in

Riserve di Rame: I 5 Paesi Principali

Il rame è diventato un argomento caldo a causa del suo ruolo nella transizione verso l’energia verde e della sua necessità per l’urbanizzazione. Tuttavia, la mancanza di approvvigionamenti futuri a lungo termine ha preoccupato gli esperti.

Il termine “picco del rame” è stato coniato perché alcuni esperti ritengono che le riserve di rame possano essere in diminuzione; di conseguenza, è prudente conoscere le principali riserve di rame per paese quando si considera di investire nell’industria mineraria.

Il rame è uno dei metalli di ingegneria più importanti e la sua produzione riveste un ruolo cruciale in diverse applicazioni industriali, dall’elettronica alla costruzione.

Riserve di Rame per Paese

Cile

  • Riserve di Rame: 190 milioni di tonnellate metriche (MT)

Perù

  • Riserve di Rame: 120 milioni di MT

Australia

  • Riserve di Rame: 100 milioni di MT

Repubblica Democratica del Congo (RDC)

  • Riserve di Rame: 80 milioni di MT

Russia

  • Riserve di Rame: 80 milioni di MT

1. Cile

Il Cile ha le riserve di rame più grandi di tutti i paesi, con 190 milioni di tonnellate metriche (MT) nel 2023. Le sue riserve garantiscono la produzione di rame per circa i prossimi 100 anni al tasso di estrazione attuale.

2. Perù

Il Perù detiene il 12% delle riserve mondiali di rame, con 120 milioni di MT. Nel 2023, il paese ha mantenuto la sua posizione come secondo produttore di rame (equiparato con la RDC), con una produzione nazionale di rame di 2.6 milioni di MT.

3. Australia

L’Australia ha il terzo maggior numero di riserve di rame, con circa 100 milioni di MT, pari al 10% delle riserve globali. Tuttavia, la sua produzione è molto inferiore ai primi due paesi, con 810.000 MT estratte nel 2023.

4. Repubblica Democratica del Congo (RDC)

La RDC ha visto aumentare drasticamente le sue riserve di rame negli ultimi anni, arrivando a pari merito con la Russia nel 2023. Uno dei principali asset di rame nella RDC è il progetto Kamoa-Kakula di Ivanhoe Mines, un’impresa comune con Zijin Mining Group.

5. Russia

Anche se non è particolarmente conosciuta per la sua produzione di rame, la Russia è una delle principali competizioni globali in termini di riserve di rame. Le sue riserve sono stimate a 80 milioni di MT, ma la produzione nel 2024 è stata bassa, arrivando a soli 910.000 MT.

In sintesi, questi paesi rappresentano i principali detentori di riserve di rame nel mondo. La disponibilità di tali risorse gioca un ruolo cruciale nell’economia globale e nell’approvvigionamento di materie prime per molte industrie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

pexels alphatradezone 5831512

Le 5 Maggiori Compagnie Farmaceutiche del 2024

Come acquistare Bitcoin a Dubai? Guida 2024

Previsione del Prezzo di InQubeta 2024-2030: è un buon investimento?