in

Stablecoin: che cos’è?

Con PayPal (NASDAQ:PYPL)che si sta preparando a lanciare la sua criptovaluta, alcuni investitori potrebbero chiedersi cosa sia una stablecoin.

Fortunatamente per loro, li abbiamo coperti con una ripartizione completa delle stablecoin di seguito!

  • Le stablecoin sono un tipo di criptovaluta che sono in genere supportate da un asset di riserva.
  • Questo li ha spinti a tentare di imitare la stabilità che hanno le valute legali.
  • Ciò significa che molte stablecoin utilizzano il dollaro USA come attività di riserva.
  • Questo ha il prezzo della stablecoin approssimativamente correlato all’USD.
  • Tuttavia, non tutte le stablecoin seguono questa strada.
  • Alcuni creatori di stablecoin utilizzano invece una criptovaluta diversa come asset di riserva.
  • C’è anche un terzo tipo di stablecoin che non è supportato da alcun asset di riserva.
  • Questi stabelcoin utilizzano invece algoritmi per mantenere stabile il prezzo.
  • Questo imita lo stesso modo in cui una banca centrale opererebbe per ridurre al minimo le fluttuazioni dei prezzi in una valuta fiat.
  • Alcuni esempi di monete stabili popolari includono USD Coin (CCC:USDC-USD), Binance USD (CCC:BUSD-USD)Dai (CCC:DAI-USD )
  • Tenendo a mente tutto ciò, PayPal sembra lavorare sulla propria criptovaluta chiamata PayPal Coin.
  • Anche se non è stato ancora rivelato ufficialmente, alcuni sleuth subdoli hanno trovato prove della crittografia nell’app per iPhone dell’azienda.
  • Sappiamo anche che PayPal vuole lavorare con i regolatori prima di pubblicare la propria criptovaluta per evitare potenziali insidie legali.

Gli investitori che vogliono saperne di più sulle stablecoin possono seguire questo link e possono andare qui per maggiori dettagli sulla crittografia di PayPal.

Il titolo PYPL è in calo del 4,6% a partire da lunedì pomeriggio.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
bio 00033

Nicholas Wheeler: biografia, famiglia, salario e patrimonio

invest 00011

5 Previsioni Solana per il 2022