in

Stablecoin: la guida completa

La capacità della criptovaluta di fornire pagamenti istantanei con completa privacy e sicurezza è una grande parte del suo fascino come valuta digitale, sia che le risorse siano grandi attori come Bitcoin ed Ethereum o una qualsiasi delle miriadi di progetti più piccoli sul mercato.

Il problema che queste valute digitali incontrano più frequentemente è la volatilità. È difficile per la maggior parte degli investitori essere interessati alle criptovalute quando i prezzi possono salire e scendere di centinaia di dollari al giorno per qualcosa come Bitcoin.

In risposta al problema della volatilità, una nuova classe di criptovalute è emersa e sta aumentando di popolarità: le stablecoin.

Cosa sono le stablecoin?

Le stablecoin (o stable coins), sono criptovalute che tentano di offrire stabilità dei prezzi in risposta alla volatilità intrinseca sperimentata dalla maggior parte delle criptovalute.

Questo viene fatto ancorando il valore della moneta a qualcosa di più stabile, come le valute legali come l’USD o al prezzo di una materia prima come l’oro. Sono quindi garantiti avendo un sostegno di attività detenute in riserva, ad esempio se una società emette stablecoin da $ 1 milione di dollari, allora dovrebbero teoricamente anche detenere $ 1 milione di dollari in riserva.

Tipo di Stablecoin

Esistono tre tipi principali di stablecoin: commodity-backed, fiat-backed e cryptocurrency-backed.

Ecco uno sguardo a ogni singolo tipo in modo più dettagliato:

Stablecoin supportate da materie prime

Le stablecoin garantite da materie prime sono garantite o garantite da materie prime come l’oro o l’argento, che hanno molte meno probabilità di sperimentare l’inflazione come le stablecoin garantite da fiat. Ciò è dovuto all’incapacità di creare più oro e argento in contrasto con la capacità di stampare più denaro. Le stablecoin supportate da materie prime dovrebbero teoricamente essere riscattabili per l’attività reale, il che significa che la società che emette la moneta deve mantenere, conservare e proteggere la merce per garantire riserve equivalenti per il potenziale rimborso di tutte le monete emesse.

Stablecoin con supporto Fiat

Le stablecoin fiat-backed sono garantite o garantite da una valuta fiat come l’USD o l’Euro e sono ancorate al valore della valuta fiat. Le riserve sono detenute da un’entità finanziaria regolamentata di terze parti e devono corrispondere al valore del numero di stablecoin emesse, come mostrato nell’esempio nel paragrafo principale di questa sezione. Le stablecoin supportate da fiat sono affidabili fintanto che ci si fida che il custode dell’asset di supporto mantenga riserve che riflettono il numero di monete emesse.

Stablecoin supportate da criptovaluta

Le stablecoin supportate da criptovaluta sono emesse con criptovalute utilizzate come garanzia. Funzionano in modo simile alle stablecoin fiat-backed, ma a causa della volatilità intrinseca della detenzione di criptovalute come riserva, molte di esse richiedono un valore maggiore di criptovaluta in riserva rispetto alle stablecoin emesse. Ad esempio, una stablecoin supportata da criptovalute può emettere stablecoin per un valore di $ 1000 e tenere $ 2000 in riserva per tenere conto delle fluttuazioni selvagge che possono verificarsi. Inoltre, le stablecoin supportate da criptovalute vengono eseguite sulla blockchain utilizzando contratti intelligenti, rendendole molto più decentralizzate rispetto alle stablecoin supportate da fiat.

Come funzionano le stablecoin?

Gli emittenti di stablecoin assicurano la stabilità delle loro monete detenendo una riserva equivalente al numero di monete che emettono. Se una società emette $ 1 milione di stablecoin ancorate al valore dell’oro, allora deve detenere $ 1 milione di oro o più nel mondo reale per garantire che la loro valuta digitale mantenga il valore e possa essere riscattata quando un utente decide di incassare la propria stablecoin per l’attività effettiva. Questo è vero per tutte le stablecoin fiat-backed e commodity-backed.

