in

Sfruttare la media dei costi in dollari: qual è il modo migliore?

Bitcoin è una valuta altamente volatile che lo rende un investimento ad alto rischio. Il prezzo del bitcoin può fluttuare grandi quantità in brevi periodi di tempo, il che aumenta il rischio di perdere denaro sul tuo investimento. La media dei costi in dollari è spesso un approccio consigliato per investire in bitcoin perché può ridurre l’impatto che questa volatilità ha sul tuo investimento.

In questo articolo spieghiamo cos’è la media dei costi in dollari e i fattori da considerare quando si forma la propria strategia di investimento.

Cos’è la media dei costi in dollari?

La media del costo in dollari è una strategia di investimento in cui l’investitore effettua periodicamente più piccoli investimenti nel tempo piuttosto che investire l’intero importo in anticipo. In genere, l’investitore deciderà un importo predeterminato da investire su un programma specifico – ad esempio, possono investire $ 200 il primo giorno di ogni mese.

La media dei costi in dollari è una delle strategie più consigliate per investire in bitcoin. Storicamente, la media dei costi in dollari ha dimostrato di essere molto redditizia in quasi tutti i periodi di tempo (dai un’occhiata al calcolatore storico delle prestazioni per la media dei costi in dollari qui). Investire su intervalli predeterminati riduce anche i rischi del tuo investimento perché investire piccole somme regolarmente, indipendentemente dal prezzo del bitcoin, diminuisce l’impatto che la volatilità del bitcoin ha sull’investimento totale nel tempo.

È facile essere tentati di cercare di sfruttare la volatilità del bitcoin per realizzare profitti a breve termine, ma tentare di cronometrare il mercato è rischioso. Per la maggior parte, solo gli investitori di grande esperienza hanno successo con questo. La media dei costi in dollari offre agli investitori non esperti l’opportunità di entrare nel mercato bitcoin in modo costante e probabilmente più sicuro.

Per ulteriori informazioni sulle strategie di investimento bitcoin, dai un’occhiata al nostro articolo “Qual è la migliore strategia di base per investire in bitcoin”.

Strategie di calcolo della media dei costi in dollari

Se hai intenzione di andare avanti con l’investimento in bitcoin utilizzando la media dei costi in dollari, la prima cosa che dovrai fare è impostare le regole della tua strategia di investimento. I due fattori che devi considerare sono:

  • Frequenza: Con quale frequenza farai i tuoi investimenti?
  • Importo: Quanto sei disposto a investire alla frequenza che hai scelto?

Quando si seleziona una frequenza e un importo di investimento, è necessario considerare se è conveniente e manutenibile. L’importo che scegli dovrebbe essere ben all’interno del tuo budget in modo da non dover annullare la tua strategia di calcolo della media dei costi in dollari in futuro. L’annullamento anticipato del processo influirà sulle tue possibilità di trarre profitto dal tuo investimento. Quando selezioni una frequenza di investimento, potresti anche voler considerare l’effetto che avrà sul prezzo medio al quale acquisti bitcoin. Fare investimenti più piccoli più frequentemente (ad esempio, ogni settimana anziché ogni mese) comporterà che i tuoi investimenti siano più vicini al vero prezzo medio del bitcoin in quel periodo di tempo. Non esiste una risposta giusta o sbagliata in termini di frequenza degli investimenti, ma investimenti più frequenti ridurranno il rischio di essere influenzati dalla volatilità del bitcoin. Come puoi immaginare, investimenti frequenti possono richiedere molto tempo. Se esegui questo processo manualmente, può essere facile perdere gli acquisti o fermarsi del tutto. Ciò aumenta le possibilità di allontanarsi dalla propria strategia di investimento. Il modo migliore per sfruttare la media dei costi in dollari è attraverso sistemi che automatizzano i pagamenti.

Media automatica dei costi in dollari

La media automatica dei costi in dollari semplifica la tua strategia di investimento in modo da non dover pensare o ricordarti di fare i tuoi investimenti di routine. Avere i tuoi investimenti effettuati automaticamente rende anche meno probabile che tu provi a cronometrare il mercato quando noti che il prezzo del bitcoin aumenta o diminuisce. In generale, la media automatica dei costi in dollari aiuta a garantire che ti atterrai alla tua strategia di investimento originale. Alcuni esempi di scambi popolari che forniscono servizi automatici di media dei costi in dollari negli Stati Uniti sono Swan Bitcoin, Cash App e River Financial. Per un elenco più completo dei fornitori di calcolo automatico dei costi in dollari in più paesi, dai un’occhiata a Bitcoin DCA Tracker.

Conclusione

La media dei costi in dollari è un metodo per ridurre il rischio dei tuoi investimenti in bitcoin perché diminuisce l’impatto che la volatilità dei prezzi del bitcoin ha sul tuo portafoglio. Questa strategia ha dimostrato di essere vantaggiosa per gli investitori bitcoin quando i pagamenti di routine vengono mantenuti nel tempo. Le due chiavi per formare una strategia di calcolo del costo del dollaro di successo sono: 1. assicurarsi che la frequenza e gli importi che si prevede di investire siano convenienti e 2. trovare modi per automatizzare il processo di investimento. Più mani libere con i tuoi investimenti, più è probabile che tu ti attenga al tuo programma di investimento predeterminato.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels sora shimazaki 5668858 1

Perché esistono gli Altcoin?

pexels andrea piacquadio 3768894

Inviare Bitcoin all’indirizzo sbagliato: ecco cosa fare