in

Valore per gli azionisti: come identificare un’azienda che garantisce un elevato valore per gli azionisti?

Il valore per gli azionisti cosa significa? È il valore consegnato agli azionisti a lungo termine della società nel corso del loro periodo di detenzione.

Come garantire la consegna di valore? Prendendo tali  decisioni  che alla fine si traducono in un aumento del valore per gli azionisti. 

Quindi chiediamoci di nuovo, qual è il valore per gli azionisti? Cosa si aspettano gli azionisti dalle loro holding? Si aspettano di essere compensati dal pagamento di dividendi o dall’apprezzamento del prezzo del titolo.

Quando le aziende prendono decisioni che consentono ai loro azionisti di guadagnare di più attraverso i dividendi e l’apprezzamento del prezzo, può essere definita una decisione favorevole agli azionisti.

Si può dire che tali società assicurino il valore per gli azionisti mentre svolgono le loro operazioni commerciali. Sono le aziende come quella che spesso vedono una crescita futura fenomenale del loro prezzo. Perché? Perché le azioni di tali società sono sempre richieste. Hanno sempre più acquirenti che venditori.

Video: sul valore per gli azionisti?

Come creare valore per gli azionisti?


Quando le persone acquistano azioni di un’azienda (società), si aspettano qualcosa in cambio del rischio che stanno correndo. Quali sono le loro aspettative? Alcuni dividendi a breve termine e almeno un discreto apprezzamento del capitale a lungo termine.

L’  aspettativa degli azionisti è ciò che costruisce il  costo del patrimonio netto . Sebbene l’azienda non sia obbligata a soddisfare le aspettative, lo fa comunque. Perché? Se gli azionisti non sono obbligati a ottenere rendimenti almeno decenti, inizieranno a vendere azioni. Ciò potrebbe causare panico e innescare un forte calo dei prezzi. 

Le aziende prendono in prestito denaro dalle banche, chiamato prestiti. L’interesse pagato dalla società sui prestiti bancari è anche chiamato  costo del debito

La somma totale del costo del capitale proprio  e del  costo del debito  è il  costo del capitale . Possiamo anche esprimere il “costo del capitale” come il costo medio ponderato del capitale (WACC). 

Affinché un’azienda sia redditizia, la sua gestione deve utilizzare il capitale totale in modo efficiente in modo da generare il massimo ritorno sul capitale investito (ROIC). Come farlo? Riducendo al minimo le spese non essenziali e dispendiose.

Per qualsiasi azienda, il suo ROIC deve essere sempre superiore al WACC. È solo allora che un’azienda diventa in grado di garantire il valore del suo azionista.

Le aziende che possono mantenere il loro RoIC superiore al WACC per un periodo di tempo prolungato troveranno più acquirenti per le loro azioni. FII, fondi comuni di investimento, investitori al dettaglio si affollano per acquistare le loro azioni e spesso le detengono a lungo termine. Di conseguenza, il prezzo di mercato di tali azioni cresce a un ritmo più veloce.

Cos’è ROIC?

La formula per ROIC è mostrata di seguito:


Questo rapporto è come una cartina di tornasole per la misurazione della redditività di un’azienda. Misura la percentuale di profitto che un’azienda può generare per se stessa (al netto del dividendo) per unità di capitale investito. Più alto è il numero ROIC, meglio è.

Il confronto del ROIC con il WACC è uno dei criteri di redditività essenziali per qualsiasi azienda. Un ROIC più alto e un WACC più basso (quanto più praticamente possibile possibile) è l’obiettivo per le buone aziende.

In che modo ROIC alto e WACC basso influiscono sul valore per gli azionisti?

Sia il ROIC che il WACC influiscono sul valore intrinseco di un’azienda (azioni). Come? Per rispondere a questa domanda, conosciamo prima una base sul “valore intrinseco”.

Il valore attuale (PV) di tutti i futuri flussi di cassa gratuiti (FCF) che un’azienda genererà nel corso della sua vita ci darà il suo valore intrinseco.


Una società con un ROIC più elevato ha più capitale che può essere reinvestito nell’attività (Utile netto meno dividendo). Ciò aiuta l’azienda ad espandere e modernizzare la propria struttura in modo più efficiente (a basso costo). Tali attività tendono a produrre più flussi di cassa liberi futuri .

