in

Spread forex: cos’è e come funziona

Spread è uno dei termini più basilari nel trading azionario e negli investimenti. Questo termine è molto familiare ai trader nel mercato forex. Ma se sei un nuovo trader, devi capire quali sono gli spread per avere successo. Questo articolo imparerà cos’è lo spread forex, la loro importanza, come vengono calcolati e altro ancora.

Cosa sono gli spread nel Forex? Cos’è lo spread Bid-Ask?

Prima di imparare a calcolare gli spread e capire la loro importanza nelle azioni, i trader devono capire cosa sono gli spread?

Nel mercato Forex, lo spread è la differenza tra i prezzi bid e ask. In altre parole, lo spread forex rappresenta la differenza tra i prezzi della domanda e dell’offerta (Bid e Ask) di una determinata attività finanziaria.

Il prezzo di vendita è sempre superiore al prezzo di acquisto. Pertanto, se un trader apre una posizione di trading e poi la chiude immediatamente, il trader perderà sicuramente una perdita pari allo spread.

Pertanto, quando si apre un ordine di trading, i trader devono attendere che il mercato si muova nella direzione desiderata con un importo pari allo spread o maggiore per il profitto.

Oltre alle commissioni e agli swap, lo spread è anche una delle principali fonti di reddito dei broker.

Gli spread o gli spread possono essere fissi o fluttuanti, ma spesso le borse online offrono spread fluttuanti.

Spread Forex e Pip

La differenza di spread tra i prezzi bid e ask è espressa in “pip” o “punti”. Un pip è il 4 ° decimale nel mercato valutario dopo la parte intera del tasso di cambio (ad eccezione dello yen giapponese, che ha solo due cifre decimali), e lo spread Forex è misurato in pip.

Supponiamo che la coppia di valute GPB / USD sia scambiata a 1,29300 / 1,29310. La differenza tra i prezzi bid e ask qui è 0,0001 – che equivale a uno spread di 1 pip.

Gli spread Forex cambiano in base ai movimenti dei prezzi e dipendono da ciascun broker. La coppia di valute più scambiata è Euro vs Dollaro USA (EURUSD). Pertanto, lo spread di questa coppia di valute è solitamente il più basso.

Come calcolare lo spread nel Forex?

Lo spread Forex è misurato in pip, quindi come possiamo calcolare gli spread in base al valore della valuta.

Il valore monetario dello spread dipende dal volume degli scambi, poiché il volume degli scambi determina la dimensione di ciascun pip.

Nel Forex, la formula per calcolare il valore di un pip della valuta di quotazione (2a valuta nella coppia di valute) è 0,0001 moltiplicato per il volume degli scambi.

Esempio di come calcolare lo Spread nel Forex.

Quando si negozia un lotto di GPB / USD, abbiamo:

  • 1 lotto GPB/USD = 100.000 GBP
  • Valore di 1 pip GPB/USD = 100.000 x 0,0001 Unità di valutazione (USD) = 10 USD

Put, per tutte le coppie di valute (ad eccezione dello yen giapponese), il valore di 1 pip di 1 lotto negoziato sarà di dieci unità della valuta di quotazione. Come nell’esempio sopra, il valore di 1 pip di 1 lotto di GPB / USD è 10 USD.

Per le coppie di valute con la valuta di quotazione dello yen giapponese, il pip sarà il 2 ° decimale dopo la parte intera del tasso di cambio. Ciò significa che moltiplicheremo il volume degli scambi per 0,01 invece di 0,0001 come formula originale.

Sulla base dell’esempio precedente, quando calcoliamo lo spread di un pip, possiamo dire che la commissione spread di 1 lotto negoziato è di 10 USD.

Quali sono i fattori che influenzano gli spread forex?

Lo spread è influenzato dai seguenti fattori:

  • Liquidità delle attività finanziarie
  • Condizioni di mercato
  • Il volume delle attività finanziarie scambiate

Gli spread dipendono dalla liquidità delle attività finanziarie. Più attività vengono scambiate, più liquido è il mercato. Ciò significa che più stretto è il divario tra domanda e offerta, minore è lo spread. Nei mercati a bassa liquidità e meno negoziati come il gas naturale, gli spread sono spesso più alti.

Lo spread può cambiare in base alle condizioni di mercato: di solito è più alto quando vengono rilasciate informazioni macroeconomiche o quando il mercato è volatile.

Se un trader fa trading quando la Federal Reserve o la Banca Centrale Europea ha una conferenza stampa, facendo importanti dichiarazioni economiche, lo spread è solitamente più alto.

Alcuni broker offrono spread fissi. Ma quando vengono annunciati eventi economici o mercati volatili, la maggior parte dei broker non può garantire uno spread fisso.

Anche il volume degli scambi influisce sullo spread. Se il commercio di un trader è così grande da indurre il mercato a muoversi nella direzione opposta, i market maker devono regolare lo spread per compensare l’aumento del rischio che stanno assumendo. Tuttavia, la realtà è che il mercato forex è così liquido che è difficile per un trader al dettaglio influire sul prezzo di mercato.

L’importanza degli spread forex

Per diventare un trader Forex di successo, i trader devono trovare la strategia di trading più adatta a loro. Un trader può accettare spread a seconda dello stile di trading e della tecnica che sceglie.

Per i day trader utilizzare la strategia degli scalper, lo spread gioca un ruolo vitale. Questi trader partecipano al mercato molte volte al giorno. Se lo spread è elevato, i loro profitti possono essere gravemente colpiti.

Più lungo è il periodo di tempo di trading, minore è l’effetto dello spread sul profitto guadagnato. Ad esempio, se uno swing trader realizza profitti che si accumulano in giorni, settimane o addirittura mesi, gli spread che li riguardano sono molto bassi rispetto alla dimensione dei movimenti nei mercati in cui stanno operando in attesa.

I trader che entrano ed escono spesso dalle negoziazioni possono vedere gli spread sommarsi un bel po ‘. Pertanto, se questo è lo stile di trading che il trader sta adottando, allora il trader deve effettuare un ordine quando lo spread è ottimale.

Conclusione

Lo spread Forex è il concetto più fondamentale nel trading azionario. I trader dovrebbero preoccuparsi degli spread, ma quanto si preoccupano dipende dalla strategia di trading del trader.

Più breve è la strategia di trading, più spesso viene scambiata, più i trader dovrebbero prestare attenzione allo spread. Se sei uno scalper o un day trader, lo spread influenzerà in modo significativo profitti e perdite. Più bassi sono gli spread, maggiore è il rendimento.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
invest crypto 13

Informazioni dettagliate su un titolo: ecco dove trovarle

invest 00025

Come posso iniziare a investire nel mercato azionario?