in

Qual è un’opzione migliore per investire in: ETF o fondi indicizzati?

Un fondo comune d’investimento è una società, gestita professionalmente, che raccoglie il denaro di molti investitori e lo investe in titoli come azioni, obbligazioni e debiti a breve termine, Fondi azionari o obbligazionari e fondi del mercato monetario.

I fondi comuni di investimento sono un buon investimento per gli investitori che desiderano diversificare il proprio portafoglio.

Invece di puntare tutto su una società o un settore, un fondo comune investe in titoli diversi per cercare di ridurre al minimo il rischio del portafoglio.

Il termine è tipicamente utilizzato negli Stati Uniti, in Canada e in India, mentre strutture simili in tutto il mondo includono la SICAV in Europa e la società di investimento di tipo aperto nel Regno Unito.

Qual è un’opzione migliore per investire in: ETF o fondi indicizzati?

I fondi comuni di investimento indicizzati e gli ETF sono veicoli di investimento passivi che investono in un indice di riferimento sottostante.

I fondi indicizzati operano come fondi comuni di investimento mentre gli ETF si scambiano come azioni. Quindi dipende dalla tua preferenza di investimento scegliere l’uno rispetto all’altro per la stessa strategia di investimento passivo.

Gli ETF sono adatti per le negoziazioni infragiornali, gli ordini limite o stop e le vendite allo scoperto, ma se non sei uno di quelli a cui piace cronometrare il mercato, i fondi indicizzati sono per te.

Mentre le transazioni frequenti possono aumentare i costi di commissione e ridurre il rendimento degli ETF, tendono anche ad avere un rapporto di spesa più basso rispetto ai fondi indicizzati. Ma i fondi indicizzati ti offrono varie opzioni per soddisfare le tue esigenze finanziarie come l’opzione di crescita per gli obiettivi a lungo termine rispetto all’opzione di dividendo per il reddito regolare. Puoi anche investire regolarmente in importi più piccoli tramite SIP in un fondo indicizzato.

Inoltre, non hai bisogno di un conto Demat per investire in fondi indicizzati a differenza degli ETF.

Mentre entrambi offrono un’esposizione a un mercato più ampio attraverso investimenti passivi, le differenze operative tra loro possono diventare il fattore decisivo per comodità. Proprio come quando vuoi viaggiare da Mumbai a Goa, potresti scegliere un treno o un autobus notturno. Mentre entrambi servono al tuo obiettivo finale, la scelta di una modalità rispetto all’altra per comodità è puramente una scelta individuale.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
invest 00008

Cosa dovrebbero considerare gli investitori quando passano dall’opzione Dividendo a Growth?

invest crypto 55

Se i fondi comuni di investimento diversificano il rischio, perché sono considerati rischiosi?