WACC è un prodotto di th e costo del capitale  e TH e costo del debito . Mantenere un  WACC basso  non è facile per le aziende. Le aziende hanno il minimo controllo sul  costo del debito . Perché? Perché le banche e gli istituti di credito decidono i tassi di interesse sui prestiti.

L’azienda può fare ancora meno per ridurre il  costo del capitale proprio . Perché? Perché le aspettative degli azionisti decidono il costo del capitale proprio. Ciò che l’azienda può fare meglio è mantenere il proprio ROIC il più alto possibile. Questo si prenderà cura delle aspettative dell’azionista. 

Un FCF elevato e un WACC ragionevole si tradurranno in un valore attuale elevato dei flussi di cassa futuri. Alla fine questo significa un valore intrinseco elevato. Una società il cui valore intrinseco è in continuo aumento, preferibilmente battendo l’inflazione, diventa un creatore automatico di valore per gli azionisti.

Come un’azienda può migliorare il proprio ROIC?

Da quello che abbiamo letto fino ad ora, è chiaro che il ROIC è una cosa su cui un’azienda deve lavorare per garantire un miglioramento del valore per gli azionisti . Cosa possono fare le aziende per aumentare il loro ROIC?

Si possono fare molte cose. Tutti possono essere raggruppati in tre grandi categorie:

  • Aumento del reddito : le aziende possono aumentare il reddito in due modi: (a) possono aumentare il prezzo di prodotti o servizi o (b) aumentare le vendite. Le aziende che hanno il potere di determinazione dei prezzi, solo loro possono modificare il prezzo per aumentare il reddito. Altrimenti, devono concentrarsi sulla fidelizzazione dei clienti, sul marketing e sugli aggiornamenti dei prodotti. Ulteriori informazioni sulle società blue chip. Leggere Comprensione del conto economico di una società.
  • Aumentare la redditività : questo accadrà solo riducendo i costi. L’automazione e la modernizzazione sono il modo per aumentare la redditività. Leggi un’analisi dettagliata del margine di profitto delle aziende.
  • Aumentare l’efficienza degli asset : è importante per l’azienda investire in nuovi asset. Ma è necessario prestare attenzione per garantire che il Return on Asset (ROA) dell’azienda rimanga alto (al di sopra dei concorrenti).

Tutti e tre i fattori di cui sopra insieme lavoreranno per migliorare il ROIC di un’azienda. Anche se ho generalizzato troppo i passaggi, spero che tu abbia capito il punto. Reddito, redditività ed efficienza degli asset sono tre aree di interesse che i top manager di un’azienda non possono ignorare.

Conclusione

Qual è il modo più semplice per verificare se un’azienda in considerazione si concentra o meno sul valore per gli azionisti? Ci saranno due passaggi per farlo:

  • Primo : controlla se il ROIC e il ROCE dell’azienda sono superiori al WACC. Per le aziende che non hanno questo, sono in realtà dei distruttori di valore. Personalmente starei lontano da loro fino a quando non avranno modificato i loro numeri di redditività. Guarda questo video per i dettagli.
  • Secondo : controlla il ritorno sull’equità (ROE) dell’azienda. Ma non dobbiamo fermarci a un ROE di un solo anno. È importante capire la tendenza. Calcola il ritorno sull’equità (ROE) degli ultimi 10 anni. Se la tendenza negli ultimi 10 anni è in aumento, è un chiaro segnale di miglioramento del valore per gli azionisti.

Questo è anche vero, un’azienda che si concentra solo sul valore per gli azionisti potrebbe non andare bene. L’attenzione delle buone aziende è su tutti gli stakeholder . Chi sono gli stakeholder? Clienti, dipendenti, fornitori e investitori. Infatti, un’azienda i cui clienti, dipendenti e fornitori sono soddisfatti, essa stessa si prenderà cura delle aspettative degli investitori (valore per gli azionisti).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Previsione dei prezzi THETA per il 2020-2022

Previsione dei prezzi THETA per il 2020-2022

Mercato ribassista: come investire in un mercato azionario in calo [Guida]

Mercato ribassista: come investire in un mercato azionario in calo [Guida]