Le stablecoin supportate da criptovalute funzionano in modo leggermente diverso rispetto alle loro controparti fiat e supportate da materie prime a causa della loro esistenza come risorsa digitale che subisce maggiori fluttuazioni nelle sue riserve azionarie. Come accennato in precedenza, le stablecoin supportate da criptovalute vengono eseguite sulla blockchain utilizzando contratti intelligenti e spesso richiedono riserve collaterali molto più elevate del numero di stablecoin emesse a causa della volatilità sperimentata dalle criptovalute.

Quali sono alcuni degli usi delle stablecoin?

È comune nello spazio delle criptovalute pagare gli sviluppatori con il token che stanno costruendo. Ci sono diversi problemi con questo, il principale è che la maggior parte delle persone si sente a disagio nel prendere il proprio stipendio in un bene instabile. Le stablecoin offrono ai dipendenti il vantaggio di avere uno stipendio stabile, oltre a ricevere criptovaluta. Le stablecoin offrono quindi una facile rampa di accesso per i principianti di criptovalute, poiché le stablecoin hanno intrinsecamente meno rischi associati alla loro detenzione. I dipendenti possono quindi prendere le stablecoin e fare ciò che vogliono, sia incassare o diversificare le loro partecipazioni crittografiche.

Stipulare un prestito è un altro grande esempio. Le stablecoin supportate da criptovalute spesso consentono agli utenti di contrarre un prestito bloccando le garanzie. Questo è un prestito come un altro. I pagamenti regolari devono essere effettuati sul prestito in quanto l’importo che l’utente riceve è soggetto a interessi. L’utente potrebbe essere liquidato dal servizio di garanzia se il valore della sua garanzia diminuisce a un importo troppo vicino al valore del suo prestito.

Infine, un grande uso per le stablecoin è quello di proteggersi dalla volatilità. Poiché il valore della stablecoin subisce poche fluttuazioni, un possessore di criptovalute può mitigare le proprie perdite durante un mercato orso trasformando le proprie criptovalute instabili in stablecoin e attendere il mercato. Inoltre, se ritengono che il valore di una criptovaluta che detengono diminuirà, possono convertirlo tutto in stablecoin e quindi riacquistare l’asset a un prezzo più conveniente.

Posso acquistare Bitcoin con le Stablecoin?

Sì! Puoi acquistare Bitcoin con stablecoin come Tether e puoi anche acquistare quelle stablecoin con Bitcoin. La maggior parte degli scambi offre accoppiamenti da Tether a Bitcoin, così come altre stablecoin meno conosciute come TrueUSD. Spesso offrono anche abbinamenti di Tether a tutte le altre criptovalute che vendono in borsa.

Quali sono alcuni degli aspetti negativi delle stablecoin?

Lo svantaggio principale delle stablecoin sono le riserve, o la loro mancanza, che sostengono la moneta. La premessa di tutte le stablecoin è che per tutte le monete emesse c’è una riserva equivalente di quell’attività. Se una società emette una stablecoin ma in realtà non detiene riserve in grado di coprire tutte le monete che ha emesso, quando un utente va a riscattare la propria stablecoin per l’asset a cui è ancorata, potrebbe essere sfortunato. Questo è il motivo per cui la maggior parte degli emittenti di stablecoin esegue regolarmente audit esterni in modo che i loro utenti siano sicuri di avere abbastanza riserva.

Posso acquistare Stablecoin con USD?

Sì! Puoi acquistare alcune stablecoin con USD. Scambi come Binance offrono agli utenti la possibilità di acquistare Tether direttamente con la propria carta di credito. Alcuni emittenti di stablecoin offrono anche l’acquisto della loro moneta direttamente attraverso di loro, sebbene richiedano protocolli Know Your Customer.

Le stablecoin sono effettivamente stabili?

Dipende da cosa consideri stabile. Alcune monete stabili come DAI o USDT sono note per fluttuare fino a $ 1,10 e fino a $ 0,90. Alcuni sostengono che questo distrugge fondamentalmente la nozione di una moneta stabile, mentre altri sottolineano il fatto che queste monete tornano sempre alla loro linea di base di 1,00 USD dopo periodi di fluttuazioni estreme del mercato.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels elise 6132769

ATM Bitcoin: cosa sono e come funzionano

pexels pixabay 461593

Brave Browser: guida per principianti