in

Total Value Locked o TVL: cos’è e come funziona

Questo valore è chiamato Total Value Locked o TVL. Questo valore viene quindi ponderato rispetto alla capitalizzazione di mercato di un asset per ottenere un rapporto tra capitalizzazione di mercato e TVL.

Ma come viene calcolato questo rapporto, in che modo il rapporto TVL influisce sul valore di un servizio decentralizzato e come è possibile utilizzare il rapporto TVL per determinare se un servizio finanziario decentralizzato è sottovalutato o sopravvalutato? Risponderemo a tutte queste domande in questa edizione di Ask CryptoVantage.

Come viene calcolato il rapporto TVL

Ci sono tre fattori principali da prendere in considerazione quando si calcola e si guarda il rapporto TVL di capitalizzazione di mercato di un servizio finanziario decentralizzato: offerta circolante, offerta massima e prezzo corrente.

Usiamo Uniswap come esempio, in quanto è uno dei provider DeFi più noti. Uniswap ha attualmente una fornitura circolante di circa mezzo miliardo di UNI, con una fornitura massima di 1 miliardo di UNI.

Per ottenere l’attuale capitalizzazione di mercato di Uniswap è sufficiente moltiplicare l’offerta circolante per il prezzo corrente di UNI. Quindi per ottenere il rapporto TVL prendi quel numero di capitalizzazione di mercato e lo dividi per il TVL del servizio e ottieni il rapporto TVL.

Per Uniswap è superiore a 2, il che significa che c’è solo circa la metà del valore bloccato nella piattaforma come la piattaforma è valutata. Quando si tiene conto della fornitura massima, il rapporto TVL diventa ancora più alto a oltre 4.

In che modo il rapporto TVL influisce sul valore (in teoria)?

Da un punto di vista puramente teorico, più alto è il rapporto TVL, più basso dovrebbe essere il valore di un asset, questo non è sempre il caso nella realtà (come con Uniswap), ma ci sono più fattori che non solo TVL influenzano il prezzo di un token DeFi come il numero di servizi disponibili e l’utilità del token. In ogni caso, teoricamente dovresti volere che il prezzo sia più vicino a 1 o inferiore a 1, perché più il pool è saturo, minori sono i tuoi rendimenti.

Come puoi utilizzare il rapporto TVL per determinare se un asset DeFi è sottovalutato o sopravvalutato?

Uno dei modi più semplici per utilizzare il rapporto TVL per aiutare a determinare se un asset DeFi è sottovalutato o sopravvalutato, è semplicemente guardando il rapporto. In generale, se è inferiore a 1, è probabilmente sottovalutato. Ma ci sono avvertimenti qui. Venus (XVS) ad esempio ha un rapporto TVL molto basso inferiore a 0,2, in teoria questo dovrebbe significare che XVS è sottovalutato, ma se si scava effettivamente in XVS e nel suo ruolo nella piattaforma, non ha molta utilità, e questo aiuta a spiegare il prezzo dell’asset. Al contrario, se è ben oltre 1, potrebbe essere sopravvalutato.

La cosa fondamentale qui è fare ricerche sull’asset DeFi che ti interessa e quindi utilizzare anche TVL come strumento per aiutarti a decidere cosa potrebbe essere sottovalutato (dal momento che non vuoi acquistare nulla di sopravvalutato). Guarda come viene utilizzato sulla piattaforma, come viene distribuito e solo la tokenomica generale dell’asset.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels kindel media 8327034

Il punto di vista di un biologo sulla finanza decentralizzata (DeFi)

invest crypto 27

Valute Fiat: cosa sono e come funzionano