in

Dogecoin VS Ethereum: somiglianze e differenze fra le due criptovalute

Proprio quando pensavi che la mania dei Dogecoin fosse finita, DOGE ha superato $0,60 stabilendo un record per il nuovo massimo storico. Allo stesso tempo, Ethereum ha continuato il suo rally da record arrivando oltre il limite di $3500.

Con il crypto bull in pieno svolgimento, molti nuovi investitori stanno cercando di capire a quale moneta puntare. Diamo quindi un’occhiata a Dogecoin ed Ethereum e capiamo cosa le rende così uniche.

Cos’è Dogecoin

Dogecoin è una copia di Bitcoin che è stata creata in mezzo a uno tsunami di altre copie di Bitcoin. Billy Markus e Jackson Palmer non intendevano diventare il peggior incubo di Bitcoin, volevano solo fare meme sugli altri shitcoin.

Hanno finito per fare entrambe le cose.

Markus ha spiegato su Reddit che il progetto ha richiesto circa 3 ore per essere messo insieme e che ha passato «la maggior parte di quel tempo ad apportare modifiche al cliente per mettere il testo in Comic Sans».

Dogecoin ha alcune differenze notevoli rispetto a Bitcoin: elaborazione delle transazioni più rapida, commissioni inferiori e minore sicurezza. Dogecoin è una criptovaluta transazionale, realizzata per inviare pagamenti ad amici in ​​tutto il mondo in modo rapido ed economico.

Cos’è Ethereum

Ethereum è una piattaforma informatica globale per applicazioni decentralizzate in finanza, supply chain, assicurazioni, trading di opzioni e molto altro ancora. Ciò che differenzia Ethereum da Bitcoin è la capacità di Ethereum di calcolare (oltre che effettuare transazioni) sulla catena. Questi calcoli sono noti come contratti intelligenti e sono scritti nel linguaggio di programmazione di Ethereum, Solidity.

Il progetto Ethereum è iniziato nel 2013 ed è attualmente il progetto più sviluppato nell’intero settore della blockchain e delle criptovalute.

Ethereum ha con il suo progetto risolto i problemi che il creatore Vitalik Buterin ha visto in Bitcoin. Dopo aver lavorato nel settore delle criptovalute per alcuni anni, Vitalik ha visto il futuro della finanza sulla blockchain.

Sin dal suo inizio, Ethereum ha continuato a crescere seguendo modelli di ciclo di mercato di 4 anni basati sull’halvening di Bitcoin. Nel 2018, Ether ha raggiunto il massimo storico di $1.420.

La criptovaluta Ether alimenta la rete Ethereum ed è la forma di pagamento richiesta per l’accesso alla catena. Ether funziona anche come riserva di valore e mezzo di scambio, tuttavia, l’elevata domanda di spazio sulla catena ha fatto aumentare il prezzo delle transazioni.

Somiglianze tra Dogecoin ed Ethereum

Sia DOGE che ETH sono in grado di effettuare transazioni, tuttavia, questo è il principale punto di forza di DOGE e la debolezza di ETH. Se stai solo cercando di inviare al tuo amico un paio di dollari, potrebbe costarti $10 sulla rete Ethereum e $0,10 sulla rete Dogecoin. La transazione Dogecoin verrà poi elaborata più velocemente! Se la capitalizzazione di mercato di $75 miliardi non lo ha reso chiaro, Dogecoin è la valuta preferita dalle persone.

Dogecoin ed Ethereum sono anche entrambi resistenti ai computer minerari dedicati, chiamati ASIC. Questi computer sono progettati esclusivamente per estrarre un singolo tipo di criptovaluta e tendono a distorcere il potere verso il centro. La decisione di rendere le loro valute resistenti agli ASIC incoraggia il decentramento e una migliore sicurezza. Una vittoria per tutti.

Ethereum differisce rispetto a Degocoin perché consente l’esecuzione di contratti intelligenti sulla catena. I contratti intelligenti di Ethereum consentono l’automazione di prodotti finanziari come pool di liquidità e derivati, nonché applicazioni in altri prodotti e settori.

Sebbene l’importanza dei contratti intelligenti difficilmente possa essere sottovalutata, ci sono ulteriori differenze tra queste due catene. La catena di Ethereum è molto più decentralizzata e sicura di Dogecoin. Nel mondo blockchain, decentralizzazione e sicurezza sono una cosa sola, poiché l’unico modo per hackerare la catena è centralizzarne il 51%. Costerebbe circa $10 milioni per attaccare e controllare Dogecoin, mentre costerebbe centinaia di milioni o più per fare la stessa cosa a Ethereum.

Un’altra differenza tra i due progetti è la dimensione e l’attività dei rispettivi team di sviluppo. Mentre Ethereum è stato il progetto più sviluppato per anni, sembra che il team di Dogecoin abbia trascurato il cucciolo dal 2018 fino al 2021, quando ha poi rilasciato il primo aggiornamento dopo anni.

Dove acquistare Dogecoin ed Ethereum

Dogecoin è disponibile da Gemini, Robinhood, Kraken, Voyager e altri. Per semplificare le cose, alcuni scambi centralizzati memorizzano il tuo dogecoin per te. Anche se questo può sembrare un vantaggio, in realtà significa che non possiedi accesso ai tuoi soldi. Inoltre, questo presenta un punto di strozzatura centralizzato per un hack di alto valore.

Puoi acquistare Ethereum da Coinbase, Etoro, Gemini, Robinhood, Kraken, BlockFi e altri. Assicurati solo di avere un portafoglio Ethereum come MetaMask.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Dogecoin

Come e dove comprare Dogecoin, la criptovaluta creata da Jackson Palmer

Litecoin Dogecoin

Litecoin VS Dogecoin: qual è la migliore criptovaluta