oggi sono felice di aver almeno iniziato.

Quindi ecco la mia esperienza personale, di come si può iniziare a pagare se stessi prima.

# 1.1 Stima la minima spesa minima

Qual è la minima spesa minima? Quelle spese che devono essere pagate per mantenere la vitalità. 

Secondo la mia regola pratica, la nostra spesa minima è di circa il 35% -50% della nostra spesa totale attuale. 

Quindi, se la spesa mensile totale è di Rs.100.000, la spesa minima nuda sarà di Rs.35.000-50.000 al mese. 

# 1.2 Deviare il 50% del reddito per acquistare un FD

Non appena lo stipendio viene accreditato sul tuo conto bancario, devia il 50% per acquistare un FD. Fai questa prima cosa con il tuo stipendio.

Non spendere un centesimo fino a quando il 50% dello stipendio non è bloccato in un deposito fisso (FD). 

L’importante è continuare a ripetere questo processo mese dopo mese fino all’eternità. 

Ma come gestire le spese con solo il 50% di entrate? Il trucco sta nell’imparare a pianificare tutte le spese e a seguire il budget fino in fondo. 


Le ultime parole su Paying self first …

Sì, nei primi giorni porrà qualche difficoltà. Non siamo abituati a ” non spendere ” i nostri soldi. Non essere in grado di spendere soldi è un compito difficile.

Non spendere diventa ancora più difficile quando si hanno soldi inutilizzati. Qual è il denaro inattivo qui? Soldi pagati a se stessi. Quindi è obbligatorio bloccare i soldi investendo (come in FD, obbligazioni, ecc.).

Alcuni potrebbero persino chiedersi che, se non ci è permesso spendere, allora perché stiamo guadagnando denaro in primo luogo? La domanda è valida, ma la differenza di opinione è: “perché stiamo guadagnando”?

Stiamo guadagnando non per spendere, ma per diventare finanziariamente indipendenti.

Ma questo non significa che inizieremo a vivere la vita di un povero. Per sottolineare questo punto,   Robert Kiyosaki lo  ha concluso molto bene nel suo libro:


Il sacrificio di sé o l’astinenza finanziaria, non è l’obiettivo. L’obiettivo è “pagarsi” con l’idea di accumulare di più e moe “asset generatori di reddito”. 

Se il concetto è così semplice, perché la maggioranza in questo mondo non lo segue? Perché noi stessi abbiamo reso quasi impossibile “pagare noi stessi per primi”. Come?

Vivendo una vita piena di debiti. Quale debito? Mutuo per la casa, prestito per auto, prestito per l’istruzione, prestito personale, ecc.

Una delle condizioni preliminari per iniziare a pagare il 50% a se stessi è diventare prima liberi dai debiti. 

Non si deve cadere nella trappola di grandi debiti. Questi debiti ci costano caro sotto forma di EMI. Dobbiamo tenere sempre sotto controllo le nostre spese.

Possiamo spendere per molte cose, ma non spenderemo mai troppo per nulla.

Rimani sempre nei limiti del tuo budget. Non dimenticare mai di  creare risorse . Lascia che la costruzione di risorse sia una cosa necessaria come mangiare cibo. Lascia che le tue risorse generino entrate passive per te.

Stabilisci un obiettivo per raggiungere una fase in cui il tuo reddito passivo è il 50% del tuo reddito da lavoro.

Continua a pagare te stesso per primo con la forte convinzione che questo sia il modo  più rapido e sicuro  per  raggiungere l’indipendenza finanziaria .

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Rendi la tua esperienza di acquisto di casa semplice e veloce: come trovare i migliori istituti di credito ipotecario online

Rendi la tua esperienza di acquisto di casa semplice e veloce: come trovare i migliori istituti di credito ipotecario online

5 rischi di vivere all’estero senza un’assicurazione sanitaria globale

5 rischi di vivere all’estero senza un’assicurazione sanitaria globale